Busnago: B1, occasione d’oro; B2, si può fare; C, compito arduo

Busnago, 25 novembre 2021 – Sabato 27 novembre andrà in scena il settimo turno dei campionati di B1, B2 e C, con le formazioni del Busnago Volleyball Team attese da impegni diversi.

La B1, allenata da coach Mario Motta e Sara Ouarga, riceverà alle 18.30 al PalaBusnago il Trentino Energie Argentario (Tn), fanalino di coda ancora a quota 0, dopo 6 sconfitte in altrettante gare disputate e nessun set vinto. Una ghiotta occasione per le busnaghesi per centrare il secondo successo consecutivo tra le mura amiche e incamerare punti preziosi per allontanarsi dalle zone pericolose.

Il commento di coach Motta: “La partita di sabato è un bivio: giocando contro una squadra che ci segue in classifica abbiamo un dovere di risultato. Questo crea un po’ di tensione, ma ci dà anche le motivazioni corrette. Stiamo preparando bene la gara che abbiamo anche il vantaggio di giocare in casa. Dovremo essere bravi a non permettere alle avversarie di prendere entusiasmo, perché le squadre giovani a volte con le giuste motivazioni possono giocare partite sorprendenti”.

La B2, guidata da Alessandro Licata e Giovanni Frank Perego, sarà impegnata alle 20.45 ad Agrate Brianza sul campo dell’Agrate Motori Volley (Mb), reduce da 2 vittorie consecutive, che in classifica si trova a -2 dalle busnaghesi, con 9 punti, frutto di 3 successi e 2 sconfitte e una partita da recuperare contro Gonzaga Milano. Un successo pieno delle leonesse consoliderebbe la loro posizione nella prima metà della classifica.

Il commento di coach Licata: “Rispetto alle scorse stagioni l’organico di Agrate si è sicuramente ringiovanito, ma mi aspetto in ogni caso una gara difficile perché il modo di giocare mi è apparso molto concreto e cinico. Ogni gara ha per noi il significato unico dell’occasione e cercheremo di portare in campo tutti quei piccoli passi che facciamo ogni giorno per raggiungere uno standard competitivo”.

Il compito più difficile spetta senza dubbio alla C, allenata da Max Bruini e Chiara Frigerio, attesa alle 20.30 a Brescia Fiumicello da Idras Torbole Casaglia, capolista imbattuta dopo 6 partite con 17 punti all’attivo. La giovani leonesse hanno già dimostrato sabato scorso di poter giocare alla pari contro avversarie quotate, anche se dovranno fare a meno di Emma Bergamaschi, vittima di un serio infortunio.

Il commento di coach Bruini: “Andiamo ad affrontare un gara sulla carta proibitiva, ma lo faremo con il miglior spirito possibile che ci serve per preparare al meglio la gara del giorno successivo in Under 16 contro Vero Volley. Spero che la squadra continui a mettere in campo i concetti su cui abbiamo lavorato nelle ultime settimane; sono fiducioso che ciò avverrà”.

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. Busnago: B1 e C, sfide toste all’orizzonte; B2, occasione da non perdere
  2. CF> Trasferta in casa della capolista Ardens Comiso: arduo compito per la PVT Modica
  3. Busnago: Sabato di occasioni per B1, B2 e C
  4. B2M> UPC, test arduo contro Mirandola
  5. Busnago: Impegni difficili per B1 e B2

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002