Busnago: B2, una battaglia per 2 punti

sabato storto per B1 e C

Busnago, 5 dicembre 2021 – Poteva andare meglio alle formazioni del Busnago Volleyball Team l’ottavo turno dei campionati nazionali di B1 e B2 e regionale di C andato in scena sabato 4 dicembre.

Serie B1: Warmor Volley Gorle (Bg) – Dolcos Volley Busnago 3-1: 25-13, 22-25, 25-16, 25-14

La B1, guidata da coach Mario Motta e Sara Ouarga, non è riuscita a sovvertire il pronostico, cedendo in quattro set sul campo del Warmor Volley Gorle (Bg). Le bergamasche, reduci da due sconfitte consecutive nei derby d’alta quota contro Costa Volpino e Pallavolo Don Colleoni dopo un avvio di campionato positivo, sono scese in campo decise a riprendere la loro corsa. Le leonesse si sono presentate a Gorle in un momento tribolato per diversi infortuni e acciacchi fisici. Nel primo set punteggio in equilibrio solo all’inizio (8-7), poi le locali hanno preso il largo (21-11). Dopo il cambio di campo le busnaghesi hanno trovato la forza per reagire (8-16, 12-21) e pareggiare i conti. Nella terza (8-4, 16-8, 21-12) e nella quarta frazione (8-6, 16-10, 21-14) la partita è tornata in mano al Gorle, che ha messo il proprio sigillo al match.

Tabellino: Erba 2, Bizzotto 5, Pistocchi (L), Sarti Cipriani, Bonetti 10, Crippa 6, Ditommaso 1, Rossi 10, Zonta 5, Cologno, Radice (L), Guglielmi 1, Meneghello. All.: Motta e Ouarga.

Il commento di coach Motta: “La partita si è rivelata difficile, come previsto. Abbiamo recuperato qualche giocatrice, che al rientro ha dato il suo contributo, ma purtroppo con discontinuità. Per un set abbiamo fatto bene, negli altri abbiamo subito troppi punti di distacco. Ora ci attendono due gare fondamentali in casa: pensiamo a lavorare in settimana per arrivare pronti a questi due appuntamenti”.

Prossimo impegno sabato 11 dicembre alle 18.30 al PalaBusnago contro Green Up Bv (Bs), ancora ferma a quota 0 dopo 8 partite.

Serie B2: Dolcos Volley Busnago – Asd New Volley Adda (Mi) 3-2: 25-20, 18-25, 25-22, 23-25, 15-12

Vittoria al tie-break per la B2, guidata da Alessandro Licata e Giovanni Frank Perego, contro l’Asd News Volley Adda (Mi), dopo oltre 2h15’ di battaglia. Busnago si è presentata senza Fenzio, sostituita egregiamente dalla 2006 Elisa Napolitano. Nel primo set punteggio in equilibrio fino al 13-13, poi la serie positiva delle leonesse per un finale senza troppi problemi. Dopo il cambio campo le ospiti hanno reagito con caparbietà e con soli 5 errori punto e ben 5 muri hanno riportato la gara in parità. Padrone di casa di nuovo avanti dopo un set molto concreto in fase contrattacco, infilando 10 azioni vincenti, 5 muri e sbagliando solamente 3 palloni. Nella quarta frazione, dopo una buona partenza delle leonesse, le ospiti hanno gestito meglio il servizio e in virtù di un numero bassissimo di errori si sono imposte con il minimo scarto sulle locali, condannate anche da 5 errori al servizio. Nel tie-break Moroni, autrice di 8 punti su 15, si è presa sulle spalle le compagne, regalando i 2 punti a Busnago.

Tabellino: Villani 3, Moroni 26, Lionello 7, Amoruso 19, Pandolfi 12, Napolitano 8, Orasanin, Rota, Zonca, Spigarolo, Saini, Foramiglio, Scialanca (L). All.: Licata e Perego.

Il commento di coach Licata: “Le considerazioni a fine gara sono molto contrastanti: rispetto alle prime gare abbiamo vistosamente migliorato in ricezione, subendo solo 5 ace in 5 set, ma la gestione del nostro servizio è ancora troppo altalenante. Siamo felici anche di quanto siamo cresciuti a muro e di come l’anima della squadra si sia vista nei momenti chiave. E’ però nostro obiettivo continuare a lavorare sulla base di questi indici di prestazione per portare tutte le atlete, soprattutto chi a oggi ha giocato poco in questo campionato, a essere competitive. Non dimentichiamoci che questa squadra deve formarsi per competere in Under 18 e Under 19, dove in ogni caso presentiamo 5 atlete 2004, 6 atlete 2005, 1 atleta 2006 e 2 atlete 2007. C’è ancora tanto da fare, ma siamo tutti allineati verso i nostri obiettivi”.

Prossimo appuntamento sabato 11 dicembre alle 20.45 a Lurano (Bg) sul campo del Regas Energyprogress (Bg), seconda forza del campionato a quota 16, con 3 punti in più delle leonesse.

Serie C: Dolcos Volley Busnago – Lube Brescia Volley Millenium 0-3: 25-27, 15-25, 17-25

Inaspettato tonfo interno per la C, allenata da Max Bruini e Chiara Frigerio, superata in tre set al PalaBusnago dalla Lube Brescia Volley Millenium, formazione che aveva gli stessi punti delle leonesse (5). Le giovani leonesse sono rimaste in partita soltanto nel primo set, perso ai vantaggi, mentre negli altri due non è arrivata la reazione che ci si aspettava per riaprire il match.

Tabellino: Biloni 2, Palmitessa 1, Barzago 5, Ribaldi M. 1, Mapelli, Cogliati, Federici 12, Pasotto (L), Gasparetti, Griffi 1, Ribaldi G. 17, Brambilla (L). All.: Bruini e Frigerio.

Il commento di coach Bruini: “Non ci sono tante cose da dire: la sconfitta brucia e non esiste alcun tipo di alibi. Potevamo e dovevamo fare meglio contro un avversario alla nostra portata”.

Prossima gara sabato 11 dicembre alle 20.30 a San Bassano (Cr) contro la Terorema (Cr), quarta in classifica a quota 16, dopo 5 vittorie e 3 sconfitte.

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. B2F> Dolcos Volley Busnago: prestazione “intelligente” ma senza punti
  2. BF> Busnago: partenza sprint per la B2, a secco B1 e C
  3. B2F> Dolcos Volley Busnago: importante vittoria da 3 punti contro PSA Olympia Genova
  4. DF> Dolcos Volley Busnago: vittoria da 3 punti contro Progetto Valtellina Volley–Riwega
  5. Busnago: Sabato da leonesse per B1 e B2

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002