A2M> Tucani a caccia di punti a Mondovì

Dopo il galvanizzante tie break vinto contro Porto Viro, la Gruppo Consoli McDonald’s Centrale affronta domenica in trasferta a Mondovì la Synergy, mina vagante del campionato. Match numero 600 in serie A per capitan Tiberti e numero 400 per Patriarca. Diretta streaming dalle 18.00 sul canale You Tube Volleyball World.

La Consoli McDonald’s Centrale Brescia ha bisogno di aggiungere altri punti alla classifica, dopo quelli conquistati mercoledì contro Porto Viro, ma la prossima avversaria non renderà semplice la missione. Nell’infuocato PalaManera, Mondovì ha infatti battuto Reggio Emilia in cinque set e ha dato filo da torcere a Cantù, che l’ha superata solo al tie break, fatale invece per i veneti di Motta di Livenza, vittime illustri in casa propria nell’ultimo turno di campionato.

La formazione piemontese non vanta volti noti della categoria, a parte l’ex Tucano Riccardo Mazzon, e ha affrontato un avvio in salita, ma il gruppo è giovanissimo e animato da grande combattività. Un sestetto di monelli, che i risultati passati suggeriscono di mettere subito sotto pressione, per scongiurare il rischio di essere travolti dal loro entusiasmo. Coach Denora conta sul regista Lusetti – solo 19 anni, ma cresciuto nel Modena Volley –, incrociato ai 215cm dell’opposto Azine; Mazzon e Meschiari si alternano in posto quattro in diagonale con l’esperto Boscaini, Catena e Ceban sono i centrali e il libero è Raffa.

Il grande saggio Alberto Cisolla ha trovato uno spunto interessante dopo la gara infrasettimanale al San Filippo, che potrebbe essere il mantra da recitare nel viaggio verso Mondovì: “L’esito del match contro Porto Viro è significativo – ha detto il Ciso – ci dimostra che si può vincere anche giocando a sprazzi… E’ una lezione che ci fa bene tenere a mente: la capacità di soffrire e stare lì con la testa anche quando le cose non girano è una leva che aiuta ad avere ragione dell’avversario, anche quando non esprimiamo il nostro miglior volley”.
L’auspicio è che i Tucani ritrovino i loro standard di qualità già dal prossimo impegno, ma che abbiano anche la malizia per sfruttare con astuzia ogni occasione che serva a fare punti, anche quando il livello del gioco è sotto le aspettative. Sfrontatezza e leggerezza contro scoraggiamento e timore.

Precedenti: 12 (6 successi a testa). Ex di giornata: Riccardo Mazzon a Brescia nel 2017/2018; Davide Esposito a Mondovì nel 2019/2020.
Record di giornata In carriera tutte le competizioni: Stefano Patriarca – 1 alle 400 partite giocate; Simone Tiberti – 1 alle 600 partite giocate.

Arbitrano Rachela Pristerà e Simone Cavichhi. Addetta Videocheck: Silvia Difrancesco.
Sugli altri campi: Bergamo accoglie Motta di Livenza; big match tra Reggio Emilia e Cantù; Ortona va a Santa Croce, mentre Castellana Grotte fa visita a Porto Viro. Lagonegro ospita Cuneo e Siena riposa.

Diretta streaming domenica 12 dicembre dalle 18.00 sul canale You Tube Volleyball World al link: https://youtu.be/kn0hhxbVooI

Foto:Marco Zurru

ufficiostampa@atlantidepallavolobrescia.it
Cinzia Giordano Lanza +39 339 8669530

Articoli correlati:

  1. A2M> Tucani a caccia di punti in Piemonte
  2. A2M> Tucani a Motta di Livenza: che ricordi!
  3. A2M> Olimpia Bergamo: Contro una rinnovata Mondovì massima attenzione per i tre punti
  4. A2M> Tucani a Lagonegro nell’anticipo del sabato sera
  5. A2M> Tucani a Siena in cerca di punti

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002