A3M> Maury’s Com Cavi Tuscania a fatica con Dist&Log Marcianise

La Maury’s Com Cavi Tuscania fatica più del dovuto per avere ragione di una Dist&Log Marcianise che, a dispetto della classifica, scende in campo senza timori reverenziali e sorprende i più quotati avversari portandosi in vantaggio di due parziali a zero. Poi la reazione del Tuscania che si ricorda di giocare come sa, riesce finalmente a prendere le misure agli attaccanti ospiti e a portare a casa due punti importantissimi per la classifica.

Al fischio di inizio dei signori Di Bari e De Simeis la Maury’s Com Cavi Tuscania si presenta in campo con Marsili in regia e Boswinkel opposto, Rossatti e Marinelli bande laterali, Ceccobello e Quarta centrali, Prosperi libero. Dist&Log Marcianise risponde con Antonio Libraro in regia con Carelli opposto, Tartaglione e Enrico Libraro di banda, Ndrecaj e Vetrano al centro, Vacchiano libero.

Primo set: Attacco vincente di Enrico Libraro e gli ospiti trovano il break 6/8. Murato l’attacco di Rossatti, Marcianise prova ad allungare, coach Passaro ferma il tempo. Primo tempo di Vetrano, Passaro chiama di nuovo il time-out 8/12. Primo tempo vincente di Ndrecaj 10/14. Muro di Ceccobello su Carelli, questa volta è coach Racaniello a fermare il tempo 13/14. Ancora Ceccobello su Enrico Libraro, parità 14/14. Termina fuori l’attacco di Carelli 18/16. Ace di Enrico Libraro, Tuscania chiama il check. Le riprese danno ragione agli arbitri 18 pari. Nel Tuscania esce Ceccobello per Della Rosa 19/18. Rossatti chiude uno scambio prolungato 20/18. Enrico Libraro trova il mani fuori del muro parità 22/22. Attacco vincente dello stesso Libraro 22/23. Ace di Montò, 22/24. Attacco vincente di Boswinkel 23/24. Nel Tuscania Catinelli per Quarta. Il servizio del nuovo entrato va fuori, Marcianise su aggiudica il primo parziale 23/25.

Secondo set: Partono forte gli ospiti 1/3. Vetrano mette a terra una palla slash, Passaro costretto a fermare subito il tempo 3/6. Ace di Antonio Libraro, Marcianise allunga 4/8. Attacco vincente di Carelli 4/9, secondo time-out chiesto da Tuscania 4/9. Marinelli murato 4/10. Ancora Carelli 4/11. Nel Tuscania, Catinelli per Marsili. Rossatti mette fuori, Tuscania ricorre al check per tocco del muro: le riprese danno ragione agli arbitri 7/13. Attacco vincente di Carelli 8/15. Nel Tuscania De Rosa per Rossatti 14/20. Carelli trova il mani out del muro 14/21. Marsili di nuovo in campo. Della Rosa spara fuori, set point per gli ospiti 16/24. Fallo di Marsili, Marcianise si porta sul due set a zero 16/25.

Terzo set: Tuscania in campo con Menichetti al posto di Quarta. Si parte punto a punto 7/7. Muro di Vetrano su Rossatti 7/9. Carelli chiude uno scambio prolungato 7/10. Primo tempo vincente di Menichetti 8/10. Boswinkel trova il mani out del muro 10/11. Pipe vincente di Rossatti, 12 pari. Si va avanti punto a punto 19/18. L’attacco di Montò finisce in rete, Racaniello ferma il tempo 20/18. Muro di Marinelli su Carelli 21/19. Ancora muro di Marinelli sull’opposto ospite, Marcianise ferma il tempo 22/19. Muro di Ceccobello su Carelli per il 24/20. Ancora Ceccobello su Montò, Tuscania accorcia 25/20.

Quarto set: Tuscania in campo con Menichetti. Partono avanti i padroni di casa 4/1. Carelli mette fuori, Marcianise ferma il tempo 5/1. Muro di Ceccobello su Carelli 7/2. Doppio Boswinkel, Tuscania prova la fuga 10/4. Invasione Tuscania, Passaro chiede il video-check che dà ragione al secondo arbitro 12/8. Boswinkel trova il mani out del muro 14/9. Ancora l’opposto olandese a segno 15/9. Marcianise cambia Carelli con Faenza per il servizio che sbaglia 18/12. Muro di marinelli su Carelli, massimo vantaggio Tuscania 19/12. Tuscania cambia Menichetti con Della Rosa. Marinelli trova il mani fuori dle muro per il 21/14. Pipe vincente di Rossatti 23/16. Boswinkel trov ail mani out del muro, primo set point Tuscania 24/18. Vetrano annulla 24/19.L’attacco di Rossatti finisce sul vertice dei nove metri, Tuscania si porta in parità 25/19. Si va al tie-break.

Quinto set: Si parte punto a punto 5/5. Marinelli mette fuori, Passaro chiede il video-check che dà ragione agli arbitri 6/7. Primo tempo vincente di Ndrecaj, si va al cambio campo con gli ospiti in vantaggio 7/8. Passaro chiede il time-out. Muro di Ceccobello su Carelli 9/8. Boswinkel piega le mani del muro 10/8. Marcianise ferma il tempo. Marcianise cambia Ndrecaj con Faenza. Attacco vincente di Boswinkel 11/9. Attacco out di Vetrano, secondo time-out chiesto dagli ospiti 12/9. Muro di Vetrano su Rossatti 12/11. Ancora Boswinkel con il mani fuori del muro 13/11. Nel Tuscania Della Rosa per Ceccobello. Invasione a terra degli ospiti, primo match ball Tuscania 14/11. Della Rosa mette fuori dai nove metri. Passaro ferma il tempo 14/12. Ci pensa Boswinkel a chiudere a modo suo il match 15/13.

MAURY’S COM CAVI TUSCANIA – DIST&LOG MARCIANISE

(23/25 – 16/25 – 25/20 – 25/19 – 15/13)

Durata: ’28, ’26, ’25, ’24, 20

Arbitri: Pierpaolo Di Bari Pierpaolo e Giuseppe De Simeis

Maury’s Com Cavi Tuscania: Stamegna, Marsili 2, Menichetti 1, Della Rosa, Boswinkel 32, Catinelli, Rossatti 16, Mariani, Ceccobello 10, Quagliozzi, Marinelli 14, Quarta 3, Turri Prosperi (L). All. Passaro. Vice All. Barbanti. Ass. Perez Moreno.

Dist&Log Marcianise: Siciliano, Leone, Vetrano 13, Vacchiano (L1), Faenza, Tartaglione, A. Libraro E 13. Libraro A 2. Ndrecaj 10, Cucino, Carelli 23, Montò 12, Bizzarro (L2). All. Racaniello. Vice All. Cucciniello.

MVP: Hidde Boswinkel premiato dal dottor Domenico Potestio

Giancarlo Guerra

Ufficio Stampa Tuscania Volley

Foto: Luca Laici

Articoli correlati:

  1. A3 Credem Banca, Maury’s Com Cavi Tuscania in casa con Dist&Log Marcianise
  2. A3M> Maury’s Com Cavi Tuscania distratta, Aversa si impone 3/1
  3. A3M> La Maury’s Com Cavi si impone in tre set a Marigliano
  4. A3M> Per la Maury’s Com Cavi Tuscania due punti preziosi con Leo Shoes Casarano
  5. A3M> Una Maury’s Com Cavi Tuscania da applausi si impone sulla capolista Modica

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002