Superlega> Perugia, Grbig: Abbiamo fatto una buona prestazione

Il tecnico bianconero esamina aspetti positivi e meno della vittoria di ieri in casa della Top Volley: “Con due o tre cose fatte meglio, come ad esempio più precisone nel muro-difesa o come cercare soluzioni in attacco diverse, potevamo chiudere a nostro favore anche il primo set. Però alla fine dei conti abbiamo fatto una buona prestazione e soprattutto abbiamo vinto da tre punti che è cosa più importante sempre ed a maggior ragione in una situazione per noi ancora di emergenza”. Squadra già oggi pomeriggio al lavoro perché mercoledì si chiude il 2021 in casa contro Verona. Cambia la programmazione di inizio 2022: posticipati al 16 gennaio i quarti di Coppa Italia, anticipata al 2 gennaio la quinta di ritorno con Perugia impegnata nella trasferta di Trento -

PERUGIA – “Mi ripeto per la millesima volta, questa è la Superlega italiana, ogni squadra ha giocatori forti, dei nazionali dei loro paesi, che possono metterti in difficoltà. Senza dimenticare che contro di noi tutti vogliono fare bella figura e vanno al massimo”.
Parole e musica di Nikola Grbic, tecnico della Sir Safety Conad Perugia sulla vittoria di ieri sera dei Block Devils corsari 1-3 in rimonta sui padroni di casa della Top Volley Cisterna.
Il coach serbo esamina gli aspetti positivi e meno della prestazione dei suoi ragazzi.
“Con due o tre cose fatte meglio, come ad esempio più precisone nel muro-difesa o come cercare soluzioni in attacco diverse, potevamo chiudere a nostro favore anche il primo set. E dobbiamo imparare da ieri che dobbiamo partire subito bene, prendere subito le misure al nostro avversario e cogliere tutte le occasioni che ci si presentano. È una acquisizione di mentalità che ribadirò sempre ai ragazzi perché è un processo di crescita e ci vuole tempo. Però alla fine dei conti abbiamo fatto una buona prestazione e soprattutto abbiamo vinto da tre punti che è cosa più importante sempre ed a maggior ragione in una situazione per noi ancora di emergenza”.
Questa la fotografia di Grbic sulla dodicesima vittoria in campionato dei bianconeri che piegano la resistenza dei pontini e restano solidamente in cima alla classifica.
Rientrati in serata a Perugia, capitan Leon e compagni sono al PalaBarton già oggi pomeriggio per una seduta di lavoro fisica e tecnica. Già, perché mercoledì sera alle ore 20:30 si chiude l’anno solare della Sir al PalaBarton contro l’arrembante Verona di questo periodo, match valido per la seconda di ritorno, match che lo staff tecnico bianconero dovrà, come ormai di consueto, preparare in pochissimo tempo, match che i ragazzi dovranno interpretare nel migliore dei modi per chiudere il 2021 regalando un sorriso ai propri tifosi.

CAMBIA LA PROGRAMMAZIONE DI INIZIO GENNAIO PER I BLOCK DEVILS

Nuova pianificazione per i quarti di finale della Del Monte®Coppa Italia. Le quattro partite, originariamente programmate per domenica 2 gennaio che decideranno l’accesso all’Unipol Arena (la Final Four è in programma il 22 e 23 gennaio), sono state posticipate a domenica 16 gennaio. A lasciare lo spazio a queste gare sarà il turno di campionato programmato per quel giorno, la quinta di ritorno, che viene anticipata dal 16 al 2 gennaio. Slitta quindi ovviamente il quarto di finale che vedrà in campo Perugia che, con il vantaggio del fattore campo guadagnato dopo il primo posto nel girone d’andata, affronterà l’ottava della classifica che, in attesa degli ultimi recuperi da effettuare, sarà una tra Milano e Padova. Il 2 gennaio dunque trasferta in quel di Trento per i Block Devils con diretta TV su Raisport a partire dalle ore 18:00.

Simone Camardese
Ufficio Stampa Sir Safety Conad Perugia

Articoli correlati:

  1. Superlega> Perugia, Solè: Abbiamo fatto capire che noi ci siamo
  2. Superlega> Perugia, De Cecco: abbiamo dimostrato di poter giocare ovunque
  3. Superlega> Perugia: si chiude il 2020
  4. Superlega> Colaci: Abbiamo un solo obiettivo, andare in finale
  5. Superlega> Perugia: una nuova settimana di lavoro

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002