A2M> L’Agnelli Tipiesse non si distrae e spegne il fanalino Ortona.

Al PalaPozzoni arriva la quarta vittoria interna consecutiva fatta del giusto approccio, della buona continuità e di una manovra fluida che mette alle corde gli avversari capaci d’imbastire una reazione solo nella parte finale del secondo periodo. Subito efficace il servizio – con Finoli e Pierotti in evidenza -, immediatamente alte sia le percentuali d’attacco che la presenza a muro. Con queste armi naturale che la strada vada in discesa. A partire dal semaforo verde quando Finoli fa subito capire la sinfonia sia in cabina di regia, sia dai nove metri. Vien da sé che quando l’argentino “gira”, tutto il resto sia il risultato. Il primo parziale, infatti, scivola sui binari della sicurezza con un costante + 4 che prende sempre più quota fino al 25-16 con la bellezza di 6 punti di Larizza di cui 3 muri. Ed è proprio questo il fondamentale con cui capitan Cargioli guida la prima fuga al rientro in campo (10-5). Il ritmo dei rossoblù resta dapprima regolare e poi vive di un passaggio a vuoto. Che l’ex Santangelo sfrutta prontamente per l’aggancio a 21 fino a quando un’altra magia di Finoli permette a Cargioli di mettere a terra il 2-0. Scampato il pericolo, i bergamaschi mettono in chiaro le gerarchie in avvio di terzo set. Tanto che il 10-3 permette di apporre in anticipo il migliore dei timbri sul successo. Con la ciliegina finale del debutto per Lorenzo Abosinetti ed il primo punto di Andrea Baldi, che trasforma il match-point. Altri tre punti in saccoccia, viatico ideale per affrontare mercoledì a Cantù il Pool Libertas e domenica prossima, in casa, Motta di Livenza: due impegni che hanno il sapore di prove-verità.

Agnelli Tipiesse Bergamo – Sieco Service Ortona (25-16 25-23 25-15)
Bergamo: Cargioli 10, Finoli 2, Terpin 8, Larizza 12, Padura Diaz 7, Pierotti 15, D’Amico (L), Mancin., Ceccato, Baldi 1, Abosinetti. N.E. De Luca, Cioffi. All. Graziosi.
Ortona: De Paola 7, Elia 4, Piazza 2, Pessoa 18, Molinari 8, Santangelo 24, Di Silvestre, Bulfon 1, Fusco (L), Cappelletti 2. N.E Benedicendi (L), Del Fra. All. Lanci.
Arbitri: Sabia e Marconi

Federico Errante
Ufficio Stampa
Agnelli Tipiesse Bergamo

Articoli correlati:

  1. A2M> Agnelli Tipiesse, prova di forza
  2. A2M> Agnelli Tipiesse, tre punti con Finoli in cattedra
  3. A2M> E’ un mercoledì da leoni: Agnelli Tipiesse batte Ortona e diventa capolista
  4. A2M> Agnelli Tipiesse: dimenticata Castellana
  5. A2M> Agnelli Tipiesse: prestazione convincente

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002