A1F> Monza e Scandicci inseguono Conegliano e Novara.

Cuneo ok a Cremona, Busto Arsizio vince in rimonta a Trento

Dopo i tre anticipi del sabato con le vittorie di Prosecco Doc Imoco Conegliano, Igor Gorgonzola Novara e Reale Mutua Fenera Chieri, oggi in campo le altre partite della 10^ giornata di serie A1 femminile. In generale sono state ben 4 le vittorie esterne sulle 7 sfide in programma.

Quinta vittoria di fila, settima stagionale, per la Vero Volley Monza di Marco Gaspari arriva contro Il Bisonte Firenze all’Arena di Monza. Prova senza sbavature delle monzesi che conquistano i tre punti in quasi un’ora e mezza di gioco. Difesa costante, muro mostruoso (14 di squadra in tre set) e un servizio continuo ed efficace sono state le armi con di cui le brianzole hanno avuto la meglio sulle toscane, apparse in grado di contrastare le padrone di casa solo nel secondo set. Frazione poi risolta da Monza con una fuga decisa nel finale firmata dalle accelerazioni di Stysiak, Davyskiba e Van Hecke. Ad indirizzare la gara dalla parte di Monza nel primo e secondo gioco sono invece i muri di Candi e Danesi, al limite del perfetto nel leggere le offensive di Nwakalor prima ed Enweonwu poi e la l’ottima regia di Orro, apparsa in giornata di grazia sia in fase di impostazione sia in difesa. Per Monza, tra le notizie positive in vista della sfida casalinga di Champions League di mercoledì sera contro il Mulhouse, c’è anche il ritorno in campo di Lazovic: per lei anche un punto e tanta fiducia. Il Bisonte Firenze, ha commesso 23 errori diretti e in attacco non ha mostrato precisione come in altre occasioni. La sola Sorokaite (13) è andata in doppia cifra, mentre ha funzionato il fondamentale del servizio (3-5 ace).

Sconfitta interna per la VBC Trasporti pesanti Csalmaggiore che cede 3-1 al PalaRadi contro la Bosca San Bernardo Cuneo, trascinata dalla scatena Gicquel (26 punti, 4 muri pesonali) eletta poi MVP della partita. Il muro è l’arma in più delle piemontesi (5-16), mentre in attacco (46%) va in evidenza l’ottima condotta di gara della squadra di Pistola nell’arco della partita. Kuznetsova è preziosa in attacco (14 punti, 43%)) e in ricezione (45§% perfetta), mentre Jasper è protagonista di una prestazione sopra le righe (14 punti). Il match è un susseguirsi di emozioni. Caruso strappa applausi (11 punti) e Stufi (12 punti, 56%) dà una bella spinta al centro. Nella VBC, Braga mette a referto 20 punti (con Shcherban a 13 e Malual a 10), Guidi sigla tre muri personali ma non basta, la Bosca San Bernardo Cuneo concretizza e porta a casa il risultato.

La Savino Del Bene Scandicci espugna il campo dell’Acqua&Sapone Roma Volley Club e trova la sua settima vittoria in regular season. Gara di difficile interpretazione soprattutto nel quarto set quando le capitoline hanno subito il ritorno veemente delle toscane. Roma avanti sul 22-19, poi la schiacciata di Ana Beatriz e la palla out di Pamio ricuciono le distanze (22-21). Il match è susseguirsi di gioco e spettacolo, con Malinov che prima trova il -1, e poi schiaccia per il 24-24. Roma spreca due set ball, poi Pietrini risolve il quarto set ed il match, piazzando il muro del 27-29. In generale Scandicci sfrutta il servizio (2-6) le battute vincenti, ma è la ricezione a tenere in piedi Scandicci grazie all’ottima prova del libero Castillo (76% di ricezione perfetta), mentre in attacco Zilio fa la voce grossa (23). Nelle capitoline non bastano le belle prove di Klimets (22) e Stigrot (15).

Successo in rimonta per l’Unet E-Work Busto Arsizio che sotto due set a zero vince in rimonta 3-2 al quinto set in casa della Delta Despar Trentino. Le padrone di casa hanno sfiorato l’impresa, giocando una grande pallavolo per almeno due set, poi è uscita alla distanza la maggior esperienza delle lombarde. Mingardi è stata la trascinatrice delle farfalle con 22 punti messi a segno, mentre Gray ha dato qualità sia in ricezione sia in attacco firmando 18 punti. Nelle avversarie spiccano i 17 punti di Rivero e i 13 di Piva, tra le migliori. Una partita che ha evidenziato il carattere delle ragazze di Musso, sempre agguerrite anche sotto di 2 set a 0.
Spettacolo anche a muro con i block-in vincenti 12-14 per Busto e 5 muri a testa per Furlan e Stevanovic.
Un successo che permette all’Uyba di agganciare Scandicci al quarto posto, mentre per Trento un punto che muove la classifica.

VOLLEYBALL WORLD TV
Tutte le gare del Campionato di Serie A1 – anche quelle trasmesse su Rai Sport e Sky Sport – sono disponibili in live streaming su VBTV con telecronaca in italiano. Due gli abbonamenti disponibili: annuale a 74,99 € e mensile a 7,99 €.

CAMPIONATO SERIE A1 FEMMINILE
10^ GIORNATA
Sabato 4 dicembre ore 18:00 (VBTV)
Prosecco DOC Imoco Volley Conegliano-Bartoccini-Fortinfissi Perugia 3-0 (25-13,25-23,25-13)
Sabato 4 dicembre ore 19:00 (VBTV)
Igor Gorgonzola Novara – Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia 3-0 (27-25, 25-16, 25-17)
Sabato 4 dicembre ore 20:30 (diretta Rai Sport e VBTV)
Volley Bergamo 1991 – Reale Mutua Fenera Chieri 1-3 (25-23, 20-25, 29-31, 19-25)
Domenica 5 dicembre ore 17:00
Vero Volley Monza – Il Bisonte Firenze 3-0 (25-18, 25-22, 25-17)
Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore – Bosca S.Bernardo Cuneo 1-3 (24-26, 26-24, 17-25, 23-25)
Acqua & Sapone Roma Volley Club – Savino Del Bene Scandicci 1-3 (21-25, 23-25, 25-18, 27-29)
Domenica 5 dicembre ore 19:30 (Sky Sport Arena e VBTV)
Delta Despar Trentino – Unet E-Work Busto Arsizio 2-3 (25-18, 25-16, 16-25, 16-25, 11-15)

LA CLASSIFICA
Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano 31**; Igor Gorgonzola Novara 25; Vero Volley Monza 22; Savino Del Bene Scandicci 20; Unet E-Work Busto Arsizio 20; Reale Mutua Fenera Chieri 19*; Il Bisonte Firenze 17*; Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore 12; Bosca S.Bernardo Cuneo 11; Volley Bergamo 1991 9; Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia 9; Acqua & Sapone Roma Volley Club 8; Bartoccini-Fortinfissi Perugia 7; Delta Despar Trentino 6.
*una partita in più
**due partite in più

I TABELLINI
PROSECCO DOC IMOCO VOLLEY CONEGLIANO – BARTOCCINI-FORTINFISSI PERUGIA 3-0 (25-13 25-23 25-13) – PROSECCO DOC IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Vuchkova 7, Egonu 16, Sylla 5, De Kruijf 10, Wolosz 4, Plummer 17, De Gennaro (L), Frosini 1, Gennari, Courtney. Non entrate: Folie, Butigan, Omoruyi, Caravello (L). All. Santarelli. BARTOCCINI-FORTINFISSI PERUGIA: Havelkova 8, Melandri 3, Diop 8, Melli 6, Nwakalor 1, Bongaerts, Sirressi (L), Bauer 3, Diouf 1, Provaroni, Rumori (L), Guiducci. Non entrate: Guerra, Scarabottini. All. Cristofani. ARBITRI: Santoro, Armandola. NOTE – Spettatori: 1983, Durata set: 21′, 27′, 22′; Tot: 70′.

IGOR GORGONZOLA NOVARA – MEGABOX ONDULATI DEL SAVIO VALLEFOGLIA 3-0 (27-25 25-16 25-17) – IGOR GORGONZOLA NOVARA: Battistoni 2, Bosetti 12, Bonifacio 6, Karakurt 17, Herbots 14, Chirichella 7, Fersino (L). Non entrate: Washington, Daalderop, Hancock, D’odorico, Montibeller, Costantini, Imperiali (L). All. Lavarini. MEGABOX ONDULATI DEL SAVIO VALLEFOGLIA: Kosheleva 10, Jack-kisal 10, Berasi 3, Newcombe 3, Mancini 2, Bjelica 12, Cecchetto (L), Carcaces 1, Fiori (L), Kosareva, Botezat. Non entrate: Tonello, Scola. All. Bonafede. ARBITRI: Venturi, Scotti. NOTE – Spettatori: 1100, Durata set: 33′, 24′, 25′; Tot: 82′.

VERO VOLLEY MONZA – IL BISONTE FIRENZE 3-0 (25-18 25-22 25-17) – VERO VOLLEY MONZA: Danesi 8, Van Hecke 8, Davyskiba 11, Candi 6, Orro 4, Stysiak 13, Parrocchiale (L), Lazovic 2, Zakchaiou 1, Boldini. Non entrate: Gennari (L), Negretti, Moretto, Bole. All. Gaspari. IL BISONTE FIRENZE: Cambi 1, Sorokaite 13, Sylves 4, Nwakalor 1, Van Gestel 3, Belien 3, Panetoni (L), Enweonwu 10, Knollema 4, Graziani 1, Lapini, Bonciani. Non entrate: Diagne, Golfieri (L). All. Bellano. ARBITRI: Carcione, Salvati. NOTE – Spettatori: 725, Durata set: 25′, 28′, 28′; Tot: 81′.

VBC TRASPORTI PESANTI CASALMAGGIORE – BOSCA S.BERNARDO CUNEO 1-3 (24-26 26-24 17-25 23-25) – VBC TRASPORTI PESANTI CASALMAGGIORE: Shcherban 13, Guidi 9, Rahimova 6, Braga 20, Zambelli 6, Bechis, Carocci (L), Malual 10, Szucs, Di Maulo, White, Mangani, Ferrara (L). All. Volpini. BOSCA S.BERNARDO CUNEO: Jasper 14, Stufi 12, Signorile 1, Kuznetsova 14, Squarcini, Gicquel 26, Spirito (L), Caruso 11, Zanette 3, Giovannini, Agrifoglio, Degradi. Non entrate: Gay (L), Sposetti Perissinot. All. Pistola. ARBITRI: Piperata, Luciani. NOTE – Spettatori: 1357, Durata set: 32′, 33′, 24′, 32′; Tot: 121′.

ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB – SAVINO DEL BENE SCANDICCI 1-3 (21-25 23-25 25-18 27-29) – ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB: Stigrot 15, Cecconello 8, Klimets 22, Pamio 10, Rebora, Bugg 2, Venturi (L), Trnkova 10, Decortes 1, Avenia. Non entrate: Bucci (L), Arciprete, Papa. All. Saja. SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Zilio Pereira 23, Alberti 7, Lippmann 15, Orthmann 7, Lubian 5, Malinov 6, Castillo (L), Pietrini 8, Antropova 4, Angeloni 3, Silva Correa 2, Camera. Non entrate: Napodano (L), Bartolini. All. Barbolini. ARBITRI: Mattei, Brunelli. NOTE – Spettatori: 1300, Durata set: 25′, 27′, 23′, 35′; Tot: 110′.

VOLLEY BERGAMO 1991 – REALE MUTUA FENERA CHIERI 1-3 (25-23 20-25 29-31 19-25) – VOLLEY BERGAMO 1991: Loda 13, Ogoms 7, Cagnin 3, Lanier 19, Schoelzel 7, Di Iulio 1, Faraone (L), Borgo 10, Turla’ 1, Cicola. Non entrate: Enright, Ohman. All. Giangrossi. REALE MUTUA FENERA CHIERI: Cazaute 22, Mazzaro 8, Grobelna 18, Villani 20, Weitzel 4, Bosio 1, De Bortoli (L), Alhassan 7, Bonelli 1, Perinelli, Frantti, Guarena. Non entrate: Armini (L), Karaoglu. All. Bregoli. ARBITRI: Zavater, Verrascina. NOTE – Spettatori: 642, Durata set: 32′, 27′, 36′, 26′; Tot: 121′.

PROSSIMO TURNO
Sabato 11 dicembre ore 20:30 (Rai Sport e VBTV)
Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia – Savino Del Bene Scandicci
Domenica 12 dicembre ore 17:00 (VBTV)
Igor Gorgonzola Novara – Delta Despar Trentino
Unet E-Work Busto Arsizio – Acqua & Sapone Roma Volley Club
Reale Mutua Fenera Chieri – Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore
Domenica 12 dicembre ore 19:30 (Sky Sport Arena e VBTV)
Bosca S.Bernardo Cuneo – Volley Bergamo 1991
Lunedì 13 dicembre ore 20:30 (VBTV)
Bartoccini-Fortinfissi Perugia – Vero Volley Monza
Domenica 20 marzo 2022 ore 17:00 (VBTV)
Il Bisonte Firenze – Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano

Lega Femminile

Articoli correlati:

  1. A1F> Novara e Conegliano brindano al successo con un doppio 3-0 ai danni di Scandicci e Monza.
  2. A1F> Novara al secondo posto, Monza tre punti d’oro a Scandicci.
  3. A1F> Nella 9^ giornata Conegliano vince anche a Scandicci.
  4. A1F> Negli anticipi della 10^ giornata vincono Conegliano, Novara e Chieri.
  5. A1F> Vittorie per Savino Del Bene Scandicci e Saugella Monza nei recuperi della 10^ giornata

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002