Serie A2 Credem Banca: 12a giornata di andata

si gioca domenica 19 dicembre. Derby lombardo tra Bergamo e Brescia. Reggio Emilia va a Santa Croce. Martedì Motta – Lagonegro. A riposo la capolista Castellana

Penultimo turno di andata in Serie A2 Credem Banca. Tutte le squadre sono impegnate domenica 19 dicembre, a eccezione di Castellana Grotte, leader della classifica chiamata a osservare la giornata di riposo. Un assist per Bergamo, che ha un punto di ritardo e cerca il sorpasso nel derby con Brescia.

L’anticipo di domenica alle 16.00 coincide con la nona in Serie A tra Sieco Service Ortona e Synergy Mondovì (6 vittorie a 2 per abruzzesi). Rispettivamente ultima e penultima in classifica, le due formazioni si giocano punti importanti per rilanciarsi. Ancora a secco di vittorie, i padroni di casa hanno una chance ghiotta per dimezzare lo svantaggio sui piemontesi, ora a +6 e intenzionati ad allungate contro l’ex Fusco. Tra le file della Sieco Santangelo è a 24 attacchi vincenti dai 2000 in carriera. Lorenzo piazza, appena arrivato, palleggerà contro la sua ex squadra, Ortona.

Quinta in classifica a -5 dalla vetta dopo aver incamerato 18 punti come Cuneo e Santa Croce, la Pool Libertas Cantù può riscattare alle 18.00 la sconfitta al tie break al PalaBursi di Rubiera con Reggio Emilia. I canturini ospitano l’Emma Villas Aubay Siena, undicesima in graduatoria e reduce dalla giornata di riposo. Sono 6 i precedenti tra le due squadre, i lombardi si sono imposti solo una volta. Tra gli ospiti Ottaviani è alla vigilia della partita n. 200 in carriera, Rossi è a 5 attacchi dai 1000 in Regular Season.

Sempre alle 18.00 di domenica, si rinnova la classica di A2 tra Kemas Lamipel Santa Croce e la Conad Reggio Emilia, avversarie che si incrociano per la ventunesima volta. Finora a far la voce grossa sono stati i Lupi con 14 successi. In classifica, però, sono avanti i reggiani, terzi a 19 punti. Il team di casa sgomita nel gruppo a quota 18 con Cuneo e Cantù, ma di fatto è sesto per il minor numero di vittorie rispetto alle dirimpettaie. Solo un ex in campo: Garnica nel 2011/12 ha palleggiato a Santa Croce. Tra gli ospiti Marretta è a 1 punto dai 1000 in carriera, Sesto è a 6 punti dai 1500 e a 3 attacchi vincenti dai 1000, Simone Scopelliti è a 12 attacchi vincenti dai 500 in Regular Season.

Alla stessa ora, la BAM Acqua S.Bernardo Cuneo accoglie la neopromossa Delta Group Porto Viro, che si è aggiudicata gli unici due precedenti nel Girone Bianco della Serie A3 2019/20. In classifica la formazione piemontese è a ridosso del podio e viene dal blitz da 3 punti in Lucania, mentre gli ospiti hanno centrato un exploit casalingo superando per 3-1 la prima della classe Castellana Grotte e portandosi all’ottavo posto con 16 punti. Record personali vicini per Bellei, a 8 attacchi vincenti dai 2500, e Vedovotto, a 14 attacchi vincenti dai 2500 in regular season e a 1 block dai 300 in carriera tra gli ospiti.

Domenica, alle 19.00, è in programma il derby lombardo numero 14 tra la Agnelli Tipiesse Bergamo e la Gruppo Consoli McDonald’s Brescia. Il bilancio dei precedenti è di 10 a 3 per gli orobici, che vengono dal 3-0 interno su Motta e sono secondi in classifica, ma tallonano Castellana Grotte e possono approfittare del turno di riposo della capolista. A opporsi ci saranno i tucani, dodicesimi e reduci dalla beffa al tie break sul campo di Mondovì. Un ex per parte: Ceccato e Franzoni. Tra gli ospiti Patriarca è a 10 punti dai 2600.

Martedì 21 dicembre, alle 18.30, è in programma lo scontro inedito tra la HRK Diana Group Motta e la Cave Del Sole Lagonegro. In classifica le due squadre sono vicinissime: i padroni di casa occupano l’ottava posizione dopo la sconfitta in tre set a Bergamo, gli ospiti, con Milan alla vigilia del match n. 200 in carriera, sono noni dopo lo scivolone interno in quattro set con Cuneo. Tra i padroni di casa Gamba dista soli 2 punti dai 1300 in carriera.

Turno di riposo per la BCC Castellana Grotte, leader della classifica. I pugliesi sono rimasti in vetta nonostante il passo falso in Veneto, ma hanno giocato una partita in più rispetto alle rivali. La pausa espone la corazzata di Flavio Gulinelli al rischio del sorpasso bergamasco.

12a giornata di andata Serie A2 Credem Banca
Domenica 19 dicembre 2021, ore 16.00
Sieco Service Ortona – Synergy Mondovì
Arbitri: Verrascina, Cruccolini
Video Check: Finucci
Segnapunti: Di Florio
Diretta YouTube Volleyball World

Domenica 19 dicembre 2021, ore 18.00
Pool Libertas Cantù – Emma Villas Aubay Siena
Arbitri: Palumbo, Pecoraro
Video Check: Ugolotti
Segnapunti: Marangio
Diretta YouTube

Kemas Lamipel Santa Croce – Conad Reggio Emilia
Arbitri: Selmi, Clemente
Video Check: Fantoni
Segnapunti: Sartor
Diretta YouTube Volleyball World

BAM Acqua S.Bernardo Cuneo – Delta Group Porto Viro
Arbitri: Santoro, Scotti
Video Check: Viale
Segnapunti: Pavani
Diretta YouTube Volleyball World

Domenica 19 dicembre 2021, ore 19.00
Agnelli Tipiesse Bergamo – Gruppo Consoli McDonald’s Brescia
Arbitri: Sessolo, Cecconato
Video Check: Ferrari
Segnapunti: Pulcini
Diretta YouTube Volleyball World

Martedì 21 dicembre 2021, ore 18.30
HRK Diana Group Motta – Cave Del Sole Lagonegro
Arbitri: Armandola, Salvati
Diretta YouTube

Riposa: BCC Castellana Grotte

Classifica Serie A2 Credem Banca
BCC Castellana Grotte 23, Agnelli Tipiesse Bergamo 22, Conad Reggio Emilia 19, BAM Acqua S.Bernardo Cuneo 18, Pool Libertas Cantù 18, Kemas Lamipel Santa Croce 18, HRK Diana Group Motta 17, Delta Group Porto Viro 16, Cave Del Sole Lagonegro 15, Gruppo Consoli McDonald’s Brescia 12, Emma Villas Aubay Siena 10, Synergy Mondovì 8, Sieco Service Ortona 2.

1 incontro in più: BCC Castellana Grotte e Cave Del Sole Lagonegro.

Articoli correlati:

  1. Serie A2 Credem Banca: 9a giornata di andata
  2. Serie A2 Credem Banca: 11a giornata di andata
  3. Serie A2 Credem Banca: 8a giornata di andata
  4. Serie A2 Credem Banca: 11a giornata di andata
  5. Serie A2 Credem Banca: 9a giornata di andata

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002