SuperLega Credem Banca: sabato Vibo sfida Padova con diretta RAI Sport.

Domenica Modena – Taranto, Perugia – Monza con diretta RAI Sport, Cisterna – Ravenna. Rinviata Verona – Piacenza

La Lega Pallavolo Serie A ha disposto il rinvio della gara tra Verona Volley e Gas Bluenergy Piacenza, in programma domenica 12 dicembre alle 20.30, causa positività al Covid di più di tre atleti della squadra ospite.

Mentre Civitanova e Trento tengono alta la bandiera italiana al Mondiale per Club 2021 in Brasile, il Campionato di SuperLega Credem Banca è più vivace che mai. Dopo il turno dell’Immacolata, che è valso l’aggancio in vetta di Perugia sui cucinieri, la massima serie è pronta per la 12a giornata di andata in programma nel fine settimana tra sabato 11 e domenica 12 dicembre.

Nell’anticipo di sabato, alle 18.00 con diretta RAI Sport, la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, reduce dal turno di riposo, ospita la Kioene Padova per lo scontro diretto n. 23. Il bilancio è favorevole ai calabresi con 16 vittorie a 6, ma la classifica della Regular Season 2021/22 vede la Callipo penultima a 7 punti. Una gara che ha visto Zimmermann orchestrare la squadra alla perfezione. Sul fronte opposto momento cupo per i calabresi, che hanno dovuto fare a meno dell’infortunato Nishida per alcuni match e ora sono alle prese con la vicenda di Douglas, che avrebbe lasciato all’improvviso la città di Vibo Valentia per motivi personali senza fornire giustificazioni. Al PalaMaiata ci sarà un solo ex in campo, il centrale Vitelli, con trascorsi alla Callipo, mentre il tecnico dei calabresi, Valerio Baldovin, ha allenato il Club padovano per molti anni.

Domenica, alle 15.30, la Leo Shoes Perkinelmer Modena riceve la visita della matricola Gioiella Prisma Taranto per il faccia a faccia numero 15 in Serie A. Entrambe le squadre sono reduci da due vittorie pesanti. Il sestetto di Andrea Giani ha sfruttato a dovere il fattore PalaPanini in tre set contro Milano e vuole ripetersi domenica, mentre il team di Vincenzo Di Pinto ha sfornato un capolavoro interno superando per 3-1 una squadra vivace e piena di talento come Cisterna. Fatto sta che gli emiliani sono quarti in classifica con 19 punti, i pugliesi decimi a quota 10. Ritorna da avversario nella sua vecchia casa il bomber Sabbi, che nel 2017/18 era la bocca da fuoco dei gialli.

Alle 18.00 è in programma un match chiave con diretta su RAI Sport. Il confronto n. 25 tra Sir Safety Conad Perugia e Vero Volley Monza (18 successi a 6 nei precedenti) potrebbe certificare l’allungo dei Block Devils in vetta: al momento la Sir è appaiata ai campioni d’Italia, che però hanno giocato una gara in più e proprio domenica riposano. Un’occasione d’oro per la squadra di Nikola Grbic, reduce dalla vittoria per 3-0 a Piacenza e speranzosa di arrivare con dei punti di vantaggio allo scontro diretto esterno del 13° turno con la Lube. I tre punti servono molto anche ai brianzoli, che nel giorno dell’Immacolata non sono scesi in campo, ma giovedì si sono qualificati per gli Ottavi di CEV Cup battendo 3-1 anche nel match di ritorno Zagabria. Umore alto sia tra gli umbri che tra i lombardi. Tre gli ex nei roster: Plotnytskyi da una parte, Beretta e Galassi (1 punto ai 1000) dall’altra

Sempre alle 18.00, il calendario propone un’altra partita delicata. La Top Volley Cisterna ospita la Consar RCM Ravenna. Se i precedenti sono favorevoli ai romagnoli, che hanno vinto 16 dei 22 scontri diretti, la situazione in classifica è decisamente più tranquilla per i pontini, noni a quota 10, ma chiamati a cancellare l’involuzione mostrata a Taranto nell’ultima di tre sconfitte consecutive in Campionato. I ravennati sono in coda a 2 punti e non sono scesi in campo nell’ultimo turno perché avevano anticipato la gara con Trento lo scorso 10 novembre in casa. Il team ospite, ricco di emergenti e forte dell’esperienza accumulata nella prima metà della stagione regolare, deve centrare un exploit lontano dalle mura amiche per non arrivare al giro di boa senza vittorie. La sfida della 12a giornata è una chance cruciale visto che nel 13° e ultimo turno di andata la Consar RCM riposerà. Bossi e Raffaelli hanno indossato la maglia di Ravenna, Peslac due anni fa giocava a Cisterna.

Come disposto nella mattinata da Lega Pallavolo Serie A, la gara tra Verona Volley e Gas Bluenergy Piacenza è stata rinviata a data da destinarsi.

Posticipato al 22 dicembre il confronto dell’Allianz Milano, settima in classifica e reduce da uno stop netto a Modena, con l’Itas Trentino, ora terza a 22 punti e in procinto di affrontare a Betim la Semifinale iridata con la Lube.

Turno di riposo per la Cucine Lube Civitanova, che tra poche ore scenderà in campo a caccia della finalissima iridata in Brasile contro Trento. I biancorossi in settimana sono stati agganciati in testa alla classifica dai Block Devils.

12a giornata di Andata SuperLega Credem Banca
sabato 11 dicembre 2021, ore 18.00
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Kioene Padova
Arbitri: Boris, Cesare (De Nard)
Video Check: Crucitti
Segnapunti: Giorla
Diretta RAI Sport
Commento di Maurizio Colantoni e Fabio Vullo
Diretta Volleyball TV

Domenica 12 dicembre 2021, ore 15.30
Leo Shoes Perkinelmer Modena – Gioiella Prisma Taranto
Arbitri: Cerra, Florian (Nannini)
Video Check: Palmieri
Segnapunti: Cavalera
Diretta Volleyball TV

Domenica 12 dicembre 2021, ore 18.00
Sir Safety Conad Perugia – Vero Volley Monza
Arbitri: Lot, Giardini (Renzi)
Video Check: Nampli
Segnapunti: De Rosa
Diretta RAI Sport
Commento di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta
Diretta Volleyball TV

Top Volley Cisterna – Consar Ravenna
Arbitri: Vagni, Caretti (Mannarino)
Video Check: Rizzo
Segnapunti: Audone
Diretta Volleyball TV

Verona Volley – Gas Sales Bluenergy Piacenza
Rinviata a data da destinarsi

Posticipo 12a giornata SuperLega Credem Banca
Mercoledì 22 dicembre 2021, ore 20.30
Allianz Milano – Itas Trentino
Diretta Volleyball TV

Riposa: Cucine Lube Civitanova

Classifica SuperLega Credem Banca
Sir Safety Conad Perugia 28, Cucine Lube Civitanova 28, Itas Trentino 22, Leo Shoes PerkinElmer Modena 19, Vero Volley Monza 18, Gas Sales Bluenergy Piacenza 17, Allianz Milano 15, Kioene Padova 14, Top Volley Cisterna 10, Gioiella Prisma Taranto 10, Verona Volley 8, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 7, Consar RCM Ravenna 2.

1 incontro in più: Cucine Lube Civitanova e Consar RCM Ravenna.

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Kioene Padova

PRECEDENTI: 22 (16 successi Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, 6 successi Kioene Padova)
EX: Marco Vitelli a Vibo Valentia nel biennio 2018/19-2019/20.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: nessuno.
In carriera: Fabio Bisi – 3 punti ai 2900 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia).

Valerio Baldovin (Allenatore Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): “Per noi sarà una partita molto difficile visto che siamo ad organico ridotto senza Nishida e, da ieri, anche senza Douglas. Si aggiunga che Padova sta giocando molto bene e sta facendo un campionato molto positivo per cui arriveranno a Vibo vogliosi di fare risultato. Noi dobbiamo cercare di ricompattarci e di essere molto aggressivi in tutti i fondamentali e giocarcela punto a punto. In questo momento chiedo ai miei ragazzi di restare uniti, di cercare di avere una visuale comune perché solo attraverso quest’ottica possiamo uscire dalla situazione complicata in cui ci ritroviamo”
Andrea Schiro (Kioene Padova): “Affronteremo Vibo Valentia senza paura. Come nelle altre partite ce la giocheremo sulla battuta, che ci auguriamo funzioni come è successo contro Verona. Sappiamo che ci aspetta una partita molto difficile, ma siamo consapevoli che se facciamo una buona gara in attacco e difendiamo bene possiamo metterli in difficoltà e fare punti anche in Calabria. La classifica non ci concede di rilassarci e Vibo davanti al suo pubblico darà tutto per vincere uno scontro diretto”

Leo Shoes PerkinElmer Modena – Gioiella Prisma Taranto

PRECEDENTI: 14 (11 successi Leo Shoes PerkinElmer Modena, 3 successi Gioiella Prisma Taranto)
EX: Giulio Sabbi a Modena nel 2017/18.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Yoandy Leal – 1 ace ai 100 (Leo Shoes PerkinElmer Modena), Luigi Randazzo – 15 attacchi vincenti ai 1500 (Gioiella Prisma Taranto).
In carriera: Swan Ngapeth – 13 punti ai 400 (Leo Shoes PerkinElmer Modena).

Daniele Mazzone (Leo Shoes PerkinElmer Modena): “Sto giocando bene e sono contento del ritmo che abbiamo trovato come squadra. La mia estate l’aspettavo diversa ma mi ha insegnato qualcosa, fino allo scorso anno vivevo la Nazionale come se fosse un obbligo, qualcosa di ansiogeno, ho imparato che se non dovessi essere convocato non ne farò una malattia, per la Nazionale ci sarò sempre e sarò sempre a disposizione se dovessi ricevere la chiamata. Tra di noi a Modena non è cambiata la mentalità, scendevamo in campo per vincere due mesi fa così come lo facciamo ora. Dopo un po’ di vittorie la sicurezza è cresciuta così come la nostra fiducia in allenamento. Abbiamo ancora i nostri momenti difficili, come tutte le squadre, dobbiamo cercare di limare quelli e non farli pesare sul risultato finale della partita. Il nostro obiettivo? Per il girone di andata sicuramente, al momento, è rimanere quarti e finire con le ultime due partite a punteggio pieno. Che avversario sarà Taranto? Secondo me è una squadra che sta facendo meglio di quello che ci si poteva aspettare a inizio campionato. Taranto è una di quelle squadre cui non devi dare spazio, in modo che non prendano fiducia, in caso contrario possono renderci la partita complicata, come successo a Cisterna, quindi dobbiamo essere bravi a noi a stare in campo e renderci semplice il gioco”.
Mirko Corsano (Direttore Sportivo Gioiella Prisma Taranto): “La vittoria casalinga contro Cisterna è stata importante per la classifica ma soprattutto per il morale. Sapevamo che non si poteva sbagliare e, anche se dobbiamo disputare ancora molte gare, Cisterna rappresentava un banco di prova fondamentale. Adesso ci aspetta un’altra sfida difficile, i ragazzi vogliono giocarla fino all’ultimo punto proprio per evitare quello che è successo nelle partite precedenti contro le big quando abbiamo perso gli ultimi set con un divario importante. La squadra ci proverà fino alla fine. Modena è una squadra che è partita un po’ a rilento e che adesso sta continuando a crescere. Al PalaPanini troveremo un ambiente caldo, dove si respira tradizione e pallavolo, però questo rappresenterà per noi un ulteriore stimolo. Sicuramente giocheremo contro una squadra di altissimo livello tecnico che quando gioca in casa è trascinata dal proprio pubblico”.

Sir Safety Conad Perugia – Vero Volley Monza

PRECEDENTI: 24 (18 successi Sir Safety Conad Perugia, 6 successi Vero Volley Monza)
EX: Oleh Plotnytskyi a Monza nel biennio 2017/18-2018/19; Thomas Beretta a Perugia nel 2014/15, Gianluca Galassi a Perugia nel 2018/19.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Fabio Ricci – 1 muro vincente ai 200, Sebastian Solé – 5 muri vincenti ai 400, Thijs Ter Horst – 3 attacchi vincenti ai 1000 (Sir Safety Conad Perugia).
In carriera: Matthew Anderson -2 muri vincenti ai 100, Sebastian Solé – 3 ace ai 100 (Sir Safety Conad Perugia); Gianluca Galassi – 1 punto ai 1000 (Vero Volley Monza).

Fabio Ricci (Sir Safety Conad Perugia): “Andiamo avanti in questo mese di dicembre davvero denso di partite e ci prepariamo ad un altro confronto molto impegnativo domenica contro Monza, avversario di grande qualità, con attaccanti di palla alta potenti e difficili da contenere e con un sistema di gioco molto ben collaudato. Noi siamo in un buon periodo, nel gruppo c’è fiducia, si lavora bene in palestra ed i risultati lo dimostrano. Dobbiamo però avere sempre il focus ben centrato su quello che dobbiamo fare in campo, i tre punti in palio domenica sono molto importanti per noi e daremo il massimo per prenderceli”.
Massimo Eccheli (Allenatore Vero Volley Monza): “Siamo riusciti a raggiungere l’obiettivo ottavi di finale della CEV Cup e ora ci concentriamo sulla gara di domenica contro Perugia. Loro sono una squadra fortissima, probabilmente la meglio attrezzata della Lega, che sta inoltre attraversando un ottimo momento di forma. Cercheremo quindi di mettere tutte le energie possibile per essere competitivi e fare una buona prestazione. Per noi quello attuale è un momento un po’ di transizione: da una parte abbiamo potuto lavorare in palestra, complice il turno di riposo, e giocare questo nuovo impegno europeo al quale non eravamo abituati, dall’altro però ci siamo confrontati con un ritmo di gare differente. È una fase interessante, che ci ha permesso di stare insieme e di poter lavorare sugli aspetti di criticità emersi ad inizio stagione”.

Top Volley Cisterna – Consar RCM Ravenna

PRECEDENTI: 22 (6 successi Top Volley Cisterna, 16 successi Consar RCM Ravenna)
EX: Elia Bossi a Ravenna nel 2016/17, Giacomo Raffaelli a Ravenna dal 2016/17 al 2018/19; Milan Peslac a Cisterna (Latina) nel 2019/20.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Michele Baranowicz – 2 battute vincenti ai 200 (Top Volley Cisterna), Niels Klapwijk – 5 battute vincenti ai 100 (Consar RCM Ravenna).
In carriera: Nicola Candeli – 8 punti ai 400 (Consar RCM Ravenna).

Giacomo Raffaelli (Top Volley Cisterna): “Arriva Ravenna, un’altra partita, un’altra battaglia. Domenica in campo per uno degli scontri diretti per il nostro campionato. Anche se la classifica dice altro, però come è successo mercoledì, non dobbiamo guardare le posizioni, dobbiamo giocare partita dopo partita, facendo del nostro meglio per portare a casa più punti possibili, cosa che non ci è riuscita nell’ultimo turno giocato a Taranto, sicuramente questa sarà una bella prova per riscattarci subito, un’occasione che dobbiamo cogliere con determinazione”.
Francesco Fusaro (Consar RCM Ravenna): “Ci aspettiamo una partita molto combattuta, lunga, nella quale per portare a casa il risultato dovremo essere continui nella capacità di esprimere un buon gioco. Purtroppo fin qui siamo riusciti a metterlo in mostra solo in momenti delle varie gare e non per partite intere. Le potenzialità di gioco ci sono, le abbiamo mostrate, in palestra lavoriamo con grande intensità ogni giorno per migliorare, crescere ed eliminare i difetti e per conquistare finalmente la prima vittoria. Quella di domenica è una partita molto importante, cercheremo finalmente di portarla a casa”.

Articoli correlati:

  1. SuperLega Credem Banca: sabato Padova ospita Milano con diretta RAI Sport.
  2. SuperLega Credem Banca: sabato 25 gennaio Vibo – Piacenza alle 15.00 con diretta RAI Sport
  3. SuperLega Credem Banca: sabato Taranto ospita Padova con diretta RAI Sport Ch 58.
  4. SuperLega Credem Banca: Piacenza – Vibo al sabato con diretta RAI Sport.
  5. SuperLega Credem Banca: sabato Piacenza – Milano con diretta RAI Sport e Modena – Vibo.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002