SuperLega Credem Banca: mercoledì alle 20.30 Perugia ospita Verona

giovedì Ravenna fa visita a Taranto e Padova ospita Cisterna. Tre le gare rinviate. Si recuperano Piacenza – Vibo, Milano – Trento e Modena – Monza

Ultimo turno del 2021 in SuperLega Credem Banca. Tra il 29 e il 30 dicembre vanno in scena tre match della 2a giornata di ritorno. Mercoledì, alle 20.30, Perugia ospita Verona mentre la gara tra Piacenza e Civitanova è stata rinviata a data da destinarsi a causa della positività riscontrata per più di tre atleti tra i marchigiani. Giovedì, alla stessa ora, Taranto gioca in casa con Ravenna e Padova si confronta con Cisterna alla Kioene Arena.
Nell’ambito della 2a di ritorno rinviate anche la gara Trento – Vibo Valentia e Monza – Milano, spostamenti già stabiliti da giorni per lasciare il posto al recupero Milano – Trento che fa parte del girone d’andata.
Sarà un giovedì di recuperi: a Milano telecamere RAI puntate sul recupero della 12a di andata tra Milano e Trento, a Piacenza arriva Vibo per la 13a di andata mentre al PalaPanini si recupera la 1a di ritorno tra Modena e Monza, gara rinviata domenica sera.

Con le prove di forza in 4 set a Civitanova e a Cisterna, la capolista Sir Safety Conad Perugia ha legittimato i 6 punti di vantaggio sulla prima inseguitrice. I Block Devils, infatti, hanno reagito con grande personalità e senza perdere un colpo alle assenze di atleti importanti. Tra le mura del PalaBarton gli umbri devono comunque mantenere la massima prudenza per l’arrivo della sorprendente Verona Volley, squadra che nell’ultimo turno ha ribaltato in extremis un match tosto contro Trento. Gli scaligeri hanno recuperato due set di svantaggio portando la sfida al tie break e incamerando 2 punti con tanto di balzo in classifica a quota 9. Da una parte Piccinelli e Ter Horst sono alla vigilia della gara numero 200 in carriera, dall’altra Spirito prenota la n. 200 in Regular Season. Ben quattro ex scaligeri vestono ora la maglia di Perugia.

Undicesima in classifica e rimasta ai box nelle ultime due giornate per il rinvio del match con Milano e della trasferta a Vibo Valentia, la Gioiella Prisma Taranto di Vincenzo Di Pinto ha perso 3-1 al PalaPanini con Modena la sua ultima gara giocata e cerca il riscatto tra le mura amiche con una rivale già battuta all’andata nell’unico incrocio in Serie A, la Consar RCM Ravenna. I romagnoli chiudono la classifica di SuperLega con 2 punti e ancora a secco di vittorie. Proprio come i pugliesi, la formazione di Emanuele Zanini non scende in campo dal 12 dicembre, giorno della sconfitta netta a Cisterna per la 12a giornata di andata. In palio punti importanti: i padroni di casa vogliono ribadire il buon lavoro svolto finora, gli ospiti devono dare una svolta al proprio torneo. Nei roster un ex per parte: Stefani e Goi.

La Kioene Padova è reduce dalla trasferta nelle Marche che l’ha vista soccombere in tre set contro una Lube tanto incerottata quanto famelica. Settimo in classifica con 15 punti in 13 gare giocate, il sodalizio patavino ha come dirimpettaia Milano, che di partite ne ha giocate solo 10. Alla Kioene Arena arriva la Top Volley Cisterna, decima in graduatoria e caduta sia a Trento che in casa con Perugia dopo la vittoria interna della 12a di andata con Ravenna. Nel 34° incrocio i pontini vogliono limare il gap. Finora Padova è avanti con 18 vittorie a 15. L’unico ex del match è Maar, a Padova nel 2016/17. Volpato è a una gara dalle 300 in carriera.

L’Allianz Milano, con due gare ancora da giocare nel girone di andata, scende in campo per il recupero della 12a di andata con l’Itas Trentino di fronte alle telecamere di RAI Sport giovedì alle 20.30. Alle prese con una lussazione dell’articolazione interfalangea prossimale del quinto dito della mano sinistra, l’ex di turno Riccardo Sbertoli, è in forte dubbio per la sfida di giovedì con Sperotto pronto a far girare il gioco della squadra trentina che, in caso di vittoria o sconfitta al tie break, scavalcherebbe Modena in classifica con un miglior piazzamento nella griglia dei Quarti di Del Monte® Coppa Italia. Milano, sotto 14-2 nel computo dei precedenti con Trento, torna in campo dopo la sonora sconfitta in casa di Modena dell’8 dicembre per conquistare punti preziosi per chiudere al meglio un girone di andata che vede i lombardi di Roberto Piazza a quota 15 punti con due gare da recuperare e un importante margine di risalita in classifica potrebbe portare Porro e compagni fino alla quinta posizione. Due palleggiatori gli ex dell’incontro, Sbertoli oggi in maglia trentina e Daldello oggi a Milano.

La Gas Bluenergy Piacenza ritrova anche Aaron Russell e si tuffa in campionato ospitando una Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia non al completo per il recupero della 13a di andata. Reduci dalla sconfitta infrasettimanale sul campo di Verona, i biancorossi sono alla ricerca degli ultimi punti in palio del girone di andata con la possibilità di migliorare la propria posizione per gli incroci dei Quarti di Coppa Italia migliorando gli attuali 18 punti del girone di andata dietro ai 20 del Vero Volley Monza.

Formalmente è il turno di riposo, nell’ambito della 2a di ritorno, per la Leo Shoes PerkinElmer Modena. Ma Modena e Vero Volley Monza tornano in campo, dopo il rinvio last minute di domenica scorsa, per il recupero della 1a di ritorno. Forti di una striscia fatta di 10 vittorie consecutive tra campionato e Cev Cup, i gialli di Andrea Giani affrontano la diretta inseguitrice Monza, cinque i punti che le separano tra quarta e quinta posizione, per mantenere la scia delle prime tre della classe con le defezioni di Leal e Van Garderen. Sfida nella sfida quella tra i due opposti Abdel Aziz e Grozer, attualmente tra le prime quattro posizioni della classifica dei migliori realizzatori. Due gli ex dell’incontro, Beretta e Orduna oggi in maglia Vero Volley.

2a giornata di ritorno SuperLega Credem Banca
Mercoledì 29 dicembre 2021, ore 20.30

Sir Safety Conad Perugia – Verona Volley
Arbitri: Cesare, Verrascina (Angelucci)
Video Check: Nampli
Segnapunti: D’Auria
Diretta Volleyball TV

Giovedì 30 dicembre 2021, ore 20.30
Gioiella Prisma Taranto – Consar RCM Ravenna
Arbitri: Pozzato, Canessa (Nannini)
Video Check: Sasso
Segnapunti: Bianchi
Diretta Volleyball TV

Kioene Padova – Top Volley Cisterna
Arbitri: Lot, Piperata (De Nard)
Video Check: Spiazzi
Segnapunti: Dalle Vedove
Diretta Volleyball TV

Rinviate a data da destinarsi
Itas Trentino – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
Gas Sales Bluenergy Piacenza – Cucine Lube Civitanova

Rinviata al 26 gennaio 2022
Vero Volley Monza – Allianz Milano

Riposa (per il turno): Leo Shoes PerkinElmer Modena

Recupero 12a giornata di andata SuperLega Credem Banca
Giovedì 30 Dicembre 2021, ore 20.30
Allianz Milano – Itas Trentino
Arbitri: Vagni Ilaria, Cerra Alessandro (Manzoni Barbara)
Video Check: Vangone Deborah
Segnapunti: Balconi Cristina
Diretta RAI Sport
Commento di Maurizio Colantoni
Diretta Volleyballworld.tv

Recupero 13a giornata di andata SuperLega Credem Banca
Giovedì 30 Dicembre 2021, ore 20.30
Gas Sales Bluenergy Piacenza – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
Diretta Volleyballworld.tv

Recupero 1a giornata di ritorno SuperLega Credem Banca
Giovedì 30 Dicembre 2021, ore 20.30
Leo Shoes PerkinElmer Modena – Vero Volley Monza
Diretta Volleyballworld.tv

Classifica SuperLega Credem Banca
Sir Safety Conad Perugia 37, Cucine Lube Civitanova 31, Itas Trentino 26, Leo Shoes PerkinElmer Modena 25, Vero Volley Monza 20, Gas Sales Bluenergy Piacenza 18, Kioene Padova 15, Allianz Milano 15, Verona Volley 13, Top Volley Cisterna 13, Gioiella Prisma Taranto 10, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 9, Consar RCM Ravenna 2.

1 incontro in meno: Itas Trentino, Leo Shoes PerkinElmer Modena, Vero Volley Monza e Consar RCM Ravenna.

2 incontri in meno: Gas Sales Bluenergy Piacenza, Gioiella Prisma Taranto e Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia.

3 incontri in meno: Allianz Milano.

Sir Safety Conad Perugia – Verona Volley

PRECEDENTI: 31 (25 successi Sir Safety Conad Perugia, 6 successi Verona Volley)
EX: Massimo Colaci a Verona nel biennio 2008/09-2009/10, Stefano Mengozzi a Verona nel biennio 2016/17-2017/18, Sebastian Solé a Verona nel biennio 2018/19-2019/20, Thijs Ter Horst a Verona dal 2011/12 al 2013/14.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Wilfredo Leon Venero – 26 punti ai 1500, Fabio Ricci – 1 muro vincente ai 200 (Sir Safety Conad Perugia); Luca Spirito – 1 gara alle 200 giocate (Verona Volley).
In carriera: Matthew Anderson – 2 muri vincenti ai 100, Alessandro Piccinelli – 1 gara alle 200 giocate, Roberto Russo – 4 ace ai 100, Sebastian Solé – 3 ace ai 100, Thijs Ter Horst – 1 gara alle 200 giocate (Sir Safety Conad Perugia), Mads Kyed Jensen – 4 punti ai 500 (Verona Volley).
Dragan Travica (Sir Safety Conad Perugia): “Verona viene da due grandi vittorie con Piacenza e Trento. È una squadra che sta bene, ha cambiato qualcosa rispetto ad inizio stagione, gioca con Raphael in palleggio e la sua qualità ed esperienza in campo certamente si sentono. È una partita come tutte difficile, la giochiamo in casa davanti al nostro pubblico e vogliamo finire l’anno nel migliore dei modi”.
Radostin Stoytchev (Allenatore Verona Volley): “Il risultato contro Trento non c’entra con Perugia, loro secondo me sono a un livello superiore in questo momento. Li conosciamo bene, non c’è molto da dire, dobbiamo fare il nostro meglio e giocare, tenerli in campo il più possibile. Le percentuali di Leon in attacco le conosciamo, e come lui tanti altri fuoriclasse, è una partita sulla carta a favore di Perugia e noi dobbiamo pensare al nostro futuro, lavorando bene senza paura, giocando la nostra pallavolo nel miglior modo possibile. Abbiamo una ricezione non perfetta ma stabile, ma Perugia non è priva di soluzioni anche con una ricezione staccata, non credo che sarà questo l’aspetto decisivo”.

Gioiella Prisma Taranto – Consar RCM Ravenna

PRECEDENTI: 1 (1 successo Gioiella Prisma Taranto)
EX: Tommaso Stefani a Ravenna nel biennio 2019/20-2020/21; Riccardo Goi a Taranto nel 2020/21.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Luigi Randazzo – 8 attacchi vincenti ai 1500 (Gioiella Prisma Taranto), Niels Klapwijk – 5 battute vincenti ai 100 (Consar RCM Ravenna).
In carriera: Nicola Candeli – 8 punti ai 400 (Consar RCM Ravenna).
Mirko Corsano (Direttore Sportivo Gioiella Prisma Taranto): “Sarà una partita importante: incontreremo una squadra che sta soffrendo ma non dobbiamo sottovalutare l’avversario. Hanno un tecnico di grandissima esperienza e che sta trasmettendo il suo credo pallavolistico ai suoi ragazzi: non dobbiamo guardare la classifica. Ravenna non ha nulla da perdere. Dobbiamo scendere in campo consapevoli che ci sarà da battagliare per portare a casa la vittoria”.
Nicola Candeli (Consar RCM Ravenna): “Torniamo in campo dopo oltre due settimane di soli allenamenti, in cui abbiamo cercato di scaricare un po’ lo stress accumulato in un girone d’andata per noi purtroppo negativo e di ritrovare un po’ le sicurezze sul nostro gioco. Ci attende una sfida delicata come quella di Taranto, che ci può dare quella spinta positiva per affrontare al meglio il girone di ritorno dove speriamo di poter fare meglio. Per noi Taranto rappresenta l’occasione per riscattare la sconfitta dell’andata dove non riuscimmo a giocare al meglio delle nostre possibilità, mentre per me è una sorta di rivincita di quella finale Play Off di A2 che persi con Brescia e che non ho del tutto dimenticato. Saranno stimoli in più per andare in campo per vincere”.

Kioene Padova – Top Volley Cisterna

PRECEDENTI: 33 (18 successi Kioene Padova, 15 successi Top Volley Cisterna)
EX: Stephen Timothy Maar a Padova nel 2016/17.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Marco Vitelli – 2 ace ai 100 (Kioene Padova); Michele Baranowicz – 1 ace ai 200 (Top Volley Cisterna)
In carriera: Marco Vitelli – 3 muri vincenti ai 200, Marco Volpato – 1 gara alle 300 giocate (Kioene Padova).
Jacopo Cuttini (Allenatore Kioene Padova): “Per noi quest’anno non esistono scontri diretti. In tutte le squadre, compresa Cisterna, ci sono giocatori di grande esperienza. Non dobbiamo guardare la classifica, bisogna giocare con la nostra solita aggressività e tentare di portare a casa più punti possibile, oltre che cercare di continuare a crescere”.
Mimmo Cavaccini (Top Volley Cisterna): “Innanzitutto speriamo di giocarla, ci troviamo di nuovo in un momento delicato della pandemia da Covid-19 ed ogni partita è sempre in bilico. Noi come squadra combattiamo dall’inizio dell’anno con infortuni e partenze improvvise, penso a Krick, Szwarc, Lanza e l’ultimo stop capitato a Maar. In una situazione di totale emergenza siamo riusciti a fare quasi miracoli, specialmente perché nessuno ci ha regalato nulla fino ad ora. Ogni punto sudato, lottando e meritandoci ogni traguardo. Credo che questa sia l’unica strada percorribile per noi. Affamati e disposti a soffrire ma soprattutto a lottare. Motivati con lo spirito giusto per affrontare la partita di Padova”.

Le dichiarazioni per le gare di giovedì saranno oggetto di comunicato stampa domani.

Allianz Milano – Itas Trentino

PRECEDENTI: 16 (2 successi Allianz Milano, 14 successi Itas Trentino)
EX: Nicola Daldello a Trento nel 2018/2019, 2019/2020; Riccardo Sbertoli a Milano Power nel 2015/2016, 2016/2017, 2017/2018, 2018/2019, 2019/2020, 2020/2021.
A CACCIA DI RECORD: .
In carriera Regular Season: Giulio Pinali – 1 punti ai 500 (Itas Trentino); Barthelemy Chinenyeze – 10 punti ai 500 (Allianz Milano); Matteo Piano – 11 punti ai 1500 (Allianz Milano); Alessandro Michieletto – 19 attacchi vincenti ai 500 (Itas Trentino); Yuki Ishikawa – 2 battute vincenti ai 100, 4 muri vincenti ai 100 (Allianz Milano).
In carriera tutte le competizioni: Srecko Lisinac – 1 punti ai 900 (Itas Trentino); Barthelemy Chinenyeze – 14 punti ai 600 (Allianz Milano); Marko Podrascanin – 16 punti ai 3700 (Itas Trentino); Thomas Jaeschke – 19 punti ai 900 (Allianz Milano); Matteo Piano – 20 punti ai 1900 (Allianz Milano); Jean Patry – 35 punti ai 1000 (Allianz Milano); Oreste Cavuto – 35 punti ai 1200 (Itas Trentino); Matey Kaziyski – 36 punti ai 4800 (Itas Trentino).
Roberto Piazza (Allenatore Allianz Milano): “Affronteremo una squadra che sta facendo molto bene. Sono sempre più coesi come gruppo, si vede che giocano una grande pallavolo, sia con il sistema tre schiacciatori sia con il sistema opposto e i due schiacciatori. Diciamo che è una formazione formata da giocatori da una parte molto esperti, come Kaziynski, Lisinac, Podrascanin, e dall’altra da giocatori emergenti, se così possiamo dire, come Sbertoli e Michieletto che si stanno confermando leader nei loro ruoli a livello globale. Sarà una partita veramente complicata: credo che dovremo pensare esclusivamente alle nostre cose, a essere pronti su quello che noi sappiamo fare bene, a ritrovarci dopo questo periodo di inattività dovuto al Covid. Alla fine sarà il campo a giudicare”.
Carlo De Angelis (Itas Trentino): “A Milano ci attende un appuntamento di rilievo perché potrebbe garantirci di chiudere l’andata al terzo posto assoluto. Probabilmente dovremo fare ancora a meno di Sbertoli e non sarà semplice contro una squadra che esprime una buona pallavolo come quella meneghina, ma vogliamo assolutamente ottenere il risultato per staccare Modena in classifica”.

Gas Sales Bluenergy Piacenza – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

PRECEDENTI: 5 (5 successi Gas Sales Bluenergy Piacenza)
EX: Oleg Antonov a Vibo Valentia nel 2017/2018; Enrico Cester a Vibo Valentia nel 2020/2021; Thibault Rossard a Vibo Valentia nel 2020/2021; Davide Candellaro a Piacenza nel 2020/2021; Gabriele Nelli a Piacenza nel 2019/2020.
A CACCIA DI RECORD:
In carriera Regular Season: Gabriele Nelli – 15 punti ai 1000 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia); Edoardo Caneschi – 17 attacchi vincenti ai 500 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Christian Fromm – 3 battute vincenti ai 100 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia); Francesco Recine – 3 muri vincenti ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza);
Oleg Antonov – 4 muri vincenti ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza).
In carriera tutte le competizioni: Aaron Russell – 1 alle 200 partite giocate (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Luka Basic – 1 punti ai 300 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia); Edoardo Caneschi – 11 punti ai 800 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Pierre Pujol – 13 punti ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Maxwell Philip Holt – 18 punti ai 2100, 4 battute vincenti ai 300 (Gas Sales Bluenergy Piacenza).

Leo Shoes PerkinElmer Modena – Vero Volley Monza

PRECEDENTI: 18 (13 successi Leo Shoes PerkinElmer Modena, 5 successi Vero Volley Monza)
EX: Thomas Beretta a Modena nel 2013/2014; Santiago Orduna a Modena nel 2016/2017.
A CACCIA DI RECORD: .
In carriera Regular Season: Georg Jr Grozer – 23 punti ai 500 (Vero Volley Monza); Gianluca Galassi – 3 muri vincenti ai 200 (Vero Volley Monza).
In carriera tutte le competizioni: Swan Ngapeth – 13 punti ai 400 (Leo Shoes PerkinElmer Modena); Donovan Dzavoronok – 28 punti ai 2000 (Vero Volley Monza); Bruno Mossa De Rezende – 28 punti ai 600 (Leo Shoes PerkinElmer Modena); Earvin Ngapeth – 32 punti ai 3300 (Leo Shoes PerkinElmer Modena); Santiago Orduna – 32 punti ai 700 (Vero Volley Monza); Nicola Salsi – 33 punti ai 200 (Leo Shoes PerkinElmer Modena); Georg Jr Grozer – 35 punti ai 700, 1 attacchi vincenti ai 500 (Vero Volley Monza); Nimir Abdel-Aziz 4 battute vincenti ai 300 (Leo Shoes PerkinElmer Modena) .

Articoli correlati:

  1. SuperLega Credem Banca: mercoledì alle 17.00 Modena ospita Verona.
  2. SuperLega Credem Banca: mercoledì alle 18.00 in campo Ravenna e Verona
  3. SuperLega Credem Banca: sabato alle 21.10 Milano ospita Verona con diretta RAI Sport.
  4. SuperLega Credem Banca: il primo turno si chiude mercoledì 30 settembre alle 20.30 con Perugia – Vibo Valentia
  5. SuperLega Credem Banca: mercoledì Civitanova ospita Cisterna, giovedì Perugia riceve la visita di Modena

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002