È iniziato il progetto nelle scuole dell’Opus Sabaudia.

Zornetta, Tognoni e Conoci hanno giocato a pallavolo con gli studenti del Giulio Cesare di Sabaudia

SABAUDIA – L’Opus Sabaudia ha fatto partire il progetto nelle scuole, un ciclo di incontri che porterà i campioni della serie A nelle palestre degli istituti scolastici del territorio. La prima uscita ha visto impegnati Luciano Zornetta, Gabriele Tognoni e Antonio Conoci che hanno coinvolto gli studenti del Giulio Cesare di Sabaudia, plesso Rita Levi Montalcini, liceo scientifico sportivo: il tutto è stato reso possibile grazie alla grande voglia della società di riallacciare il contatto con le scuole e anche per la disponibilità della professoressa Livia Di Nardo e all’interessamento della dirigente scolastica Miriana Zannella.

«La società ha avviato con grande piacere il progetto di pallavolo nelle scuole, l’obiettivo è sia quello di avvicinare i giovani al nostro sport, che proprio a Sabaudia ha una valenza nazionale, ma anche veicolare tematiche di grande impatto sociale quali il rispetto delle regole, la lotta al bullismo e cyberbullismo e tutte le altre problematiche che riguardano le giovani generazioni» ha chiarito Lino Capriglione, vicepresidente del Sabaudia Pallavolo.
Con gli studenti del liceo sportivo di Sabaudia i campioni della pallavolo hanno trascorso momenti di condivisione e i ragazzi hanno fatto numerose domande agli atleti.

«Ci siamo divertiti molto a prendere, per una mattinata, il ruolo degli insegnanti per spiegare agli studenti le basi della pallavolo e devo ammettere che ci hanno regalato anche tante soddisfazioni perché abbiamo visto i giovani molto coinvolti» ha aggiunto Luciano Zornetta, schiacciatore argentino che ha partecipato all’iniziativa insieme ai suoi compagni di squadra.

«Tutta la nostra società ha voluto fortemente questa iniziativa per portare la pallavolo nelle scuole, lo stiamo facendo con la consapevolezza che il dialogo con le scuole non si deve mai interrompere – racconta Miriam Rizzardi, dirigente del Sabaudia che ha accompagnato i giocatori insieme a Giuseppe Baratta che si occupa della comunicazione – ringraziamo l’istituto Giulio Cesare e la sua dirigente scolastica per la grande disponibilità, insieme alla professoressa Livia Di Nardo che, proprio come noi, crede molto nello sport come strumento di crescita a 360 gradi».

Per quanto riguarda il campionato di pallavolo di serie A3 la formazione di Sabaudia osserverà il turno di riposo e tornerà a giocare il prossimo 5 dicembre nella trasferta leccese di Taviano, in casa dell’Efficienza Energia Galatina. La squadra guidata da Mauro Budani continuerà il programma di allenamenti, a Sabaudia, in vista della ripartenza ufficiale del campionato di serie A3.

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. Il progetto Top Volley nelle scuole con Abbvie si chiude domani ad Anzio
  2. Presentato a Roma “S3″, il progetto della Fipav che rivoluzionerà la pallavolo nelle scuole
  3. A1M> Latina, riprende il progetto Campioni nelle scuole
  4. Civitavecchia Volley, concluso il progetto volley nelle scuole con Privilege
  5. Sora, prosegue a gonfie vele il tour degli atleti nelle scuole

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002