CF> La capolista Gorla ha la meglio di Cermenate

Gorla Volley 3
Virtus Cermenate 0

GORLA MINORE (VA) – La capolista Gorla ha la meglio di Cermenate, tra le mura amiche, in tre set. Avvio di primo set forte delle formazione di casa (6-0, 10-5). Cermenate non riesce a rientrare (16-11, 22-12) e GORLA chiude il primo parziale 25-13. Avvio punto a punto del secondo set fino al 5-5. Cermenate trova un buon break (5-8), ma le varesotte ribaltano subito il parziale (12-9, 17-14). Il finale di set è tutto della formazione di casa che si aggiudica il parziale 25-15. Il terzo set è tutto della formazione di casa che parte forte (5-2, 12-4), amministra il vantaggio (18-7) e chiude il parziale 25-10, aggiudicandosi l’incontro 3-0. Coach Pietroni commenta così la partita: “Quella di questa sera è stata una brutta prestazione. A prescindere dalle capacità del nostro avversario noi non siamo riusciti a fare quanto ci aspettavamo. Dobbiamo assolutamente fare di più, soprattutto dal punto di vista dell’agonismo e del sacrificio di ognuno e lavorare su quello che ad ora non ci permette di essere competitivi”. Nel prossimo turno di campionato Cermenate ospiterà Fdm Eagles Volley sabato 18 dicembre 2021 alle ore 20.30.

INFO MATCH

9^ Giornata Serie C Femminile – FIPAV Lombardia

GORLA VOLLEY ORSA FOAM 3
VIRTUS CERMENATE 0
(25-13, 25-15, 25-10)

VIRTUS CERMENATE: Brenna 3, Sarubbi 2, Maiocchi 2, Campi 6, Clerici 5, Crepaldi 1, Mancarella 3, Testoni 2, Castelli L ne, Bollini 4, Ruiu, Samba ne, Castelli G (L1), Schembri (L2). Allenatore: Pietroni Francesco. Secondo allenatore: Curiale Alessandro.

Matteo Morotti
G.S. Virtus Pallavolo A.S.D.

Articoli correlati:

  1. CF> Cermenate cade al tiebreak contro ACSA Oggiona Tradate
  2. U13F> Cermenate non riesce ad avere la meglio delle pari eta di Figino
  3. 2DF> Cermenate fatica, ma ha la meglio su Volley Bregnano
  4. CF> Cermenate raddoppia tra le mura amiche
  5. CF> Secondo stop per Cermenate

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002