A1F> Casalmaggiore-Novara è l’anticipo del sabato su Rai Sport della 15^ giornata.

Conegliano-Roma domenica in diretta su Sky Sport Arena. Due le partite rinviate

Si torna a giocare, in questo weekend, in Serie A1 con le partite della 15^ giornata. Il clou è la sfida del PalaRadi di Cremona tra VBC Trasporti Pesanti Casalmaggiore – Igor Gorgonzola Novara, mentre una delle due capoliste, la Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano attende l’Acqua & Sapone Roma Volley Club. Rinviate, invece, Reale Mutua Fenera Chieri – Vero Volley Monza e Il Bisonte Firenze – Bartoccini Fortinfissi Perugia per la presenza di nuovi focolai Covid-19 all’interno dei gruppi squadra.
Tutte le partite, in programma tra sabato e domenica, sono visibili in diretta su Volleyball World.

L’anticipo del sabato sera su Rai Sport (ore 20:45) è una “classica” della Serie A1. VBC Trasporti Pesanti Casalmaggiore – Igor Gorgonzola Novara giunge alla 27^ sfida nella massima serie e conta 17 vittorie per le piemontesi e 9 per le lombarde. Novara punta al successo pieno da tre punti per continuare mantenere il ritmo delle due formazioni che guidano la classifica con 31 punti, Conegliano e Monza, mentre Casalmaggiore cerca il successo di prestigio per rilanciarsi. Ex della partita sono Rosamaria Montibeller e Caterina Bosetti che hanno ad aver vestito la maglia casalasca. A presentare la sfida è la centrale rosa Ludovica Guidi: “Veniamo dal periodo di fermo per il covid e gli allenatori ci stanno gestendo per il rientro ma ho visto entusiasmo tra le ragazze durante l’allenamento. E’ un giro di boa per noi, visto lo slittamento della gara di Scandicci, e la voglia di far bene in questo girone di ritorno si è vista sin da subito…il riposo ha portato una mentalità più fresca per noi, sappiamo bene che Novara è un avversario ostico, ne siamo però consapevoli e così dovremo entrare in campo per giocare a viso aperto senza la paura di affrontare un avversario di questa portata. Questa è la prima partita di un trittico molto importante il nostro focus è il consolidamento del nostro gioco e delle nostre tattiche in vista di gara fondamentali per noi come può essere quella con Roma. Dobbiamo essere brave a rimanere lucide in tutto questo periodo per arrivare cariche allo scontro del 22 gennaio”. In casa Novara ha parlato l’opposto Rosamaria Montibeller: “Torno con piacere a Cremona, da avversaria, perché con la maglia di Casalmaggiore ho vissuto una stagione importante e lì mi sono trovata bene anche a livello umano. C’è ancora il dispiacere per come si è conclusa la stagione, senza poter disputare i playoff, ma al tempo stesso torno a Cremona con l’obiettivo di vincere, come è giusto e normale che sia. Per noi è importante riprendere il cammino in campionato, dopo il doppio “rinvio” e la parentesi della Coppa Italia, anche perché le nostre dirette avversarie stanno tenendo un ritmo altissimo e quindi anche noi non possiamo abbassare la guardia per mantenere la posizione. Non sarà facile: al Pala Radi serviranno grande attenzione e una prestazione di alto livello”. All’andata è finita 3-0 per l’Igor Gorgonzola.

Seconda sfida in A1 tra Volley Bergamo 1991 e Savino del Bene Scandicci e girone di ritorno che suona come un banco di prova per le ambizioni di stagione. La formazione toscana mette nel mirino il primo posto e punta al colpaccio esterno per proseguire la scalata in classifica, mentre la formazione orobica è reduce da 5 sconfitte di fila e non vince dal 7 novembre scorso quando si impose 3-2 sul campo di Perugia. Possibile impiego dal primo minuto per i due volti nuovi nel Bergamo di Mackenzie May e Božana Butigan. Ex della partita tra le fila delle toscane sono Ofelia Malinov, il libero Enrica Merlo e la centrale Sara Alberti, mentre nella formazione lombarda invece la palleggiatrice Isabella Di Iulio e la schiacciatrice Sara Loda. All’andata vittoria per 3-1 di Scandicci. E’ proprio l’alzatrice Isabella Di Iulio a raccontare le sue sensazioni sulla sfida di domenica: “Iniziamo subito con un bel test. Anzi, un doppio test: ci dirà come stiamo a livello atletico dopo il lungo stop e ci farà capire come si sono integrate le nuove arrivate nel gioco e nel gruppo. Quello dell’inserimento è un compito che dobbiamo facilitare anche noi che siamo a Bergamo da inizio stagione, sta a noi aiutarle. Domenica vedremo a che punto siamo. La posizione di classifica parla per loro. Ma, al di là del valore delle singole, mi ha colpito la continuità di risultati e il bel gioco che avevano trovato fino ai Quarti di Coppa Italia. Chi toglierei domenica? Il libero! Brenda Castillo mi ha impressionato nella gara dell’andata: non l’avevo mai vista dal vivo e nel match in Toscana sono rimasta colpita. Credo che in questo momento sia uno dei liberi più forti in circolazione”. Per Scandicci microfoni a coach Massimo Barbolini: “È una partita come tutte. Una sfida da affrontare con grande attenzione. Bergamo è una squadra che sta facendo un buon campionato, sicuramente non naviga in acque di assoluta tranquillità, però sta facendo veramente bene, sta facendo quello che deve fare. È una squadra che si presenta un po’ come un’incognita, visto che ha tesserato due giocatrici nuove. Bergamo, come noi, non gioca da parecchio. Dobbiamo stare attenti al valore della squadra e all’incognita di come giocherà. Torneremo a giocare dopo tanto tempo e dopo la pausa per il covid. Sarà la prima partita dopo molto e quando si rimane fermi così a lungo bisogna sempre essere bravi a prendere il ritmo di gara. Dobbiamo vedere il bicchiere mezzo pieno di questa pausa dovuta al covid e sfruttare il periodo che abbiamo avuto per lavorare tanto a livello fisico e tecnico. Abbiamo potuto riprendere il nostro lavoro in palestra, qualcosa di importante anche considerando che da qui a fine febbraio non ci sarà mai una sosta e quindi giocheremo sempre due partite a settimana, dunque quello che abbiamo fatto in allenamento lo dobbiamo iniziare a sfruttare adesso”.

Promette spettacolo Bosca S.Bernardo Cuneo – Delta Despar Trentino, partita tra due squadre che giocano una pallavolo di alto livello. La formazione trentina non ha mai vinto a Cuneo e affronterà questa sfida senza Rebecca Piva, passata al Brescia in Serie A2, ma con una Geraldina Quiligotti in più. Tornerà a disposizione anche Vittoria Piani, al rientro dopo l’operazione al menisco del ginocchio Sarà la 6^ sfida tra Cuneo e Trento, con 3 vittorie per le piemontesi e 2 per le trentine.
All’andata successo per 3-2 delle ragazze di Andrea Pistola. Ex della partita Yas Nizetich. Ha parlato alla stampa l’alzatrice piemontese Noemi Signorile: “Non vediamo l’ora di tornare a giocare, e di farlo davanti ai nostri tifosi: è come se fosse un esordio. Il gruppo sta bene: le compagne che si sono negativizzate si stanno riprendendo anche se ci vorrà un po’ di tempo per essere di nuovo al massimo. Rispetto alla sfida di andata siamo cresciute e quindi domenica scenderemo in campo con tre obiettivi: riprendere il ritmo, giocare bene e portare a casa i tre punti”. In casa Trento, è l’allenatore Matteo Bertini a fare il punto della situazione: “Siamo contenti di riprendere finalmente il nostro cammino e siamo felici di essere nuovamente quasi al completo. Stiamo ricercando la migliore condizione che ovviamente in questa fase della stagione non c’è ancora: la buona notizia è che anche Piani ha ripreso ad allenarsi con la squadra e sarà disponibile. In questo periodo stiamo lavorando sullo stato fisico e sull’inserimento nei nostri meccanismi di gioco di Quiligotti. Sarà una gara molto difficile, Cuneo gioca un’ottima pallavolo come abbiamo già visto all’andata e come ha dimostrato anche contro big del nostro campionato del calibro di Conegliano. In casa Cuneo è una squadra particolarmente temibile e che vanta un ottimo servizio: in generale sarà un test probante che dovrà dirci a che punto siamo con la ricerca della migliore condizione. L’obiettivo, ovviamente, è quello di cercare punti mettendo in campo tutto ciò che abbiamo fatto in quest’ultimo periodo”.

L’Unet E-Work Busto Arsizio ha l’occasione del riscatto dopo la sconfitta e attende la rinnovata Megabox Ondulati del Savio Vallefoglia che potrà schierare la nuova palleggiatrice Kasia Alanko. Nell’unico precedente tra le due squadre, la gara di andata, la squadra di Marco Musso ha avuto la meglio vincendo 3-1 in terra marchigiana. E’ il presidente di Uyba Giuseppe Pirola a raccontare le sue impressione in vista della sfida di domenica: “Da una parte sono contento per il risultato della Coppa Italia che ci ha visti arrivare fino a Roma, ma dall’altra rimane il rammarico per non essere riusciti a continuare questo “filotto” di partite di alto livello giocate con la giusta carica mentale. Anche perché quella contro la Vero Volley Monza, una rivale diretta, era una partita di quelle che contano e che potrebbe essere determinante per la classifica a fine campionato. In ogni caso resettiamo e vediamo di affrontare la gara contro Vallefoglia con l’atteggiamento giusto. In questo campionato abbiamo già visto che non ci sono né ultime né prime che tengano: se entri in campo con l’atteggiamento sbagliato ti puniscono. Ricordo a tutti in particolare che Vallefoglia ha una giocatrice che è stata campionessa del mondo, la russa Kosheleva. Purtroppo a loro è venuta a mancare per infortunio la palleggiatrice titolare Scola, ma nonostante questa assenza in uno dei ruoli chiave la squadra è sempre stata in partita con tutte le avversarie che ha affrontato”. Per le marchigiane fa il punto l’opposto Ana Bjelica: “La pausa di tre settimane personalmente mi ha aiutata molto, soprattutto dal punto di vista fisico. Ero arrivata a Vallefoglia venendo dalla Cina, e non appena qui ho cominciato ad allenarmi duramente. Ho cercato di dare subito quello che potevo per aiutare la squadra, ma l’inizio non è stato facile e la sosta natalizia è stata provvidenziale. Ora mi sento molto meglio, sono molto più in forma. La qualità degli allenamenti migliora ogni settimana, ed ora che è arrivata Kaisa siamo davvero al completo e in palestra questo si è visto subito. Penso che stiamo crescendo come squadra, e, a partire dall’incontro di domenica, sono convinta che ora ce la possiamo giocare alla pari anche con le squadre che ci precedono in classifica”.

Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano – Acqua&Sapone Roma Volley Club (diretta tv su Sky Sport Arena domenica alle ore 19:30) è la sfida testa-coda che può riservare sorprese soprattutto perché la formazione capitolina gioca senza pressioni ed è imprevedibile. Conegliano è ormai leggenda e dopo la conquista della Coppa Italia Frecciarossa vuole consolidare il primato in classifica. La partita contro Roma può fornire tante indicazioni a coach Daniele Santarelli. L’Acqua & Sapone, tra l’altro, si è rinforzata con l’ingaggio della stella bulgara Dobriana Rabadzhieva, classe 1991, pronta a dare il proprio contributo in questo girone di ritorno. In casa veneta non ci sarà Butigan, passata al Bergamo. All’andata vittoria in trasferta per 3-0 della Prosecco Doc Imoco. Così coach Daniele Santarelli: “Prima di tutto vorrei ringraziare e salutare Bozana Butigan che è andata a giocare a Bergamo. Io sono molto legato a lei, dopo averla conosciuta in nazionale l’avevo voluta qui per darle l’opportunità di crescere di livello ed è stata una ragazza che si è inserita splendidamente nel gruppo, sempre solare e sorridente, un’ottima giocatrice e una persona speciale che mancherà a tutti, ma aveva bisogno di spazio e di poter stare in campo e sono certo che farà vedere le sue qualità anche nella sua nuova squadra, le faccio un grosso in bocca al lupo”. Poi ha parlato della sfida contro Roma: “Stiamo bene, la squadra ha voglia di tornare in campo dopo la Coppa Italia vinta e la sosta forzata dello scorso turno, sarà una partita importante per noi perché ogni incontro è un’occasione di crescita. All’andata al PalaEur non fu una partita facile nonostante il risultato rotondo, eravamo una squadra nuova che stava iniziando il suo percorso e anche loro da neopromosse erano un po’ un’incognita. Da quell’inizio stagione le due squadre sono certamente diverse, ovviamente vista la classifica i favoriti siamo noi, ma sarà un impegno da affrontare con attenzione e concentrazione perché l’obiettivo è portare a casa la vittoria di fronte ai nostri tifosi e continuare il nostro percorso di crescita”. Il libero Giulia Bucci dell’Acqua & Sapone Roma Volley Club, racconta la sfida alle porte: “Non nascondo che in questa pausa dovuta al covid-19, in più di un’occasione, mi è sembrato di ritrovarmi nella stessa situazione dello scorso anno, davanti ad alcune incertezze già vissute. In più quest’anno ci troviamo a competere con squadre di altissima qualità e non sarà per nulla semplice riprendere il ritmo e il lavoro da dove l’abbiamo lasciato. Domenica ci confronteremo con Conegliano, che oltre ad essere una delle squadre più forti, a differenza nostra, ha potuto avere un certa continuità d’allenamento. Ma ciò non ci farà desistere dal tentare la bella prestazione fatta all’andata quando abbiamo espresso un bel gioco di fronte al grande pubblico del Palazzo dello Sport di Roma, percependo una grande emozione. Domenica cercheremo come sempre di scendere in campo concentrate e con tutta la grinta possibile”.

RAI SPORT
Anche quest’anno Rai Sport + HD (canale 57 del digitale terrestre e 121 della piattaforma Tivùsat) trasmetterà in chiaro una partita per ogni turno di Regular Season, più tutti gli Eventi e le gare dei Play Off Scudetto. Il prossimo appuntamento è fissato per sabato 15 gennaio, alle ore 20.45, con VBC Trasporti Pesanti Casalmaggiore – Igor Gorgonzola Novara. Telecronaca affidata a Marco Fantasia e Giulia Pisani.

SKY SPORT
La novità televisiva della stagione è rappresentata da Sky Sport, che trasmetterà ai suoi abbonati un match per ogni giornata di Campionato, ovvero il posticipo della domenica. Per la 15^ giornata, l’appuntamento è per domenica alle ore 19:30 su Sky Sport Arena (canale 204 del bouquet Sky) con la sfida Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano – Acqua&Sapone Roma Volley Club.

VOLLEYBALL WORLD TV
Tutte le gare del Campionato di Serie A1 – anche quelle trasmesse su Rai Sport e Sky Sport – sono disponibili in live streaming su VBTV con telecronaca in italiano. Due gli abbonamenti disponibili: annuale a 74,99 € e mensile a 7,99 €.
CAMPIONATO SERIE A1 FEMMINILE
2^ GIORNATA DI RITORNO
Sabato 15 gennaio ore 20:30 (diretta Rai Sport e VBTV)
VBC èpiù Casalmaggiore – Igor Gorgonzola Novara ARBITRI: Selmi-Bassan ADDETTO AL VIDEOCHECK:Villa
Sabato 15 gennaio ore 20:30
Reale Mutua Fenera Chieri – Vero Volley Monza RINVIATA
Domenica 16 gennaio ore 17:00 (diretta VBTV)
Volley Bergamo 1991 – Savino Del Bene Scandicci ARBITRI: Cerra-Papadopol ADDETTO AL VIDEOCHECK: Fichera
Bosca S.Bernardo Cuneo – Delta Despar Trentino ARBITRI: Venturi-Armandola ADDETTO AL VIDEOCHECK: Viale
Il Bisonte Firenze – Bartoccini Fortinfissi Perugia RINVIATA
Unet E-Work Busto Arsizio – Megabox Vallefoglia ARBITRI: Scotti-Braico ADDETTO AL VIDEOCHECK: Bacchella
Domenica 16 gennaio ore 19:30 (diretta Sky Sport Arena e VBTV)
Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano – Acqua&Sapone Roma Volley Club ARBITRI: Nava-Giardini ADDETTO AL VIDEOCHECK: Scapinello

LA CLASSIFICA
Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano 31; Vero Volley Monza 31**; Igor Gorgonzola Novara 28; Savino Del Bene Scandicci 26; Unet E-Work Busto Arsizio 26**; Reale Mutua Fenera Chieri 22; Il Bisonte Firenze 17*; Bosca S.Bernardo Cuneo 16; Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore 12; Volley Bergamo 1991 9*; Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia 9; Delta Despar Trentino 9; Acqua & Sapone Roma Volley Club 8; Bartoccini-Fortinfissi Perugia 8.
*una partita in meno
**una partita in più

Lega Femminile

Articoli correlati:

  1. Master Group Sport Volley Cup A1: Novara-Casalmaggiore, in diretta sabato sera su Rai Sport 1, apre l’ultima di andata.
  2. Master Group Sport Volley Cup A1: Bergamo-Casalmaggiore apre la 2^ giornata sabato in diretta su Rai Sport 1.
  3. A1F> Brescia-Novara sabato su Rai Sport HD apre la 15^ giornata.
  4. A1F> Quattro gli anticipi al sabato della 6^ giornata. Chieri-Roma live sabato su Rai Sport.
  5. Master Group Sport Volley Cup A2: venerdì doppio anticipo della 24^ giornata.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002