Busnago: La B1 non può sbagliare, trasferte delicate per B2 e C

Busnago, 10 dicembre 2021 – Sabato 11 dicembre andrà in scena la nona giornata di andata dei campionati nazionali di B1 e B2 e regionale di C, con le formazioni del Busnago Volleyball Team attese da un impegno casalingo favorevole e da due trasferte delicate.

La B1, guidata da coach Mario Motta e Sara Ouarga, giocherà alle 18.30 al PalaBusnago contro la giovane formazione bresciana del Green Up Bv (Bs), ancora ferma a quota 0 dopo 8 partite. Le leonesse dovranno assolutamente conquistare l’intera posta in palio, per dare respiro alla loro classifica, sfruttando il turno favorevole.

Il commento di coach Motta: “Entriamo nella fase decisiva del girone di andata. La prima gara che non dobbiamo sbagliare è quella con Bedizzole, squadra giovane che potrebbe metterci in difficoltà con l’entusiasmo tipico delle categorie giovanili. Dovremo essere costanti ed evitare alti e bassi, gestendo la gara. Così facendo, potremo prevalere”.

Impegno gravoso per la B2, allenata da Alessandro Licata e Giovanni Frank Perego, attesa alle 20.45 a Lurano (Bg) dalla Regas Energyprogress (Bg), seconda forza del campionato con 16 punti.

Il commento di coach Licata: “Trasferta proibitiva in casa di una delle squadre del girone che ha mostrato il gioco più interessante e articolato, soprattutto con i centrali. La squadra guidata da Carlo Toffetti è reduce da 3 vittorie consecutive coronate con l’ultimo 3-0 in casa di Brembate. Ci avviciniamo a questa gara con la consapevolezza di essere cresciuti molto in queste ultime settimane, ma anche con la percezione che per essere competitivi con i quartieri alti della classifica dobbiamo sfoderare una prestazione davvero eccezionale. Il sentimento è in ogni caso la curiosità, piuttosto che il timore; non avremo molto da perdere e vogliamo provare a mettere in campo qualcosa di più. Sono sicuro che approcciando la gara con lo spirito giusto potremo renderci protagonisti di una prestazione interessante e sicuramente formativa”.

Dopo l’inattesa sconfitta casalinga di sabato scorso la C, guidata da Max Bruini e Chiara Frigerio, affronterà alle 20.30 a San Bassano (Cr) la Teorema (Cr), quarta forza del torneo a quota 16, frutto di 5 vittorie e 3 sconfitte.

Il commento di coach Bruini: “La squadra che affronteremo sabato è forte e in classifica è a ridosso delle prime tre, con cui ha perso. Da parte nostra recupereremo un paio di giocatrici e cercheremo di fare la miglior prestazione possibile per impensierire l’avversario e mettere un altro mattoncino nel nostro percorso di crescita”.

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. Busnago: Trasferta insidiosa per la B1
  2. Busnago: Sabato di occasioni per B1, B2 e C
  3. Busnago: B1, occasione d’oro; B2, si può fare; C, compito arduo
  4. Busnago: B1 e C, sfide toste all’orizzonte; B2, occasione da non perdere
  5. BF> Busnago: B2 a caccia del bis, B1 e C per il riscatto

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002