A2M> Bergamo: Arriva la “matricola terribile” Motta.

Baldi: “Tifosi, abbiamo bisogno di voi”

Il fattore “due”. Bergamo e Motta sono reduci da due punti lasciati per strada complici altrettanti tie-break persi, con Cantù e Mondovì. Ma sono anche separate da due punti in classifica, 19 contro 17 con Castellana Grotte che guida a + 4. Da un lato un rullo compressore in casa (quattro successi in altrettante uscite), dall’altra una matricola che definire “terribile” sembra quasi riduttivo. Perché l’incrocio che opporrà la vincitrice di Coppa Italia e Supercoppa ad una delle splendide protagoniste dell’ultima A3 è a tutti gli effetti un discorso da piani alti. In ogni caso, qualunque sia l’osservatorio, l’Agnelli Tipiesse è attesa al varco dalla prima di tre “faccia a faccia” cruciali prima del giro di boa (Brescia il 19 e a Reggio Emilia il 26 chiuderanno il cerchio). Ma due saranno anche i protagonisti particolari a bordo campo. Perché il ds Vito Insalata ritroverà coach Giuseppe Lorizio, l’allenatore che lo lanciò in serie A e che, curiosamente, era sulla panchina biancoverde anche in occasione dell’ultimo precedente sull’asse lombardo-veneto: il 20 febbraio del 2016 l’Olimpia, trascinata dal suo capitano all’ultimo anno in campo prima di intraprendere la carriera dirigenziale, dopo il blitz esterno 3-2, si aggiudicava (3-1) anche il ritorno in terra orobica.
“Con Motta – attacca l’opposto Andrea Baldi – ci attende un turno molto difficile. Vogliamo cancellare il 2-3 di mercoledì a Cantù e stiamo lavorando nella direzione giusta per farci trovare pronti, lucidi e con tanta voglia di riscatto. Questo è un campionato molto complicato, come si evince dalla classifica molto corta. In ogni circostanza ci si trova dall’altra parte della rete una formazione arcigna pronta a battagliare per darci filo da torcere e da cui non farci sorprendere. Sono fiducioso e sono sicuro che contro HRK faremo vedere il nostro reale valore”. Il tutto facendo leva su un PalaPozzoni fattore-cardine per i sorrisi a tinte rossoblù: “L’obiettivo è continuare la bella striscia casalinga – sottolinea Baldi – capitalizzando al meglio il vantaggio che ci garantisce l’ambiente unito al sostegno dei nostri tifosi che, sono certo, ci garantiranno un preziosissimo aiuto per affilare ancor più le armi”

L’Agnelli Tipiesse sarà in formazione-tipo: diagonale Finoli-Padura Diaz, capitan Cargioli e Larizza centrali, Pierotti e Terpin schiacciatori e D’Amico libero.

ARBITRI – Marco Colucci di Matera e Matteo Selmi di Modena; Addetto al Video Check: Elena Bartesaghi; Segnapunti: Giacomo Ferdinando Ricci

TV – Diretta You Tube (Volleyballworld.tv)

BIGLIETTI – I tagliandi sono acquistabili nella sezione dedicata all’evento sul sito www.liveticket.it oppure allo sportello del PalaPozzoni SOLO domenica dalle ore 16,30. Le tariffe: INTERO (dai 18 ai 64 anni compiuti) euro 15; RIDOTTO (dai 12 ai 17 anni compiuti e over 64) euro 12; RIDOTTO JUNIOR (Under 12) euro 1; DISABILI Ingresso gratuito

CONDIZIONI PER L’ACCESSO ALL’IMPIANTO (in ottemperanza alle normative vigenti) Green Pass previo misurazione della temperatura corporea

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. A2M> Arriva la capolista, Bergamo cerca lo sgambetto
  2. B1F> PVT Modica, Ferro: Vogliamo essere la matricola terribile
  3. A2M> Brescia: Arriva Leverano, altra matricola temibile
  4. A2M> Bergamo: Un giovane talento a disposizione di coach Graziosi
  5. A2M> Bergamo con Mondovì per la riscossa.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002