A2F> In Sicilia altra vittoria per azzurrine che superano Modica

Nella 10ª giornata il Club Italia CRAI torna a vincere in trasferta in Sicilia. Le azzurrine si impongono 3-1 (25-17, 26-24, 20-25, 25-21) nella sfida con l’Egea Pvt Modica che rimane all’ultimo posto in classifica ancora a zero punti. Le giovani della formazione federale hanno affrontato il match con la giusta concentrazione e dando prova di carattere e di un buon gioco di squadra. Top scorer di serata l’azzurrina Anna Adelusi (22 punti, 1 ace, 4 muri e 52% in attacco), seguita dalle compagne di squadra Stella Nervini (21 punti, 3 ace, 1 muro e 42% in attacco) e Julia Ituma (20 punti, 3 muri, 2 ace e 54% in attacco).

Prima dell’avvio della gara i capitani delle due formazioni, in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne (celebrata il 25 novembre), hanno letto un messaggio per informare e sensibilizzare tutti gli appassionati di volley su questo grave problema.

CRONACA – Per questo match, giocato al PalaRizza di Modica, il tecnico federale Marco Mencarelli ha scelto lo starting six composto dalla diagonale Passaro-Adelusi, dalle schiacciatrici Ituma e Nervini, dalle centrali Marconato e Gannar e il libero Barbero. Dall’altra parte della rete coach Enrico Quarta ha risposto facendo scendere in campo la formazione composta da Brioli, Longobardi, Salamida, M’Bra, Herrera, Antonaci e il libero Ferrantello.

Avvio di gara nel segno dell’equilibrio: le due formazioni faticano a trovare continuità e precisione della propria manovra e si procede sostanzialmente punto a punto (9-9). Ogni tentativo di fuga dall’una e dell’altra parte viene prontamente respinto dalle avversarie e si prosegue in parità (14-14). Un ace di Nervini innesca l’allungo del Club Italia CRAI che si porta sul + 4 (14-18). Il time out chiamato dalla panchina di Modica non sortisce l’effetto sperato, le azzurrine allungano ulteriormente (16-22) e chiudono senza patemi il set a proprio favore con un punto di Adelusi (17-25).

E’ il Club Italia CRAI a dettare il ritmo in avvio di seconda frazione: un mani out di Nervini vale l’1-4. Modica prova a reagire ricucendo lo strappo (6-6), ma è decisa la ripartenza azzurrina (7-10). La neoentrata Gridelli, con due ace nel turno di battuta, permette alle padrone di casa di ristabilire l’equilibrio a metà set (12-12). Le azzurrine trovano un nuovo vantaggio, ma Modica ricuce (15-15) e trova il sorpasso (20-19). Il finale di set si infiamma e le due formazioni si affrontano a viso aperto punto a punto e si va ai vantaggi (23-23). Un ace di Adelusi e un attacco out della formazione di casa permettono al Club Italia di chiudere a proprio favore anche il secondo set (24-26).

Cambio di passo di Modica in avvio di terza frazione. La formazione siciliana lotta punto a punto e tiene il passo delle azzurrine (6-6). Il Club Italia CRAI trova il primo allungo spingendosi sul +3 (6-9), ma un break permette alle padrone di casa di pareggiare i conti (9-9) e passare in vantaggio (14-10). Con pazienza le azzurrine si rimettono in marcia e riportano il set in equilibrio (15-15). Nel finale sono le siciliane a imporre il proprio ritmo alla gara e a conquistare il set (25-20).

Parte forte Modica in avvio di quarta frazione (3-0), pronta la reazione delle azzurrine che ristabiliscono la parità (3-3). Poi si viaggia sostanzialmente in equilibrio (8-8). Marconato e Ituma a segno cambiano l’inerzia del set: le azzurrine allungano (10-12) e Modica fatica a ricucire (13-17) anche se nel finale si riporta sul -1 (19-20). Decisa e concreta l’azione del Club Italia CRAI che, senza distrazioni, chiude set e partita (21-25).

BIGLIETTERIA – Sono disponibili sulla piattaforma Eventbrite i tagliandi per assistere alla prossima partita casalinga del Club Italia CRAI in programma il sabato 4 dicembre alle ore 16 con Ipag Sorelle Ramonda Montecchio. L’ingresso al Palazzetto del Centro Pavesi Fipav di Milano è gratuito, ma è necessaria la prenotazione del posto. Per accedere all’impianto è necessario il green pass e utilizzare la mascherina per tutto il tempo di permanenza all’interno del palazzetto.

EGEA PVT MODICA-CLUB ITALIA CRAI 1-3 (17-25, 24-26, 25-20, 21-25)

MODICA: Brioli 1, Longobardi 14, Salamida 2, M’Bra 12, Herrera 12, Antonaci 7; Ferrantello (L), Bacciottini, Saccani, Ferro 1, Gridelli 8, Salviato. Ne: Kasprzak. All. Quarta.

CLUB ITALIA CRAI: Ituma 20, Marconato 7, Adelusi 22, Nervini 21, Gannar 3, Passaro 2; Barbero (L), Ribechi (L), Giuliani, Esposito, Acciarri 1. Ne: Vighetto, Micheletti, Pelloia. All. Mencarelli.

ARBITRI: Giovanni Ciaccio e Sergio Pecoraro.

DURATA SET: 23’, 28’, 24’, 27’.

MODICA: 4 a, 5 bs, 2 mv, 20 et.

Fipav

Articoli correlati:

  1. A2F> Vittoria per le azzurrine che superano Catania al tie-break
  2. A2F> Seconda vittoria consecutiva per le azzurrine che superano Soverato 3-0
  3. A2F> Club Italia: le azzurrine volano in Sicilia per il match con Catania
  4. A2F> Club Italia di nuovo in Sicilia per sfidare Modica
  5. A2F> Club Italia in tour: con Acqui Terme convincente vittoria delle azzurrine

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002