BM> Prato continua il suo volo.

VOLLEY PRATO – GRUPPO LUPI PONTEDERA 3-1

Gruppo Lupi Pontedera: Cerquetti, Lusori, Montini, Pitto, Frosini, Pantani, Maggiorelli, Lumini, Hendriks, Benedettelli, Anselmi, Lazzeroni, Grassini. All. Lazzeroni.

Volley Prato: Alpini M., Alpini l., Bruni, Gioele Corti, Giona Corti, Civinini, Conti, Mazzinghi Pini, Catalano, Bandinelli, Coletti, Pontillo, Menchetti. All. Novelli.

Arbitri: Scarpulla e Pentassuglia

Parziali: 27-29; 25-22; 28-26; 25-18.

Anche Pontedera cade al Keynes e per il Volley Prato quota venti in classifica significa più di mezza salvezza messa in banca. Prestazione di carattere in una serata meno brillante di altre. Sia Prato che Pontedera hanno sbagliato moltissimo ma alla fine è stata la squadra di Novelli ad avere più energie e risorse per portarla a casa.

1° set: Problemi ad una mano per Giona corti e Prato in campo con i gemelli Lorenzo e Matteo Alpini rispettivamente in regia ed attacco, Catalano in diagonale con il palleggiatore, Coletti e Conti centrali, Pini di banda e Civinini libero. Ospiti con Lazzeroni e Hendriks in diagonale, Pitto e Lusori al centro, Pantani e Lumini di banda e Grassini libero. Apertura tutta ospite con due errori al servizio ed uno in ricezione di Prato che, seguito da un ace di Hendriks portava al tempo Novelli (1-4). Alla ripresa ancora problemi in ricezione ma muro di Catalano a risolvere. Conti all’ace e Coletti dal centro per il meno uno (4-5). Prato tornava in parità (7-7) ma perdeva poi contatto su alcune ingenuità difensive (10-12). Gara comunque combattuta e Pontedera che provava a scappare ad ogni minima leggerezza dei ragazzi di casa (12-14 e 13-15). Prato sempre ad inseguire e che sul muro di Lusori su Alpini e l’errore in ricezione successivo andava sotto di quattro (14-18). Tempo Novelli. Ancora un errore dei ragazzi di casa e Pontedera sul 15-19. Grande muro di Conti su Pantani per il nuovo meno tre. Alpini di forza per il 18-20. Bandinelli al servizio ed errore ospite per il meno uno. Coletti a muro confezionava la parità (21-21) e Pontedera andava al time out. Equilibrio (22-22) e nuovo tempo ospite. Al ritorno in campo ace Catalano che poi metteva giù la palla del 24-23. Pontedera però ribaltava e si portava sul più uno (24-25). Errore di Lazzeroni al servizio e nuova parità. Invenzione di Lorenzo Alpini per il 26-26. Prato non concretizzava la palla per chiudere sul 27-26. Ricezione lunga di Prato e muro del 27-28 per gli ospiti. Chiusura su una palla vagante;

2° set: nel secondo dentro Bruni al centro. Ancora inizio stentato di Prato che sbagliava troppo e concedeva il break a Pontedera (2-6). Tempo Novelli. Al ritorno in campo azione lunga conclusa da Hendriks in mani e out e massimo vantaggio ospite (4-9). Dentro Bandinelli. Ace di Pitto e Pontedera sul 5-11. Ancora tempo Novelli. Alla ripresa ospiti sul 6-14 ed in controllo di un set in cui Prato trovava davvero moltissime difficoltà a fare gioco. Sul servizio tattico di Bruni Prato trovava il break per accorciare e Lazzeroni chiamava tempo (10-14). Al ritorno in campo Coletti firmava il meno tre. Pontedera inseriva Cerquetti. Errore Pontedera in attacco e Prato vicina (12-14). Pini concludeva un’azione lunghissima che valeva il 14-16. Muro a uno Alpini e Prato a contatto (15-16). Grane attacco Bandinelli in parallela. Squadre attaccate (17-18). Ace fortunato di Alpini per la parità. Ace sporco di Pitto e nuovo doppio vantaggio ospite (18-20). Ancora una ricezione sbagliata e Pontedera sul 19-22. Prato sfruttava due errori ospiti per tornare vicina (21-22). Tempo Lazzeroni. Pini di giustezza per la parità. Dentro Frosini che veniva subito murato da Catalano (23-22). Muro Prato per il 24. Doppio cartellino giallo e rosso per Catalano e Lumini. Novelli inseriva Gioele Corti, Lazzeroni gettava nella mischia Anselmi. Chiudeva Pini;

3° set: muro Coletti e punto Catalano ad aprire il set. Era Coletti a trovare altri due punti importanti per il morale e le sicurezze pratesi. Era però l’ace di Pini a firmare il 5-2. Prato però non aveva continuità e, complici tre sciocchezze, Pontedera rientrava (6-6). Ancora troppi errori dei ragazzi di casa e tempo Novelli (8-10). Equilibrio sul 10-10 e set zeppo di errori ma combattuto. Ospiti che provavano di nuovo la fuga (11-13 e 12-14). Muro Coletti per il meno uno ma Pontedera a trovare il nuovo allungo con due sciocchezze consecutive dei padroni di casa (13-17). Tempo Novelli. Muro Alpini e battuta vincente Alpini per il meno due. Ancora Bruni a muro per il 16-18. Prato con tanto orgoglio ma con troppi errori (17-20). Coletti due volte per il 19-20. Tempo Lazzeroni. Sul 19-21 dentro Giona Corti e Matteo Alpini che confezionavano il 20-21. Attacco out degli ospiti (22-22). Finale punto su punto. Sul 23-23 tempo Lazzeroni. Punto Hendriks che poi sbagliava il servizio (24-24). Doppio errore al servizio (25-25). Pontedera sul 25-26 con un pallonetto e nuova parità su errore al servizio. Ace Catalano (27-26). Chiudeva Pini;

4° set: inizio buono di Prato (4-2 e 5-3) ma Pontedera pronta a tronare sotto (5-5). Equilibrio con Prato ancora fallosa ma comunque viva (10-10). Era Lumini a trovare l’attacco lungo del break ospite (10-12). Fase ancora molto fallosa della gara e squadre appaiate (13-13). Attacco Catalano e muro su Hendriks e vantaggio pratese (15-13). Bandinelli in diagonale per il più tre. Tempo Lazzeroni. Alla ripresa cambio palla regolare delle due squadre (18-15, 19-16 e 21-18). Gran diagonale lunga di Catalano che moriva all’incrocio delle righe e poi ace per il 23-18. Tempo Lazzeroni. Errore Pontedera e punto di Lorenzo Alpini per la chiusura.

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. BM> Prato si regala un’altra impresa.
  2. BM> Volley Prato: Una sconfitta da cui ripartire a testa alta.
  3. BM> Prato vince ancora.
  4. BM> Impresa Volley Prato.
  5. BM> Prato piazza la seconda zampata in trasferta.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002