A2F> Busto cade ancora, Brescia sempre più prima

Talmassons e Pinerolo non sbagliano
Girandola di emozioni tra Albese e Vicenza,
l’Omag vince ad Aragona e sale al secondo posto

Senza storia il big match del girone A, con Brescia che regola in tre set Busto Arsizio alla quarta sconfitta consecutiva, mentre alle spalle delle leonesse l’Omag supera Macerata grazie allo 0-3 contro Aragona. Nel girone B non cambiano le gerarchie, complici le doppie vittorie di Talmassons e Pinerolo contro Modica e Soverato, mentre l’Albese ottiene due punti fondamentali salendo al quinto posto grazie al 3-2 contro Vicenza.

GIRONE A
Troppo forte la Banca Valsabbina Millenium Brescia, che nonostante una buona prestazione della Futura Giovani Volley Busto Arsizio, vince in tre set confermando sempre di più il primo posto del girone A. Il 3-0 messo a segno dalle leonesse è frutto di una buona organizzazione di gioco e di un’ottima difesa in primis, contro la quale Busto è riuscita a trovare contromisure solo parziali. Brescia ha dimostrato sul campo il proprio status sbagliando pochissimo (solo 5 errori non forzati in fase offensiva), e approfittando di una seconda linea molto attenta oltre alla solita consistenza in battuta (9 ace a fronte di 6 errori). Dal lato biancorosso va sottolineata la prova di Bici, ormai consueto faro tra le Cocche (top scorer della gara con 19 punti), per le giallonere molto bene le solite Bianchini (15 punti) e Cvetnic (13 punti). Così la centrale bustocca Casillo: “Abbiamo perso un’occasione, Brescia è stata aggressiva in battuta e noi non siamo state incisive in attacco; facciamo fatica a realizzare il nostro gioco, l’impegno c’è da parte di tutte le ragazze. Dobbiamo difendere di più ed essere più concrete in avanti, speriamo in una risposta dalla trasferta di Marsala”.

Tre set e tre punti che valgono per l’obiettivo stagionale, quello dei play off. La Omag-Mt S.Giovanni in Marignano archivia con successo la terza gara consecutiva da 3 punti, con una prestazione importante contro la Seap Dalli Cardillo Aragona. Una gara che coach Barbolini e il suo staff temevano molto, perché le siciliane arrivavano dal bel successo contro Sassuolo ed erano in fiducia. Per le padrone di casa buone prestazioni di Dzakovic con 12 punti e Stival con 11, lato Omag a distinguersi sono Bolzonetti con 17 e Brina e Ceron con 10. Con questi tre punti le romagnole superano così Macerata, piazzandosi al secondo posto dietro solo la capolista Brescia.

GIRONE B

Tutto secondo pronostico per la Cda Talmassons che mantiene la vetta della classifica del girone B vincendo 3-0 contro il fanalino di coda Egea Pvt Modica. Ottima come sempre l’Obossa, ancora top scorer delle friulane, mentre lato Modica è Gridelli con 10 punti la miglior realizzatrice. Le ragazze di mister Barbieri sono state brave a non sottovalutare l’impegno, giocando con tranquillità e facendo valere la superiorità tecnica e atletica. I parziali finali recitano 25-15, 25-17 e 25-22.

Partita esaltante quella tra Tecnoteam Albese Volley Como e Anthea Vicenza, conclusa solo al tie-break in favore delle padrone di casa. Continui ribaltamenti di fronte in un match dalle mille emozioni. Sotto 1-0 e 18-13, Cheli e compagne hanno saputo ribaltare di prepotenza il secondo set (vinto 20-25), mentre poi la situazione è stata speculare nel terzo, dove Vicenza conduceva 2-8 e Albese ha recuperato sul 9-9, chiudendo 25-20. Anthea mai doma e così è arrivato il 21-25 del quarto set che ha portato al tie break, dove le biancorosse hanno sognato il colpaccio (3-6) prima del ritorno di fiamma locale. In casa vicentina, serata più che positiva per il muro (15 block vincenti), ben abbinato alla difesa, mentre top scorer è stata la schiacciatrice Jasmine Rossini con 22 punti, uno in meno della “collega” di Albese Carlotta Zanotto. “E’ un punto d’oro, atleticamente stiamo crescendo e si è visto – ha dichiarato mister Chiappini per le ospiti – Devo dire bravo a tutte le ragazze, che hanno giocato una partita con tanto cuore lottando su ogni pallone. Sono orgoglioso perché è stato un match di carattere, la squadra è scesa in campo con il giusto atteggiamento; è arrivato un punto prezioso e addirittura poteva essere qualcosa in più, ma sono contento. Ora domenica ci attende un’altra partita complicata a Catania”.

Pronto riscatto dell’Eurospin Ford Sara Pinerolo che, nel recupero della terza giornata di ritorno, affonda in tre set la Ranieri International Soverato. Zago e compagne sfatando il tabù calabrese conquistando tre punti importanti e dimostrando carattere e grande attenzione. La distanza da Talmassons resta quindi di due punti, sempre con una partita in meno delle friulane. Il muro si conferma ancora una volta un fondamentale chiave per Pinerolo (10 a 5) e al servizio pesano gli 11 ace contro il solo delle calabresi. Zago è la migliore delle sue con 22 punti mentre dall’altra parte della rete Buffo ne fa 7. Mister Marchiaro ha parlato così a fine partita: “Oggi ci voleva questo tipo di partita e questo tipo di aggressività. Se a loro concedi un po’ di spazio come nel secondo set fanno male. Hanno difeso tanto e bene e noi ci siamo innervositi in fretta però le ragazze sono state brave a riprendere il loro gioco. Abbiamo fatto poi un bel recupero e questo ci fa capire che la partita non è semplice come dice il risultato”.
VOLLEYBALL WORLD TV

Tutte le gare del Campionato di Serie A2 e della Coppa Italia saranno trasmesse in chiaro in live streaming sul canale Youtube di Volleyball World, con commento in italiano.

vivo SERIE A2 FEMMINILE
GIRONE A
2^ GIORNATA DI RITORNO
Mercoledì 16 febbraio ore 20:30
Banca Valsabbina Millenium Brescia – Futura Volley Giovani Busto Arsizio 3-0 (25-17 25-21 25-23)

3^ GIORNATA DI RITORNO
Mercoledì 16 febbraio ore 20:30
Seap Dalli Cardillo Aragona – Omag – Mt S.Giov. In Marignano 0-3 (14-25 20-25 17-25)

GIRONE B
3^ GIORNATA DI RITORNO
Mercoledì 16 febbraio ore 20:00
Eurospin Ford Sara Pinerolo – Ranieri International Soverato 3-0 (25-13 25-22 25-14)

4^ GIORNATA DI RITORNO
Mercoledì 16 febbraio ore 17:00
Cda Talmassons – Egea Pvt Modica 3-0 (25-15 25-17 25-22)

5^ GIORNATA DI RITORNO
Mercoledì 16 febbraio ore 19:30
Tecnoteam Albese Volley Como – Anthea Vicenza 3-2 (25-21 20-25 25-20 21-25 15-13)

I TABELLINI
BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA – FUTURA VOLLEY GIOVANI BUSTO ARSIZIO 3-0 (25-17 25-21 25-23) – BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA: Bartesaghi 4, Fondriest 12, Morello 1, Cvetnic 13, Ciarrocchi 8, Bianchini 15, Scognamillo (L), Blasi. Non entrate: Tanase, Piva, Giroldi, Tenca, Caneva, Sironi. All. Beltrami. FUTURA VOLLEY GIOVANI BUSTO ARSIZIO: Biganzoli 8, Sartori 6, Bici 19, Angelina 2, Lualdi 4, Demichelis, Garzonio (L), Bassi 7, Casillo 3, Badini 1, Morandi. Non entrate: Sormani (L), Landucci. All. Lucchini. ARBITRI: Pasin, Brunelli. NOTE – Durata set: 22′, 26′, 26′; Tot: 74′.

SEAP DALLI CARDILLO ARAGONA – OMAG – MT S.GIOV. IN MARIGNANO 0-3 (14-25 20-25 17-25) – SEAP DALLI CARDILLO ARAGONA: Dzakovic 12, Negri 4, Stival 11, Zonta 5, Bisegna 3, Caracuta, Vittorio (L), Casarotti 3, Ruffa 1, Zech. Non entrate: Cometti OMAG – MT S.GIOV. IN MARIGNANO: Mazzon 8, Turco 3, Brina 10, Ceron 10, Bolzonetti 17, Coulibaly 7, Bonvicini (L), Aluigi. Non entrate: Penna, Biagini (L), Zonta, Ortolani. All. Barbolini. ARBITRI: Serafin, Cecconato. NOTE – Durata set: 22′, 28′, 22′; Tot: 72′.

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO – RANIERI INTERNATIONAL SOVERATO 3-0 (25-13 25-22 25-14) – EUROSPIN FORD SARA PINEROLO: Akrari 4, Prandi 3, Carletti 9, Gray 9, Zago 24, Bussoli 7, Pericati (L), Joly 5. Non entrate: Pecorari, Faure Rolland, Tosini, Zamboni. All. Marchiaro. RANIERI INTERNATIONAL SOVERATO: Saveriano 2, Buffo 7, Riparbelli 6, Badalamenti 6, Quarchioni 5, Taje’ 3, Ferrario (L), Foucher 5, Gabbiadini, Mennecozzi. Non entrate: Ascensao Silva, Ascensao Silva. All. Napolitano. ARBITRI: Lentini, Kronaj. NOTE – Durata set: 19′, 28′, 20′; Tot: 67′.

CDA TALMASSONS – EGEA PVT MODICA 3-0 (25-15 25-17 25-22) – CDA TALMASSONS: Nicolini 4, Grigolo 12, Bovo 11, Obossa 17, Silva Conceicao 6, Cogliandro 9, Maggipinto (L), Panucci 1, Dalla Rosa, Pagotto, Marchi, Ponte (L). Non entrate: Cantamessa. All. Barbieri. EGEA PVT MODICA: Longobardi 5, Antonaci 3, Brioli, Herrera Alvarez 7, Gridelli 10, M’bra 6, Salviato (L), Ferro 3, Salamida 1, Ferrantello (L), Saccani, Bacciottini. All. Quarta. ARBITRI: Jacobacci, Lorenzin. NOTE – Durata set: 20′, 26′, 27′; Tot: 73′.

TECNOTEAM ALBESE VOLLEY COMO – ANTHEA VICENZA 3-2 (25-21 20-25 25-20 21-25 15-13) – TECNOTEAM ALBESE VOLLEY COMO: Zanotto 23, Gallizioli 10, Cialfi 5, Pinto 9, Veneriano 7, Oikonomidou 10, De Nardi (L), Baldi 7, Nardo 6, Scurzoni. Non entrate: Bocchino, Mocellin, Lualdi, Ghezzi (L). All. Mucciolo. ANTHEA VICENZA: Nardelli 14, Cheli 9, Eze Blessing 5, Rossini 22, Piacentini 11, Pavicic 14, Norgini (L). Non entrate: Caimi, Pegoraro, Errichiello, Lodi, Furlan. All. Chiappini. ARBITRI: Giglio, Russo. NOTE – Durata set: 25′, 25′, 23′, 26′, 17′; Tot: 116′.

LE CLASSIFICHE

GIRONE A
Banca Valsabbina Millenium Brescia 41 (15-2); Omag – Mt S.Giov. In Marignano 35 (11-6); Cbf Balducci Hr Macerata 34 (12-4); Futura Volley Giovani Busto Arsizio 30 (9-8); Sigel Marsala Volley 27 (10-7); Volley Hermaea Olbia 26 (8-7); Green Warriors Sassuolo 26 (8-7); Olimpia Teodora Ravenna 22 (8-7); Seap Dalli Cardillo Aragona 14 (4-13); Assitec Volleyball Sant’Elia 12 (4-11); Tenaglia Altino Volley 0 (0-17).
*Punti (Vinte-Perse)

GIRONE B
Cda Talmassons 42 (14-3); Eurospin Ford Sara Pinerolo 40 (14-2); Lpm Bam Mondovi’ 36 (12-4); Ipag Sorelle Ramonda Montecchio 32 (11-6); Tecnoteam Albese Volley Como 26 (9-7); Ranieri International Soverato 25 (9-7); Itas Ceccarelli Group Martignacco 25 (7-10); Club Italia Crai 16 (6-10); Anthea Vicenza 17 (5-12); Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania 10 (3-14); Egea Pvt Modica 4 (1-16).
*Punti (Vinte-Perse)

LE PROSSIME PARTITE
vivo SERIE A2 FEMMINILE
GIRONE A
3^ GIORNATA DI RITORNO
Venerdì 17 febbraio ore 20:30
Green Warriors Sassuolo – Volley Hermaea Olbia ARBITRI: Laghi-Marotta

4^ GIORNATA DI RITORNO
Giovedì 17 febbraio ore 18:30
Assitec Volleyball Sant’Elia – Olimpia Teodora Ravenna ARBITRI: Pescatore-Lanza

9^ GIORNATA DI RITORNO
Domenica 20 febbraio ore 16:00
Sigel Marsala Volley – Futura Volley Giovani Busto Arsizio
Domenica 20 febbraio ore 17:00
Olimpia Teodora Ravenna – Banca Valsabbina Millenium Brescia
Omag – Mt S.Giov. In Marignano – Volley Hermaea Olbia
Cbf Balducci Hr Macerata – Seap Dalli Cardillo Aragona
Green Warriors Sassuolo – Assitec Volleyball Sant’Elia
Riposa: Tenaglia Altino Volley

GIRONE B
Sabato 19 febbraio ore 16:00
Club Italia Crai – Cda Talmassons
Sabato 19 febbraio ore 17:00
Lpm Bam Mondovi’ – Ranieri International Soverato
Domenica 20 febbraio ore 17:00
Ipag Sorelle Ramonda Montecchio – Eurospin Ford Sara Pinerolo
Itas Ceccarelli Group Martignacco – Tecnoteam Albese Volley Como
Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania – Anthea Vicenza
Riposa: Egea Pvt Modica

Lega Femminile

Articoli correlati:

  1. A2F> Cade ancora Busto Arsizio, super Omag!
  2. A2F> Pool Promozione, Delta con il brivido su Pinerolo, la Omag cade a Busto Arsizio.
  3. A2F> Nel girone A sfida a distanza tra Brescia e Busto Arsizio
  4. A2F> Big match Brescia – Busto Arsizio
  5. Coppa Italia Frecciarossa Serie A2: San Giovanni in Marignano, Macerata e Brescia approdano in semifinale

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002