B1F> Allegra Toffanin (Conad Alsenese): “Contro Cesena evitare i cali dell’andata”

Il libero gialloblù inquadra il match in arrivo e analizza la crescita della squadra allenata da Enrico Mazzola

ALSENO (PIACENZA), 17 FEBBRAIO 2022 – Una vittoria importante impreziosita da una prestazione di spessore, con la consapevolezza di dover continuare il cammino di crescita. In casa Conad Alsenese, il 3-1 di sabato scorso contro la Tirabassi & Vezzali appartiene ormai al dolce passato, con la formazione di Enrico Mazzola (militante nel girone D di serie B1 femminile) proiettata verso la seconda sfida casalinga consecutiva di sabato, quando alle 21 al palazzetto di Alseno arriverà l’Elettromeccanica Angelini Cesena, sconfitta al tie break all’andata in terra romagnola. A fare il punto della situazione è il libero Allegra Toffanin, al suo primo anno in maglia gialloblù.

“La vittoria di sabato – spiega la giocatrice veneta – è un’ottima ripartenza. Avevamo trovato un bel ritmo prima della sosta forzata, era importante far bene anche alla ripresa anche se non era facile, vuoi per l’avversario vuoi per l’infortunio che ha colpito il nostro capitano Valeria Diomede. Nel primo set abbiamo commesso troppi errori, qualcuno legato alla tensione, poi aver sbagliato meno ha fatto la differenza a nostro favore”. Quindi aggiunge. “La difesa ha funzionato meglio del solito e fin dall’inizio, è stato importante anche perché Campagnola ha fatto altrettanto per tutta la partita. Ci ha premiato anche aver vinto diverse azioni prolungate. Un altro ago della bilancia è stato il primo tocco: non abbiamo sofferto in ricezione, mentre con la battuta abbiamo messo in difficoltà le reggiane”.

Segnali di un percorso di crescita della Conad Alsenese che ovviamente viene messo in discussione sul campo ogni sabato. “Stiamo acquisendo solidità e maggiore consapevolezza nei nostri mezzi, crescendo anche a livello mentale e gestendo meglio i vari colpi. Ora affrontiamo Cesena, un avversario che all’andata avremmo anche potuto battere 3-0 o 3-1, ma che ci ha trascinato al tie break dove siamo comunque riuscite a spuntarla. Ci furono cali da parte nostra che ora dovremo evitare, oltre a difendere tanto, contando anche il loro innesto di qualità nel ruolo di opposto”.

Infine, le considerazioni personali. “Sono contenta, mi sento più sicura in campo e anche un punto di riferimento in seconda linea per la squadra, sentendo la fiducia delle mie compagne soprattutto in ricezione dove a inizio stagione ero più “traballante”. Siamo un gruppo unito, lavoriamo bene con un allenatore tosto e preparato come Enrico Mazzola e con la società mi sto trovando bene; tutti stanno facendo la propria parte in questo cammino”.

Nella foto di Alessandro Soragna, Allegra Toffanin, libero della Conad Alsenese

Ufficio stampa Pallavolo Alsenese

Luca Ziliani

Articoli correlati:

  1. B1F> Allegra Toffanin (Conad Alsenese): “Fattore casalingo per provare a impensierire Montale”
  2. B1F> Allegra Toffanin guiderà la seconda linea della Conad Alsenese
  3. B1F> Seconda trasferta consecutiva per la Conad Alsenese: sfida a Cesena
  4. B1F> La Conad Alsenese espugna Cesena al tie break
  5. B1F> Chiara Sesenna (Conad Alsenese): “A Cesena partita tosta, ma vogliamo tornare a casa con punti in tasca”

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002