SuperLega Credem Banca: sabato gli anticipi Vibo – Monza con diretta RAI Sport e Ravenna – Milano.

Domenica Modena – Verona su RAI Sport, Civitanova va a Cisterna, Perugia fa visita a Padova

Reduci dal turno infrasettimanale, le squadre di SuperLega Credem Banca scendono in campo il 27 e il 28 novembre per la 9a giornata di andata, turno che prevede due anticipi al sabato e che sarà seguito dalle coppe europee

Reduce dallo stop netto con Civitanova e dalla sconfitta a Verona in quattro set, la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, undicesima con 6 punti all’attivo e ancora orfana dell’infortunato Nishida (lesione al polpaccio), vuole cambiare passo in termini di concretezza. Al PalaMaiata arriva un’altra squadra da prendere con le pinze, la Vero Volley Monza, quarta forza del torneo che dopo il successo al fotofinish a Cisterna è caduta al tie break in casa contro Padova e si prepara all’esordio nei Sedicesimi di Cev Cup in programma l’1 dicembre a Zagabria. In diretta alle 18.00 di sabato su RAI Sport (canale 58) la sfida n. 14 tra calabresi e brianzoli, il bilancio sorride ai lombardi con 9 vittorie e 4 sconfitte negli scontri diretti. L’unico ex della gara è Rizzo, libero con trascorsi a Monza. Bisi è a 4 punti dai 2900. Tra gli ospiti, Galassi è a 10 punti dai 1000.

Tornata dall’Eurosuole Forum con una tacca in più di esperienza, ma senza punti, la Consar RCM Ravenna ci riprova sabato, alle 20.30, nel match n. 300 in carriera per capitan Goi. Sul campo amico del Pala De André approda l’insidiosa Allianz Milano, che sabato ha ceduto solo al tie break in casa con Cisterna dopo quasi tre ore di gioco (la partita più lunga nell’era del Rally Point System). I romagnoli devono ripartire dalle buone risposte di Vukasinovic, che nella notte del suo rientro dopo l’attacco febbrile ha tenuto a galla la squadra nei primi due set con la capolista. Gli ospiti sono ottavi in graduatoria a +9 sul fanalino di coda romagnolo e non possono concedersi disattenzioni se vogliono riaffacciarsi nei piani alti della SuperLega Credem Banca. Il bilancio dei precedenti pende per gli ambrosiani, vittoriosi 10 volte in 16 incroci.

Domenica, alle 15.30, il match inedito tra Gas Sales Bluenergy Piacenza e Gioiella Prisma Taranto dà il via a una lunga giornata di gare. Gli emiliani, reduci dal turno di riposo, hanno mantenuto il quinto posto in classifica senza scendere in campo nell’infrasettimanale, mentre la matricola pugliese è decima in graduatoria e viene dalla sconfitta interna per 3-1 contro Trento. L’unico ex in campo è Sabbi (17 punti ai 4000), bomber degli ospiti con trascorsi alla Gas Sales. Record a portata di mano anche per Stern in Regular Season (7 attacchi vincenti ai 1000) tra i padroni di casa, e per Alletti in carriera (3 attacchi vincenti ai 1500 in carriera).

Forte di una crescita graduale e attesa dai Sedicesimi di Coppa Cev contro lo Zalau, la Leo Shoes PerkinElmer Modena è sbocciata nel cuore del girone di andata annichilendo Trento e beffando Perugia al tie break. Due risultati che, oltre a impartire morale, hanno migliorato la classifica degli emiliani, ora sesti con un numero inferiore di gare giocate rispetto a quattro delle cinque formazioni che li precedono. Alle 18.00 di domenica con diretta RAI Sport (canale 58) si presenta al PalaPanini Verona Volley, penultima in classifica con 5 punti, ma rigenerata dalla vittoria raccolta all’AGSM Forum contro Vibo. Le due squadre si sono affrontate 38 volte con 31 successi dei modenesi e 7 degli scaligeri. Possibili record nell’aria: Abdel-Aziz è vicino ai 1500 attacchi vincenti in Regular season e Leal prenota in 1000 punti nella stagione regolare (ora a -3). Sul fronte veneto Raphael è a 1 punto dai 400 in carriera.

Alle 18.00, si affrontano Top Volley Cisterna e Cucine Lube Civitanova. La protagonista del lungo tie break di Milano martedì scorso con l’Allianz, e la vincitrice della sfida più corta dell’8a giornata (75 minuti). L’affermazione in tre set contro Ravenna di mercoledì all’Eurosuole Forum ha visto uno starting six inedito, Diamantini titolare (1 punto ai 900) per la prima volta in stagione e con l’esordio assoluto del giovane Penna. I pontini, noni con 9 punti da parte e 3 vittorie all’attivo in 7 partite, venderanno cara la pelle con la capolista, che ha vinto le ultime 7 gare di Regular Season issandosi a 25 punti in 10 match. La Lube ritrova da rivale Baranowicz, nel roster ospite sono tre gli ex: De Cecco, Sottile e Zaytsev, che sta ultimando il recupero post intervento. Alla vigilia dell’incrocio n.56 il bilancio è favorevole ai biancorossi (46-9), che mercoledì esordiranno nella Pool C di Champions.

L’ultimo match dell’9a giornata è la sfida domenicale delle 20.30 tra Kioene Padova e Sir Safety Conad Perugia. I veneti nell’ultimo turno hanno espugnato Monza al fotofinish vincendo il quarto tie break stagionale con una dimostrazione concreta di carattere e una tenuta fisica fuori dal comune. Sul fronte opposto c’è la corazzata umbra, salita a 19 punti in 7 partite dopo la sconfitta di misura tra le mura amiche. I perugini devono riordinare le idee dopo il primo passo falso in Campionato, ma possono ripartire dalla rimonta sfiorata una volta sotto di due set. La formazione di casa ha battuto solo 3 volte in 19 sfide i Block Devils, ma quest’anno ha già sgambettato delle Big. Due gli ex del match: i secondi palleggiatori Zimmermann e Travica. Volpato da una parte e Ter Horst dall’altra sono vicinissimi ai 1000 attacchi vincenti in Regular Season. Solé intravede i 2000 punti in carriera. I perugini devono anche mantenere le energie per il derby europeo di Champions con Trento.

Turno di riposo per l’Itas Trentino, seconda in classifica a tre punti dalla vetta e reduce dalla vittoria esterna in quattro set contro la neopromossa Taranto. I gialloblù sono già proiettati verso il derby europeo della Pool E di Champions League a Perugia.

9a giornata di andata SuperLega Credem Banca
Sabato 27 novembre 2021, ore 18.00
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Vero Volley Monza
Diretta RAI Sport ch. 58
Diretta Volleyball TV
Arbitri: Canessa, Cerra (Rossi)
Video Check: Scalzo
Segnapunti: Giorla

Sabato 27 novembre 2021, ore 20.30
Consar RCM Ravenna – Allianz Milano
Diretta Volleyball TV
Arbitri: Boris, Venturi (Tundo)
Video Check: Marchetti
Segnapunti: Casadei

Domenica 28 novembre 2021, ore 15.30
Gas Sales Bluenergy Piacenza – Gioiella Prisma Taranto
Diretta Volleyball TV
Arbitri: Mattei, Lot (Rusconi)
Video Check: Palmieri
Segnapunti: Bianchini

Domenica 28 novembre 2021, ore 18.00
Leo Shoes PerkinElmer Modena – Verona Volley
Diretta RAI Sport ch. 58
Diretta Volleyball TV
Arbitri: Saltalippi, Pozzato (Nannini)
Video Check: Tramontano
Segnapunti: Cavalera

Domenica 28 novembre 2021, ore 18.00
Top Volley Cisterna – Cucine Lube Civitanova
Diretta Volleyball TV
Arbitri: Cesare, Rolla (Marani)
Video Check: Bolognesi
Segnapunti: Grasso

Domenica 28 novembre 2021, ore 20.30
Kioene Padova – Sir Safety Conad Perugia
Diretta Volleyball TV
Arbitri: Piana, Piperata (Pasquali)
Video Check: Spiazzi
Segnapunti: Spagnoli

Riposa: Itas Trentino

7Classifica SuperLega Credem Banca:
Cucine Lube Civitanova 25 (10), Itas Trentino 22 (10), Sir Safety Conad Perugia 19 (7), Vero Volley Monza 16 (9), Gas Sales Bluenergy Piacenza 14 (8), Kioene Padova 11 (7), Leo Shoes PerkinElmer Modena 11 (7), Allianz Milano 10 (7), Top Volley Cisterna 9 (7), Gioiella Prisma Taranto 7, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 6 (8), Verona Volley 5 (7), Consar RCM Ravenna 1 (9).

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Vero Volley Monza

PRECEDENTI: 13 (4 successi Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, 9 successi Vero Volley Monza)
EX: Marco Rizzo a Monza dal 2015/16 al 2018/19.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: nessuno.
In carriera: Fabio Bisi – 4 punti ai 2900 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia), Gianluca Galassi – 11 punti ai 1000, Aleks Grozdanov – 10 punti ai 500, Georg Jr Grozer – 3 punti ai 600 (Vero Volley Monza).

Valerio Baldovin (allenatore Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): “A Verona abbiamo giocato una partita buona sotto il punto di vista dell’atteggiamento, dell’emotività e della tenacia nello stare in campo, ma è anche vero che in alcuni momenti della gara siamo stati poco precisi. Contro Monza sarà una partita più difficile dal punto di vista tecnico perché l’avversario sarà una squadra ‘importante’, che non a caso è arrivata in finale di Supercoppa e può contare su elementi molto validi. Sappiamo che loro hanno grosse qualità sia in battuta che in attacco quindi dovremo cercare di limitare queste due armi affrontando il match con lo stesso piglio dimostrato a Verona, lottando su ogni palla e cercando di essere più cinici in alcuni momenti della partita. Giocare senza Nishida non è la stessa cosa ma trovandoci in questa situazione il nostro compito è fare bene con i giocatori a disposizione”.
Massimo Eccheli (allenatore Vero Volley Monza): “Il tie-break questa volta non ci ha sorriso. Del resto, è una lotteria che bisogna essere capaci di affrontare al massimo della determinazione. Padova è stata brava a giocare una gara di alto profilo ed ha meritato la vittoria. Dobbiamo concentrarci sulla trasferta di Vibo Valentia, dove troveremo una squadra in grossa difficoltà che sarà arrabbiata e determinata a volersi risollevare. Ci aspettiamo una sfida complicata, anche perché in questo momento ci manca continuità. È difficile poterla trovare se non hai però possibilità di lavorare in palestra. Attraverso le partite si può crescere, ma per limitare le criticità e migliorare tecnicamente e tatticamente c’è necessità di avere più tempo da dedicare all’allenamento ed in questo momento il calendario non ci permette di averlo”.

Consar RCM Ravenna – Allianz Milano

PRECEDENTI: 16 (6 successi Consar RCM Ravenna, 10 successi Allianz Milano)
EX: nessuno
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Nicola Candeli – 8 punti ai 400, Niels Klapwijk – 5 battute vincenti ai 100 (Consar RCM Ravenna); Yuki Ishikawa – 1 attacco vincente ai 1000, – 5 ace ai 100
In carriera: 1 gara alle 300 giocate (Consar RCM Ravenna); Matteo Maiocchi – 2 punti ai 400, Jean Patry – 35 punti ai 1000, Yuri Romanò – 20 attacchi vincenti ai 1500 (Allianz Milano)

Francesco Comparoni (Consar RCM Ravenna): “Siamo usciti da Civitanova con la convinzione che, con un po’ di grinta e una maggiore continuità, avremmo potuto conquistare almeno un set. Questa grinta e questa continuità le dobbiamo assolutamente mettere in campo domani nella sfida contro Milano. Sappiamo benissimo che l’avversario è ostico ma daremo il tutto per tutto per cercare di muovere la classifica: ne abbiamo bisogno”.
Matteo Maiocchi (Allianz Milano): “Sicuramente non è facile dopo una sconfitta tornare in palestra, una caratteristica che però ci contraddistingue come squadra è quella di continuare a lavorare duramente, quindi pensiamo già alla prossima partita. Sappiamo che questo campionato è molto difficile, tutti vogliono vincere e nessuno ti regala niente: dovremo reagire da squadra e questa sarà la cosa più importante per tutti i 13 i giocatori. A Ravenna sarà una partita difficile, loro non hanno ancora vinto, quindi sarà dura sicuramente. Dovremo giocare da squadra per ottenere il massimo risultato, sarà questa la chiave della partita: tutti insieme, sia in campo sia fuori, porteremo a casa i tre punti”.

Gas Sales Bluenergy Piacenza – Gioiella Prisma Taranto

PRECEDENTI: nessuno
EX: Giulio Sabbi a Piacenza nel 2018/19.
A CACCIA DI RECORD:

In Regular Season: Oleg Antonov – 4 muri vincenti ai 100, Adis Lagumdzija – 4 punti ai 500, Francesco Recine – 4 muri vincenti ai 100, Toncek Stern – 7 attacchi vincenti ai 1000 (Gas Sales Bluenergy Piacenza).
In carriera: Adis Lagumdzija – 21 punti ai 700 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Aimone Alletti – 3 attacchi vincenti ai 1500, Joao Rafael De Barros Ferreira – 13 punti ai 1400, Giulio Sabbi – 17 punti ai 4000 (Gioiella Prisma Taranto).

Damiano Catania (Gas Sales Bluenergy Piacenza): “Dopo la sconfitta di Padova siamo rientrati in palestra a lavorare su quello che non è andato durante l’ultima gara, cercando di fare meglio. Ci sentiamo bene e siamo pronti per questa nuova sfida e abbiamo voglia di riscattarci dalla brutta prestazione a Padova”.
Luciano Palonsky (Gioiella Prisma Taranto): “Quella con Trento penso sia stata una partita dura, dove entrambe le squadre hanno vissuto momenti di grande livello. Trento è una compagine forte e lo sapevamo, ma abbiamo dimostrato che, se giochiamo da squadra e mettiamo in pratica quello provato durante la settimana, possiamo lottare contro chiunque. Sono contento dell’atteggiamento che la squadra ha avuto in campo. Adesso facciamo visita a Piacenza che è una squadra molto fisica con giocatori di alto livello. Se riusciremo a mantenere l’atteggiamento dell’ultima gara e ad alzare un po’ il livello in attacco, penso che sarà una partita molto interessante. Nonostante i pronostici non siano a nostro favore, vogliamo comunque provare a portare a casa punti. Non ci sono sfide semplici e la nostra salvezza passa anche da queste partite che appaiono proibitive”.

Leo Shoes PerkinElmer Modena – Verona Volley

PRECEDENTI: 38 (31 successi Leo Shoes PerkinElmer Modena, 7 successi Verona Volley)
EX: nessuno
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Nimir Abdel-Aziz – 18 attacchi vincenti ai 1500, Yoandy Leal – 3 punti ai 1000 (Leo Shoes PerkinElmer Modena); Jonas Bastien Baptiste Aguenier – 5 muri vincenti ai 100 (Verona Volley).
In carriera: Daniele Mazzone – 17 punti ai 2000, – 3 muri vincenti ai 500 (Leo Shoes PerkinElmer Modena), Raphael Vieira De Oliveira – 1 punti ai 400 (Verona Volley).

Dragan Stankovic (Leo Shoes PerkinElmer Modena): “La vittoria di Perugia ci ha fatto sicuramente bene, abbiamo sempre avuto una grandissima convinzione nel lavoro che stiamo facendo, le gare con Trento e Perugia ne sono la dimostrazione. Ora ci aspetta il compito più difficile, mantenere alto il nostro livello di gioco contro le squadre che magari non sono considerate top, ma in realtà possono mettere in difficoltà chiunque, è fondamentale non abbassare la guardia, a partire dal match di domenica con Verona”.
Jonas Aguenier (Verona Volley): “La vittoria con Vibo è stata importante per il morale della squadra. Sappiamo che ci sono qualità enormi in questo gruppo, dobbiamo solo trasformare il tanto lavoro che facciamo in palestra quotidianamente in punti nel giorno di partita. Non abbiamo paura di nessuno, ma sappiamo che Modena è favorita sulla carta, soprattutto in questo periodo in cui sembra aver trovato una continuità di risultati anche contro avversari di alto livello. Da Ngapeth a Bruno, Leal, Nimir e altri, che sono dei talenti internazionali, ma sarà interessante provare a giocarsi tutto per ribaltare magari il pronostico”.

Top Volley Cisterna – Cucine Lube Civitanova

PRECEDENTI: 55 (9 successi Top Volley Cisterna, 46 successi Cucine Lube Civitanova)
EX: Michele Baranowicz a Civitanova nel biennio 2013/14-2014/15; Luciano De Cecco a Latina nel 2008/09, Daniele Sottile a Latina dal 2010/11 al 2020/21, Ivan Zaytsev a Latina nel 2007/08.
A CACCIA DI RECORD:

In Regular Season: Michele Baranowicz – 4 ace ai 200 (Top Volley Cisterna); Osmany Juantorena – 4 ace ai 400, 1 muro vincente ai 200 (Cucine Lube Civitanova).
In carriera: Arthur Szwarc – 6 punti ai 600, Aidan Zingel – 9 punti ai 1900 (Top Volley Cisterna). Enrico Diamantini – 1 punto ai 900, Robertlandy Simon – 15 punti ai 1800 (Cucine Lube Civitanova).

Stephen Maar (Top Volley Cisterna): “Non vediamo l’ora di affrontare la sfida contro la Lube con le giuste motivazioni e grande entusiasmo. Il nostro livello di gioco è aumentato nelle ultime partite e competere contro una delle migliori squadre del mondo in casa a Cisterna sarà una grande sfida. Abbiamo dimostrato di avere la capacità di giocare con le migliori squadre e non vediamo l’ora di vivere un intenso pomeriggio di pallavolo”.
Osmany Juantorena (Cucine Lube Civitanova): “Noi siamo lanciati in SuperLega grazie ai sette successi consecutivi, ma il prossimo sarà un match davvero complesso. Cisterna vanta un gruppo di valore e ben assortito, con individualità importanti. I pontini hanno buone potenzialità e attraversano un buon momento. A Milano hanno lottato per quasi 3 ore e alla fine si sono imposti. Noi dovremo giocare molto bene per prendere punti in casa loro”.

Kioene Padova – Sir Safety Conad Perugia

PRECEDENTI: 19 (3 successi Kioene Padova, 16 successi Sir Safety Conad Perugia)
EX: Jan Zimmermann a Perugia nel 2020/2021; Dragan Travica a Padova nel 2017/18 al 2019/20.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Marco Volpato – 2 attacchi vincenti ai 1000 (Kioene Padova), Fabio Ricci – 3 muri vincenti ai 200, Thijs Ter Horst – 5 attacchi vincenti ai 1000 (Sir Safety Conad Perugia).
In carriera: Matthew Anderson – 4 muri vincenti ai 100, Fabio Ricci – 6 punti ai 900, Sebastian Solé – 13 punti ai 2000, -4 battute vincenti ai 100 (Sir Safety Conad Perugia).

Marco Vitelli (Kioene Padova): “Proveremo a fare la stessa partita che abbiamo fatto con Piacenza e Monza: rischieremo con la battuta e daremo il 100%. Perugia ha ottimi giocatori, noi saremo aggressivi sapendo che loro non ci regaleranno nulla. Hanno un roster superiore come diverse squadre in questo campionato, ma come abbiamo dimostrato nelle ultime uscite non ci tireremo indietro”.
Simone Giannelli (Sir Safety Conad Perugia): “Ci attende una trasferta molto dura ed impegnativa in casa di un avversario che ha già dimostrato di saper vincere contro squadre importanti. Padova è una società che tutti gli anni fa giocare i giovani e tutti gli anni li fa giocare bene. Noi siamo carichi e determinati, ci aspettiamo di andare da loro a combattere palla su palla, con l’intenzione di giocare la nostra miglior pallavolo e di portare a casa la vittoria”.

Serie A2 Credem Banca: 8a Giornata di andata:

Articoli correlati:

  1. SuperLega Credem Banca: sabato Piacenza – Milano con diretta RAI Sport e Modena – Vibo.
  2. SuperLega Credem Banca: diretta RAI Sport per la sfida di sabato tra Milano e Piacenza e per il match del giorno dopo tra Monza e Sir.
  3. SuperLega Credem Banca: sabato 3 ottobre alle 18.00 il derby tra Monza e Milano con diretta RAI Sport.
  4. SuperLega Credem Banca: sabato Padova ospita Milano con diretta RAI Sport.
  5. SuperLega Credem Banca: sabato si gioca il derby Modena – Ravenna con diretta RAI Sport.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002