BM> La Volo Saber Palermo riparte dalla Calabria

L’ultima giornata del 2021 porta i neroverdi oltre lo Stretto per affrontare il fanalino di coda della Tonno Callipo

Ancora una trasferta per i ragazzi della Volo Saber Palermo, che sabato 18 dicembre (ore 17) giocheranno a Vibo Valentia contro la Tonno Callipo. È la decima di andata, ultimo match del 2021. L’incontro sarà diretto da Claudia Durante e Antonio Mazza (C.R. Fipav Calabria).

La sconfitta con Papiro Fiumefreddo ha lasciato un po’ il segno nel gruppo di mister Nicola Ferro, che vorrà il massimo rendimento dai suoi contro la giovane formazione calabrese. I siciliani giocheranno contro il fanalino di coda della classifica, fermo a 2 punti, frutto del tie-break esterno vincente con Bronte alla quinta giornata di regular season.

La Volo Saber invece, viaggia in ottava posizione in classifica con 10 punti all’attivo. Nelle ultime quattro gare ha abbrancato nove punti complessivi. Sulla carta l’impegno può essere una ghiotta occasione per accumulare lunghezze significative per affrontare le prossime sfide con più fiducia.

L’AVVERSARIO: TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA – Il promettente gruppo giallorosso ha messo in evidenza la sua crescita graduale gara dopo gara. Nonostante la posizione in classifica e gli apparenti risultati sconsolanti, i calabresi hanno dato grosso filo da torcere a tutte le formazioni, giocando con parziali alti e talvolta ai vantaggi. E dunque i giovani di Agricola, prevalentemente 2003 e 2004, sfrutteranno anche il fattore campo del PalaValentia.

Alcune individualità della Tonno Callipo provengono dalla Pallavolo Roomy Catania, come Orto. E sempre dal fronte etneo, proviene il centrale Belluomo, ex Gupe. L’altro centrale, Emanuele Bonsignore, ha militato nel Modica di serie A3 nella stagione 2020/2021.

FERRO: “NON DOBBIAMO COMMETTERE PASSI FALSI” – Per Nicola Ferro giocare a Vibo Valentia ha una valenza particolare. Le sue abilità da alzatore sono transitate da lì. Era il 1998, due anni al PalaValentia che lo consacrò successivamente in A1 con l’allora Domino Palermo del 2000. “E’ una grande emozione calcare quel taraflex, ho trascorso forse gli anni più belli della mia carriera”, ammette Ferro. Ma sabato sarà un’altra partita, perché la Volo Saber ha come imperativo la vittoria. “Conosco le qualità della mia squadra, servono punti essenziali con Vibo. Siamo padroni di noi stessi, non dobbiamo commettere passi falsi: ne va dell’umore ma anche del bilancio parziale di questa stagione”.

In classifica: Letojanni 27, Lamezia 24, Fiumefreddo 18, Siracusa 15, Cinquefrondi e Bronte 14, Universal 13, Volo Saber Palermo 10, Partinico 8, Volley Catania e Gupe Ct 7, Vibo Valentia 2.

Foto in allegato: © Stefano Ventimiglia

Volo Saber Palermo
campionato nazionale serie B maschile girone M 2021/22
Marco Lombardo

Articoli correlati:

  1. BM> La stagione della Volo Saber Palermo riparte dalla linea verde
  2. BM> La Volo Saber Palermo si impone nel derby
  3. BM> La Volo Saber Palermo in trasferta nella tana del Papiro
  4. BM> La Volo Saber Palermo inciampa a Fiumefreddo
  5. BM> Volo Saber Palermo-Paomar Volley Siracusa a porte chiuse

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002