BM> Volo Saber Palermo ospita i Lupi di Partinico

La gara sabato 4 dicembre alle ore 18 in un Pala Oreto finalmente aperto al pubblico. Altro scontro determinante in chiave salvezza che potrebbe essere un crocevia per cambiare gli obiettivi dei neroverdi

La Volo Saber Palermo è pronta per affrontare il classico derby delle palermitane. Nell’ottava giornata di campionato i neroverdi ospiteranno la Mam Provenzano Partinico, in un confronto significativo in chiave salvezza che potrebbe essere un crocevia per cambiare gli obiettivi stagionali dei neroverdi della Saber. Fischio d’inizio previsto sabato 4 dicembre (ore 18) al Pala Oreto di Palermo, in un match diretto da Federico Bonacorsi e Alessandro Rocchi di (C.T. Fipav Bergamo).

Blanco e compagni arrivano all’appuntamento avendo compiuto un progressivo sviluppo. Le recenti vittorie contro le etnee Gupe e Volley Catania hanno trasmesso quella serenità mentale al gruppo. Palermo è dunque alla ricerca del terzo successo consecutivo che spera di ottenere davanti al pubblico amico del Pala Oreto. La Volo ha racimolato sette punti: occupando la nona posizione in graduatoria mantiene i neroverdi fuori dalla zona retrocessione. L’eventuale vittoria consentirebbe alla squadra di orientare le ambizioni verso altri scenari.

L’AVVERSARIO: MAM PROVENZANO PARTINICO – Sarà un Partinico che cercherà di invertire la tendenza negativa delle ultime uscite. Dopo la partenza convincente nelle prime due giornate, frutto dei successi su Vibo Valentia e al tie-break con Bronte, i ragazzi di coach Franco Lunetto hanno perso la continuità in termini di risultati. Gli attuali cinque punti li relega al momento in penultima posizione in classifica. Rosa giovane con la presenza di un paio di elementi di esperienza indispensabili per la crescita del gruppo: l’opposto Andrea Di Salvo e lo schiacciatore Giuseppe La Rosa, quest’ultimo ex di giornata. Tra le vecchie conoscenze anche l’alzatore Fulvio Russo, con la Volo nella passata stagione.

Un incontro dal sapore speciale anche per i fratelli Andrea e Gianluigi Simanella, oggi atleti della Volo Saber Palermo e che nel 2020/2021 indossavano la maglia di Partinico.

FERRO: “SFIDA DI SABATO CROCEVIA PER CAMBIARE OBIETTIVI” – Organico palermitano totalmente a disposizione dello staff tecnico, eccezion fatta per la defezione di Daniele Sibani. Nicola Ferro, tecnico della Volo, commenta così alla vigilia del match: “La squadra sta bene ed ovviamente i recenti risultati positivi hanno contribuito a tenere il morale alto. La sfida con Partinico è un’importante occasione. Può essere il crocevia per cambiare gli obiettivi di questa stagione”.

PALA ORETO A PORTE APERTE – Sarà l’unico incontro casalingo del mese di dicembre per la squadra cara al patron Giorgio Locanto. Un’occasione speciale per gli appassionati del volley ed i sostenitori della Volo Saber Palermo che potranno finalmente accedere per la prima volta al Pala Oreto in questa stagione sportiva (in foto, Banaouas in attacco durante l’ultimo match a porte aperte disputato al Pala Oreto: era la finale play-off promozione per la serie A3 con Folgore Massa). In ottemperanza alle misure in materia di emergenza sanitaria, l’ingresso sarà consentito solamente ai possessori di green pass.

Foto in copertina: © Salvatore Lòpez
Banaouas

Volo Saber Palermo
campionato nazionale serie B maschile girone M 2021/22
Marco Lombardo

Articoli correlati:

  1. BM> Volo Saber Palermo-Paomar Volley Siracusa a porte chiuse
  2. BM> Per la Volo Saber Palermo una missione (quasi) impossibile contro Lamezia
  3. BM> La Volo Saber Palermo al Pala Oreto con la Jolly Cinquefrondi
  4. BM> Primo punto in campionato per la Volo Saber Palermo
  5. BM> Volo Saber Palermo,esordio in trasferta sul campo della Universal Catania

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002