BM> La Volo Saber Palermo si impone nel derby

BATTUTA LA MAM PROVENZANO PARTINICO (3-1)

Al Pala Oreto giunge la terza vittoria di fila che consente ai palermitani di allontanare l’assillo della zona retrocessione e pensare a nuovi obiettivi stagionali

La Volo Saber Palermo cala il tris e fa suo il derby con Partinico in quattro set. Dopo le ultime esaltazioni con Gupe e Volley Catania, altri tre punti vitali per la squadra allenata da Nicola Ferro che adesso osserva con più tranquillità la graduatoria. Adesso i punti in classifica della Volo sono 10 – a +4 dalla zona retrocessione oggi occupata da Volley Catania, Partinico e Vibo Valentia – e la formazione del patron Locanto può concentrarsi su nuovi intenti in campionato.

In un Pala Oreto finalmente a porte aperte, il pubblico recita la sua parte e torna a sostenere diligentemente i propri beniamini che non deludono le aspettative in termini di risultati. E’ una gara caratterizzata da diversi errori commessi da ambedue le compagini, in cui la spunta il sestetto più lucido. Dopo essersi aggiudicati senza particolari patemi d’animo la prima (25-19) e la seconda frazione di gara (25-21), Blanco e compagni calano il rendimento allargando gli spirali di speranza ai partinicesi che sospinti da Di Salvo e i centrali Timpa e Raneli riaprono i giochi facendo loro il terzo set (22-25).

Il gioco gradevole giunge nel quarto ed ultimo set. La voce grossa la fanno anche i centrali allenati da Lunetto. Frazione di gara caratterizzata da un sottile equilibrio fino al 19-19. È però il muro del granitico Blanco – il più lucido del sestetto palermitano – sul dirompente Di Salvo a stravolgere la bussola del rendimento ospite. Il capitano neroverde è protagonista nelle fasi risolutive del match conducendo mentalmente i suoi alla vittoria finale. Una vittoria giunta con un diagonale vincente di Lombardo (25-23).

A fine gara è il tabellino a decretare ancora una volta vincente Palermo: Fabian Gruessner si aggiudica la sfida degli opposti (21 contro i 20 di Di Salvo) mentre Giovanni Blanco quella dei centrali (15 contro i 10 di Timpa).

Per Gallo e compagni i prossimi due impegni si svolgeranno in trasferta: a Fiumefreddo contro Papiro (sabato 11) e Vibo Valentia contro Tonno Callipo (sabato 18).

LA CLASSIFICA – Letojanni 24, Lamezia 21, Fiumefreddo 15, Cinquefrondi 14, Universal Ct 13, Siracusa e Bronte 12, Volo Saber 10, Gupe Ct 7, Volley Catania 6, Partinico 5, Vibo Valentia 2.

VOLO SABER PALERMO – MAM PROVENZANO PARTINICO 3-1
(25-19, 25-21, 22-25, 25-23)

VOLO SABER PALERMO: Blanco 15, Ferro G. 5, Gallo 1, Gruessner 21, Banaouas 4, Simanella A., Lombardo 9, Simanella G. 5, Sutera (L1), Runfola (L2), Faddetta ne. All. Ferro N.

MAM PROVENZANO PARTINICO: Puleo, Vescovo 1, Timpa 10, Di Salvo 20, Raneli 7, Russo, La Rosa 6, Aldi 3, Alaimo (L), Lunetto ne. All. Lunetto.

Arbitri: Federico Bonacorsi e Alessandro Rocchi di Bergamo.

Volo Saber Palermo
campionato nazionale serie B maschile girone M 2021/22
Marco Lombardo

Articoli correlati:

  1. BM> Per la Volo Saber Palermo una missione (quasi) impossibile contro Lamezia
  2. BM> Volo Saber Palermo,esordio in trasferta sul campo della Universal Catania
  3. BM> Volo Saber Palermo ospita i Lupi di Partinico
  4. BM> La stagione della Volo Saber Palermo riparte dalla linea verde
  5. BM> Secondo successo di fila per la Volo Saber Palermo

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002