A3M> Grosso rischio per Efficienza Energia nella trasferta di Palmi

Un’altra capolista sulla strada dell’Olimpia Sbv Galatina. Questa volta è il turno della OmiFer Palmi, capoclassifica con 6 vittorie ed una inopinata sconfitta in quel di Sabaudia, che attende i salentini al PalaBotteghelle di Reggio Calabria domani 28 novembre.
Compagine, quella calabrese, costruita per fare il gran salto in serie A2 senza celate intenzioni, frutto di una rivoluzione tecnica estiva che ha azzerato tutto il roster della stagione precedente.
Sono rimasti in sella assieme al confermato tecnico Polimeni, i due reggini Laganà e Remo, attorno ai quali il lavoro mirato del ds Maurizio Saraceno ha collocato una serie di atleti di alto tasso tecnico e di provata esperienza.
Ed ecco l’arrivo in casa OmiFer del centrale Gitto e del laterale Rosso via Bcc Castellana Grotte(serie A2), del centrale Marra dal Mondovì(serie A2), del regista Paris(ex Piacenza) di ritorno dagli Emirati Arabi, dalla serie A bulgara dell’opposto Prespov, l’argentino Soncini e, per completare il gruppo, Russo dal Genzano(serie B) e Fortunato dal Sabaudia.
Ultimo ad accodarsi per dar man forte in cabina di regia è Davide Pellegrino dopo la breve esperienza, rescissa consensualmente, con la Prisma Taranto.
Una vera e propria riprogettazione tecnica dunque, che non lascia dilazioni temporali per quello che è il traguardo che la società palmese intende raggiungere in questa stagione.
Disco rosso quindi per Efficienza Energia Galatina? Sicuramente sì, se si dovesse guardare alla forbice di 12 punti che separano le due contendenti. Ogni gara però ha una sua matrice di sviluppo non sempre legata alla posizione di classifica, ma anche a variabili tattiche o a motivazioni che possono alterare il rendimento degli atleti.
Prendendo spunto dalla reazione con cui il gruppo di mister Stomeo ha gettato il cuore nella seconda parte della gara contro Tuscania, è lecito pensare ad un comportamento analogo di capitan Buracci e compagni contro i calabresi.
Non sarà facile trovare situazioni analoghe in campo o predisposizioni poco battagliere dei palmesi, ma non sono questi gli scogli che Efficienza Energia deve superare ad ogni costo.
Ad ogni buon conto una prestazione di carattere è doverosa, in prospettiva di un calendario che concede scontri diretti abbordabili con compagini di pari levatura.
A Reggio Calabria l’OmiFer Palmi potrebbe scendere in campo con Paris al palleggio e Prespov opposto in ballottaggio con un sempre più che positivo Laganà, Gitto e Marra al centro, Russo e Rosso di banda e Fortunato come libero.
Gara come sempre trasmessa in streaming live sul portale di Lega volley.Tv con inizio alle ore 18.00.
Piero de lorentis
Area Comunicazione Efficienza Energia Galatina

Articoli correlati:

  1. A3M> Gran colpo di Efficienza Energia: espugnata Palmi
  2. A3M> L’exploit di Palmi propiziatorio per l’esordio casalingo di Efficienza Energia
  3. A3M> Efficienza Energia riprende in tutta sicurezza
  4. A3M> Non si concretizza la rimonta di Efficienza Energia nella tana di Ottaviano
  5. A3M> Gara trappola per Efficienza Energia la trasferta di Tricase

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002