B1F> Stefano Condina (Chromavis Abo): “Covid permettendo, sarà una rincorsa play off spettacolare fino alla fine”

Il direttore sportivo di Offanengo tira le somme e inquadra il campionato arrivato vicino al giro di boa. Sulle neroverdi: “Sarà fondamentale la continuità di risultati”

OFFANENGO (CREMONA), 28 DICEMBRE 2021 – Un anno solare arrivato al termine, una stagione pallavolistica ormai vicina alla boa di metà regular season, sebbene con l’ombra del Covid-19 che si fa più ingombrante per tutti. In casa Volley Offanengo, è tempo di bilanci per la prima squadra targata Chromavis Abo, protagonista nel campionato di B1 femminile (girone B) dove occupa il terzo posto a -1 da Lecco e a due lunghezze dalla capolista Cbl Costa Volpino. A tirare le somme è il direttore sportivo Stefano Condina.

Si conclude l’anno solare 2021, con il Covid-19 che ha condizionato l’attività soprattutto nella scorsa stagione: un bilancio globale in casa Volley Offanengo.

“Non possiamo certo dire di essere tornati alla normalità e credo che ci vorrà ancora tempo; rispetto alla scorsa stagione il campionato è stato più regolare, ma stiamo entrando in un periodo complicato dove, come ormai è capitato in serie A, ci saranno diversi rinvii e inevitabilmente il Covid-19 condizionerà l’andamento della stagione”.

Veniamo alla stagione pallavolistica attuale: che voto daresti alla Chromavis Abo per questa prima metà di campionato in vista del giro di boa di inizio gennaio?

“Volevamo riportare la Chromavis Abo a competere nelle zone alte della classifica come ha sempre fatto in B1 prima del COVID e per ora ci siamo riusciti, trovandoci al terzo posto in graduatoria e a soli due punti dal primato. Il bilancio è positivo anche se il rammarico dell’esordio in casa contro Crema che ci ha visto sconfitti è grande visti i valori dei due organici messi in campo. Come sempre, nel girone di ritorno si stabiliranno le gerarchie e sarà fondamentale la continuità di risultati visto il livello alto del nostro girone e l’equilibrio che fino ad oggi c’è stato tra le prime cinque squadre”.

Quali sono gli aspetti più confortanti in chiave-2022 e quali saranno invece i punti delicati da affrontare per la squadra?

“Sicuramente oggi siamo più squadra, essendo un gruppo di atlete e staff completamente nuovo c’era bisogno di conoscersi e di amalgamarsi e adesso esprimiamo una discreta pallavolo che ci ha portato all’attuale piazzamento in classifica. Per l’imminente futuro, il punto più delicato è l’emergenza- Covid 19 e quindi chi sarà meno colpito o chi riuscirà a reagire prontamente modulando gli allenamenti in base alle necessità riuscirà a non pagare dazio in campo e quindi anche in chiave risultati”.

La Chromavis Abo punta ai play off: come vedi la lotta per i due posti disponibili?

“Offanengo punta sempre in alto, almeno questo è la prima cosa che ho imparato quando sono venuto qui. In questa stagione ci sono solo due posti disponibili e sarà una lotta difficile e che vede coinvolte diverse squadre. La favorita è la Cbl Costa Volpino, che pur essendo prima, ha già operato sul mercato invernale con due ottimi acquisti come Tosi e Angelini per rinforzarsi ulteriormente, quindi parte un gradino sopra a Lecco, Trescore, Gorle e noi. Covid permettendo, potrebbe essere una rincorsa spettacolare fino alla fine”.

Nella foto di Matteo Benelli (Gruppo fotografico Offanengo), il direttore sportivo della Chromavis Abo Stefano Condina

Ufficio stampa Volley Offanengo 2011
Luca Ziliani

Articoli correlati:

  1. B1F> Stefano Condina (Chromavis Abo): “Pronti per l’inizio, lotteremo fino alla fine per la promozione”
  2. B1F> Stefano Condina (Chromavis Abo): “Squadra umile e lavoratrice, possiamo farcela per i play off”
  3. B1F> Stefano Condina (Chromavis Abo): “Contro Ostiano sarà un match di grande agonismo”
  4. B1F> Stefano Condina (Chromavis Abo): “Stop inevitabile ma che non cancella il grande lavoro svolto”
  5. B1F> Il punto sul mercato della Chromavis Abo con il direttore sportivo Stefano Condina

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002