SuperLega Credem Banca: il big match Trento – Perugia si gioca domenica alle 18 con diretta RAI Sport.

Alla stessa ora in campo Piacenza e Monza. Alle 20.30 Taranto ospita Milano per recupero andata

Giornata di SuperLega Credem Banca in versione ridotta per via dei numerosi rinvii dei match in calendario. La prima domenica del 2022 propone il recupero dell’ultima giornata di andata, ovvero la sfida delle 20.30 tra Taranto e Milano, ma anche due gare del 5° turno di ritorno, entrambe alle 18.00: il big match tra Trento e Perugia, con diretta RAI Sport, e la sfida tra Piacenza e Monza.

Domenica, alle 18.00, va in scena uno dei big match più attesi del Campionato. Alla BLM Group Arena i padroni di casa dell’Itas Trentino, terzi a fine girone di andata, ospitano la capolista Sir Safety Conad Perugia. Si rinnova la sfida con il 43° capitolo sotto rete tra i due Club. A rendere ancora più epica la rivalità è il braccio di ferro che caratterizza la storia del confronto, con le due squadre che hanno finora raccolto 21 successi a testa negli scontri diretti. Nel recupero del 12° turno di andata i gialloblù hanno centrato una vittoria con il massimo scarto a Milano. Un’affermazione preziosa anche per il contributo di Sbertoli, che nonostante la lussazione a un dito della mano sinistra ha lottato come un leone in campo. Buone indicazioni sul fronte umbro, con i giocatori che mercoledì hanno incassato sia i 3 punti con Verona che i complimenti di Grbic per la mentalità tenuta finora da tutto il gruppo. Il bilancio dei precedenti stagionali è in parità: i vicecampioni d’Europa hanno eliminato la Sir in Semifinale di Del Monte® Supercoppa, i Block Devils si sono rifatti in Regular Season. Perugia in Trentino ritrova da rivale una bandiera come Podrascanin, Trento sfida tre ex che hanno fatto la storia gialloblù: Colaci, Giannelli e Solé.

Sempre domenica alle 18.00, si sfidano per la sesta volta in Serie A Gas Sales Bluenergy Piacenza e Vero Volley Monza. Un confronto dal pronostico incerto che nei precedenti ha registrato tre successi del Club brianzolo e due del collettivo emiliano. Nel match di andata la formazione lombarda, in stato di grazia, portò a casa il bottino pieno in tre set, ma Piacenza ora vuole sfruttare il fattore campo e gettarsi alle spalle i rinvii dell’ultimo periodo. I padroni di casa sono sesti in classifica dopo 11 gare giocate e hanno accumulato 2 punti di ritardo nei confronti di Monza, quinta, ma con due gare in più disputate. L’ultimo match giocato dai piacentini, il recupero della 12a di andata in Veneto, si è chiuso con l’incompiuta al tie break con Verona. Lo scorso 29 dicembre Monza non è scesa in campo (il match della 2a di ritorno con Milano si giocherà il 26 gennaio), mentre nel recupero del 1° turno di ritorno giocato ieri al PalaPanini, la squadra di Eccheli è tornata da Modena a mani vuote dopo avere perso tre set in fotocopia. Nella passata stagione Holt e Lagumidzija vestivano la maglia di Monza, Grozer schiacciava a Piacenza. Russell è a 1 gara dalle 200 in carriera, sul fronte opposto Grozer è a 1 attacco vincente dai 500.

La Gioiella Prisma Taranto torna in campo alle 20.30 di domenica per disputare il recupero dell’ultima giornata di andata tra le mura amiche contro l’Allianz Milano, ovvero il primo di tre match rinviati in rapida successione per i tarantini, che in classifica sono undicesimi con 10 punti in 11 match giocati. I meneghini, scesi in campo 11 volte proprio come la neopromossa pugliese, hanno 5 punti in più in classifica e sono attualmente ottavi, con la concreta possibilità di scalzare Padova dal settimo posto in caso di vittoria e, quindi, di evitare l’abbinamento ai Quarti di Del Monte® Coppa Italia con la capolista Perugia finendo invece nella tana di Civitanova. Nel 12° turno di andata Taranto è caduta a Modena in quattro set dopo aver messo paura per 60 minuti al team di casa, mentre Milano ha accolto proprio gli emiliani giovedì scorso nel recupero della 12a di andata incassando una sconfitta con il massimo scarto sul proprio campo. Una prova che ha lasciato molto amaro in bocca nel team di Piazza per aver ceduto ai vantaggi il terzo parziale, fase di gioco in cui gli ambrosiani avrebbero potuto riaprire il match.

5a Giornata di Ritorno Regular Season SuperLega Credem Banca
Domenica 02 Gennaio 2022, ore 18.00
Itas Trentino – Sir Safety Conad Perugia
Arbitri: Florian Massimo, Curto Giuseppe (Lambertini Alessio)
Video Check: Miggiano Simone
Segnapunti: Tomasi Andrea
Diretta RAI Sport e Volleyballworld.tv

Gas Sales Bluenergy Piacenza – Vero Volley Monza
Arbitri: Boris Roberto, Cerra Alessandro (Rusconi Valerio)
Video Check: Palmieri Fabio
Segnapunti: Bianchini Silvia
Diretta Volleyballworld.tv

Rinviate a data da destinarsi
Leo Shoes PerkinElmer Modena – Consar RCM Ravenna
Cucine Lube Civitanova – Allianz Milano

Domenica 16 Gennaio 2022, ore 18.00
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Top Volley Cisterna
Gioiella Prisma Taranto – Verona Volley

Riposa: Kioene Padova

Recupero 13a Giornata di Andata Regular Season SuperLega Credem Banca
Domenica 02 Gennaio 2022, ore 20.30
Gioiella Prisma Taranto – Allianz Milano
Arbitri: Frapiccini Bruno, Luciani Ubaldo (Mancini Giuseppe)
Video Check: Tavano Andrea
Segnapunti: Francia Salvatore
Diretta Volleyballworld.tv

Classifica SuperLega Credem Banca
Sir Safety Conad Perugia 40, Cucine Lube Civitanova 31, Itas Trentino 29, Leo Shoes PerkinElmer Modena 28, Vero Volley Monza 20, Gas Sales Bluenergy Piacenza 18, Kioene Padova 17, Allianz Milano 15, Top Volley Cisterna 14, Verona Volley 13, Gioiella Prisma Taranto 10, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 9, Consar RCM Ravenna 2.

1 incontro in meno: Cucine Lube Civitanova, Itas Trentino, Leo Shoes PerkinElmer Modena, Vero Volley Monza.
3 incontri in meno: Gas Sales Bluenergy Piacenza, Allianz Milano, Gioiella Prisma Taranto, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia.
2 incontri in meno: Consar RCM Ravenna.

Itas Trentino – Sir Safety Conad Perugia

PRECEDENTI: 42 (21 successi Itas Trentino, 21 successi Sir Safety Conad Perugia)
EX: Marko Podrascanin a Perugia dal 2016/17 al 2019/20; Massimo Colaci a Trento dal 2010/11 al 2016/17, Simone Giannelli a Trento dal 2012/13 al 2020/21, Sebastian Solé a Trento dal 2013/14 al 2016/17.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Giulio Pinali – 1 punto ai 500 (Itas Trentino), Wilfredo Leon Venero – 11 punti ai 1500 (Sir Safety Conad Perugia).
In carriera: Srecko Lisinac – 1 punto ai 900 (Itas Trentino), Matthew Anderson – 2 muri vincenti ai 100, Roberto Russo – 4 ace ai 100, Sebastian Solé – 3 ace ai 100, Thijs Ter Horst – 19 punti ai 1500 (Sir Safety Conad Perugia).

Riccardo Sbertoli (Itas Trentino): “Volevamo arrivare a sfidare la capolista Perugia forti del terzo posto in classifica e ci siamo riusciti grazie ai tre punti conquistati ieri a Milano. Tutto ciò ci permetterà di giocare con la mente più libera questa sfida difficilissima contro un grande avversario; siamo un grande gruppo e proveremo a fare un passo in avanti anche contro la squadra più forte e regolare della SuperLega”.
Fabio Ricci (Sir Safety Conad Perugia): “Abbiamo chiuso nel migliore dei modi il 2021 ed ora iniziamo il 2022 subito con un big match fuori casa contro un grande avversario come Trento. È un momento della stagione complicato per tante questioni ben note, bisogna cercare di restare compatti e di concentrarsi sul campo e sulle gare da giocare. Trento è una squadra che non ha bisogno di presentazioni, completa e fortissima in ogni reparto e con un sistema di gioco particolare che le dà grande stabilità in ricezione. Siamo pronti a giocarcela ed intenzionati a proseguire nel percorso di crescita intrapreso”.

Gas Sales Bluenergy Piacenza – Vero Volley Monza

PRECEDENTI: 5 (2 successi Gas Sales Bluenergy Piacenza, 3 successi Vero Volley Monza)
EX: Maxwell Philip Holt a Monza nel 2020/21; Adis Lagumdzija a Monza nel 2020/21; Georg Jr Grozer a Piacenza nel 2020/21.

A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Oleg Antonov – 4 muri vincenti ai 100, Francesco Recine – 3 muri vincenti ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Gianluca Galassi – 3 muri vincenti ai 200 (Vero Volley Monza).
In carriera: Edoardo Caneschi – 11 punti agli 800, Maxwell Philip Holt – 18 punti ai 2100, 4 ace ai 300, Aaron Russell – 1 gara alle 200 giocate, (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Georg Jr Grozer – 1 attacchi vincenti ai 500 (Vero Volley Monza)

Adis Lagumidzija (Gas Sales Bluenergy Piacenza): “Prima di tutto spero di poter giocare, la situazione attualmente è incerta per tutti i club e questo è un problema. Ma noi siamo pronti, stiamo tutti bene e non vediamo l’ora di scendere in campo contro Monza che all’andata ci ha messo in difficoltà. Abbiamo lavorato tutti i giorni e duramente e siamo pronti, vogliamo dimostrare le nostre capacità”.
Massimo Eccheli (Allenatore Vero Volley Monza): “Della gara di andata contro Piacenza vorrei replicare il risultato. Mi piacerebbe ritrovare la squadra che ho visto, in determinate partite, giocare ad alto livello e soprattutto divertirsi in campo. La striscia positiva di Verona rende il nostro successo contro di loro, ottenuto tra l’altro al tie-break e senza Grozer nel momento caldo del match, ancora più prezioso. Piacenza è un team ben attrezzato che sta facendo un po’ di fatica a confermare continuità nei risultati complice un roster del tutto rinnovato. In aggiunta ha avuto la sfortuna di rimanere ferma per Covid, quindi come tante altre squadre non ha potuto lavorare in serenità e con il gruppo compatto. Come tante squadre del nostro campionato deve trovare certi equilibri e continuità”.

Gioiella Prisma Taranto – Allianz Milano

PRECEDENTI: nessuno
EX: Aimone Alletti a Milano Power nel 2015/2016, 2019/2020; Fabrizio Gironi a Milano Power nel 2018/2019, 2019/2020.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Luigi Randazzo – 8 attacchi vincenti ai 1500 (Gioiella Prisma Taranto); Barthelemy Chinenyeze – 10 punti ai 500, Yuki Ishikawa – 2 ace ai 100, 4 muri vincenti ai 100, Matteo Piano – 11 punti ai 1500 (Allianz Milano)
In carriera: Gabriele Di Martino – 16 punti ai 900 (Gioiella Prisma Taranto), Jean Patry – 35 punti ai 1000 (Allianz Milano).

Aimone Alletti (Gioiella Prisma Taranto): “Ormai è risaputo, stiamo vivendo un periodo particolare. Purtroppo si naviga a vista. Ci prepariamo per una partita ma, come è successo con Ravenna, alla fine non si gioca. È difficile restare concentrati e stare al passo con questi continui cambi di programma. Sicuramente non è semplice anche per chi lavora per preparare e organizzare la partita. Non possiamo più programmare niente, ci sono un insieme di cose che rendono questo periodo molto complicato. Ovviamente è così per tutte le squadre, bisogna essere più bravi degli altri nel sapersi adattare. Giocheremo con Milano che è una squadra ben costruita, con una forte identità, guidata da un grande allenatore che conosco molto bene. Milano ha un’organizzazione muro-difesa molto buona, è una squadra che spreca pochissimo, che sa avere pazienza e che sa aspettare il momento giusto per sferrare il colpo decisivo. Sarà complicata ma giocheremo la nostra pallavolo e cercheremo di conquistare punti”.
Leandro Mosca (Allianz Milano): “È una partita importantissima per noi da vincere. Andiamo giù per portare a casa il massimo risultato, non solo per fare del bene alla nostra posizione in classifica ma per darci anche delle sicurezze di squadra. Taranto non sarà una squadra facile perché sta giocando molto bene: è in salute quindi ci darà filo da torcere, ha un buon servizio e ha messo in difficoltà anche tutte le altre squadre. Arriveremo domenica con un po’ più di riposo, quindi proveremo a far valere tutto il lavoro fatto in palestra, soprattutto a livello di atteggiamento”.

Anticipata alle 16.00 in diretta RAI la sfida di giovedì 6 tra Milano e Piacenza

Cambio di programmazione per la partita Allianz Milano – Gas Sales Bluenergy Piacenza, in programma originariamente alle 20.30 di giovedì 6 gennaio.
La partita viene anticipata lo stesso giorno alle 16.00 in diretta RAI Sport, prendendo il posto in programmazione che era stato riservato a Cucine Lube Civitanova – Itas Trentino, match rinviato.

SuperLega Credem Banca
I numeri dalla 12a di andata

I risultati della 12a giornata di andata SuperLega Credem Banca
Sir Safety Conad Perugia – Vero Volley Monza 3-1 (25-14, 25-18, 22-25, 25-20)
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Kioene Padova 3-2 (25-22, 25-20, 19-25, 24-26, 15-10)
Leo Shoes PerkinElmer Modena – Gioiella Prisma Taranto 3-1 (17-25, 27-25, 25-19, 25-16)
Allianz Milano – Itas Trentino 0-3 (22-25, 18-25, 26-28)
Verona Volley – Gas Sales Bluenergy Piacenza 3-2 (18-25, 25-22, 15-25, 25-20, 15-10)
Top Volley Cisterna – Consar RCM Ravenna 3-0 (25-16, 25-16, 25-16)

La Gara più Lunga: 02:25
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia-Kioene Padova (3-2)
La Gara più Breve: 01:11
Top Volley Cisterna-Consar RCM Ravenna (3-0)
Il Set più Lungo: 00:42
4° Set (24-26) Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia-Kioene Padova
Il Set più Breve: 00:22
1° Set (25-16) Top Volley Cisterna-Consar RCM Ravenna
2° Set (18-25) Allianz Milano-Itas Trentino

I TOP di SQUADRA
Attacco: 65,0%
Top Volley Cisterna
Ricezione: 34,7%
Top Volley Cisterna
Muri Vincenti: 15
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
Punti: 74
Gas Sales Bluenergy Piacenza
Battute Vincenti: 9
Kioene Padova

I TOP INDIVIDUALI
Punti: 28
Adis Lagumdzija (Gas Sales Bluenergy Piacenza)
Attacchi Punto: 24
Adis Lagumdzija (Gas Sales Bluenergy Piacenza)
Servizi Vincenti: 5
Wilfredo Leon Venero (Sir Safety Conad Perugia)
Muri Vincenti: 7
Flavio Resende Gualberto (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia)

I MIGLIORI
Matthew Anderson (Sir Safety Conad Perugia – Vero Volley Monza)
Mauricio Borges Almeida Silva (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Kioene Padova)
Nimir Abdel-Aziz (Leo Shoes PerkinElmer Modena – Gioiella Prisma Taranto)
Matey Kaziyski (Allianz Milano – Itas Trentino)
Mads Kyed Jensen (Verona Volley – Gas Sales Bluenergy Piacenza)
Petar Dirlic (Top Volley Cisterna – Consar RCM Ravenna)

Articoli correlati:

  1. SuperLega Credem Banca: domenica il big match Modena – Trento in diretta Rai Sport.
  2. SuperLega Credem Banca: mercoledì quattro match alle 20.30, Perugia – Cisterna alle 20.40 con diretta RAI Sport.
  3. Play Off SuperLega Credem Banca: Trento ospita Civitanova mercoledì alle 20.30 con diretta RAI Sport.
  4. SuperLega Credem Banca: I numeri della 6a giornata
  5. Play Off SuperLega Credem Banca: domenica Perugia può staccare il pass per la Finale in diretta RAI Sport

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002