Finali Coppa Italia Frecciarossa: Conegliano, Novara e Chieri in carrozza aspettando la quarta passeggera

Tre quarti di finale in archivio, con due conferme e un colpo di scena: Conegliano batte Cuneo e Novara batte Firenze, mentre l’assalto di Chieri al treno per Roma lascia Monza sulla piazzola. Il 3 gennaio saranno Scandicci e Busto Arsizio a giocarsi l’ultimo biglietto disponibile per la Final Four della Coppa Italia Frecciarossa, in programma mercoledì 5 e giovedì 6 gennaio.

Milano, 1 Gennaio 2022. L’assalto al treno è un classico intramontabile, alta tensione e colpi di scena sin dai tempi della corsa all’oro. E quando l’oro è quello ambitissimo della Coppa Italia Frecciarossa, nulla può essere dato per scontato. Lo ha imparato a sue spese la Vero Volley Monza, sconfitta 0-3 in casa dalla Reale Mutua Fenera Chieri che stacca il biglietto per Roma ribaltando il fattore campo. Sofferenza e brividi per la Prosecco DOC Imoco Conegliano e la Igor Gorgonzola Novara, che tuttavia riescono a difendere il loro posto a sedere battendo 3-1 rispettivamente la Bosca S. Bernardo Cuneo e il Bisonte Firenze.

Tre su quattro sono dunque definite: Novara affronterà Chieri nella seconda semifinale di Coppa Italia Frecciarossa mercoledì 5 gennaio alle ore 18.30.00, mentre Conegliano – detentrice del trofeo – dovrà attendere qualche giorno per conoscere la sua avversaria nella prima semifinale. Le necessarie precauzioni pandemiche hanno infatti imposto il rinvio di Savino Del Bene Scandicci – Unet E-Work Busto Arsizio, che si disputerà lunedì 3 gennaio alle 17.30. Due squadre che hanno chiuso l’andata quasi appaiate, stessi punti e una sola vittoria di differenza: si preannuncia quindi un emozionante preambolo alla Final Four dove sarà il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella a consegnare la Coppa Italia Frecciarossa alla squadra vincitrice giovedì 6 gennaio 2022.

Definite pure le contendenti per la Coppa Italia Serie A2, che il 6 gennaio verrà assegnata in uno spettacolare antipasto della finalissima: la Omag MT San Giovanni in Marignano e la Banca Valsabbina Millennium Brescia si affronteranno in finale, dopo aver battuto la CBF Balducci HR Macerata e la Futura Volley Busto Arsizio con due netti 3-0 nelle semifinali.

Saranno due giorni di grande pallavolo al Palazzo dello Sport di Roma, il 5 e il 6 Gennaio 2022. Trenitalia, che dal 2019 è accanto al volley rosa, ha deciso di confermare la propria presenza al suo fianco e l’impegno come vettore della Pallavolo Femminile italiana.

MODALITA’ DI ACQUISTO
I biglietti per le gare saranno in vendita a partire da oggi in tutti in punti vendita del circuito Vivaticket e sul sito Vivaticket.com al seguente link: https://www.vivaticket.com/it/programmazione/finali-coppa-italia-frecciarossa/2019

Per i tesserati FIPAV è prevista una promozione per l’acquisto di un biglietto a prezzo ridotto.

3° ANELLO
intero: € 18,00
ridotto Under 12/Over 65: € 12,00

2° ANELLO
intero: € 25,00
ridotto Under 12/Over 65: € 18,00

1° ANELLO
intero: € 40,00
ridotto Under 12/Over 65: € 25,00

1° ANELLO + HOSPITALITY
intero: € 65,00

PARTERRE
intero: € 50,00

PARTERRE + HOSPITALITY
intero: € 75,00

Omaggio: Under 4

I prezzi si intendono per singole giornate di evento e quindi valevoli per la visione di due gare.

In base alle disposizioni nazionali in vigore per il contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19 e alle ordinanze del Ministro della Salute, sarà consentito accedere all’evento esclusivamente ai possessori di green pass “rafforzato”.

IL PROGRAMMA DELLE FINALI COPPA ITALIA FRECCIAROSSA

MERCOLEDÌ 5 GENNAIO 2022
- ore 16:00 prima semifinale Serie A1
- ore 18:30 seconda semifinale Serie A1

GIOVEDÌ 6 GENNAIO 2022
- ore 13:30 finale Serie A2
- ore 17:30 finalissima Serie A1

ACCESSO DISABILI
Le richieste di accesso per disabili alle Finali Coppa Italia Frecciarossa dovranno pervenire entro le ore 18.00 di mercoledì 29 settembre, tramite una e-mail al seguente indirizzo: coppaitalia@legavolleyfemminile.it, recando in oggetto RICHIESTA ACCESSO PER DISABILI FINALI COPPA ITALIA.

Nella richiesta andrà specificato:
- nome, cognome, data e luogo di nascita del disabile, certificato di invalidità
- nome, cognome, data e luogo di nascita dell’accompagnatore
- se il disabile è deambulante o non deambulante
Dovrà essere segnalato se la richiesta di accredito è per una giornata (indicando la data) o entrambe le giornate.

Le conferme verranno inviate entro le ore 18:00 lunedì 3 gennaio, previa conformità della richiesta e a insindacabile decisione della società organizzatrice.

Lega Femminile

Articoli correlati:

  1. Coppa Italia Frecciarossa Serie A1 Femminile: Conegliano, Chieri e Novara qualificate alle F4 di Roma.
  2. Finali Coppa Italia Frecciarossa: il treno per Roma passa da Chieri e Cuneo
  3. Finali Coppa Italia Frecciarossa: “Scusi, quello è il mio posto!”
  4. Finali Coppa Italia Frecciarossa: una produzione televisiva straordinaria
  5. A1F> La Vero Volley Monza sfida Chieri per un posto in Final Four di Coppa Italia Frecciarossa

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002