Superlega> Perugia: domani al PalaBarton contro Padova

Nona di ritorno a Pian di Massiano per Nikola Grbic ed i suoi ragazzi che ospitano domani sera la formazione di coach Cuttini. Uno degli ex Dragan Travica: “Ci aspetta una gara complicata contro un avversario che gioca una bella pallavolo. Vogliamo prenderci i tre punti per consolidare il primato e tenere a distanza le avversarie”. Torna a partire da domani la capienza al 60%. Fischio d’inizio alle ore 18:00 -

PERUGIA – Torna di fronte al proprio pubblico per un match di Superlega la Sir Safety Conad Perugia che ospita domani pomeriggio al PalaBarton, con fischio d’inizio alle ore 18:00, la Kioene Padova per la nona giornata di ritorno e quint’ultima di campionato.
Di fronte la prima della classe contro la nona con Perugia che cerca il bottino pieno per mantenere la vetta e tenere a distanza le avversarie dirette e Padova che invece cerca un colpo importante nella lotta alla salvezza.
“Torniamo con la testa alla Superlega e ci tuffiamo nel rush finale di regular season con l’obiettivo di difendere il primo posto attuale. La prima tappa di questo ultimo scorcio di campionato è il match casalingo di domani contro Padova e, prima di tutto, è sempre un piacere per me giocare contro la Kioene e poter incontrare ed abbracciare ex compagni e dirigenti. Sotto l’aspetto più puramente tecnico ci aspetta una gara complicata contro un avversario che gioca una bella pallavolo e che è alla ricerca di punti importanti in chiave salvezza ed allo stesso tempo utili per raggiungere i playoff. Noi siamo in un buon momento, in Superlega veniamo dalla vittoria molto importante di Modena e vogliamo prenderci i tre punti per consolidare il primato e tenere a distanza le avversarie. Sarà dura, dovremo soprattutto mettere pressione con il nostro servizio ed arginare Bottolo e Weber che sono gli attaccanti principali di Padova”.
Così alla vigilia del match il regista bianconero Dragan Travica, uno degli ex della partita.
Come ormai una costante in questa fase della stagione, preparazione al match molto ristretta per Nikola Grbic ed il suo staff. La squadra si è ritrovata ieri dopo un tour de force molto impegnativo e dopo la vittoria in Champions mercoledì sera per studiare l’assetto e le alchimie tattiche in vista di domani pomeriggio. Il coach serbo è in attesa del recupero completo di Ricci, Russo e Colaci, ma sa di poter contare su un gruppo ben assortito ed in buona condizione come dimostrato tre giorni fa contro il Fenerbahce.
Probabile conferma al fischio d’inizio per i sette consueti di queste ultime due settimane con Giannelli in regia, Rychlicki in diagonale, Mengozzi e Solè coppia di centrali, Leon ed Anderson martelli ricevitori e Piccinelli libero.
Padova, reduce dalla sconfitta nel recupero a Piacenza mercoledì scorso, dovrebbe presentarsi con l’organico al completo. Coach Cuttini dovrebbe quindi proporre inizialmente la formazione tipo con il tedesco Zimmermann in regia, il connazionale Weber in diagonale, Volpato e Vitelli al centro, il canadese Loeppky e Bottolo schiacciatori di posto quattro e Gottardo libero.
Come da Decreto Legge pubblicato ieri sera 18 febbraio, torna finalmente da domani la capienza del 60% nei palazzetti. Con la stagione che è arrivata alla fase clou e ben sapendo che in questi due mesi i supporters bianconeri non hanno mai fatto mancare il proprio sostegno alla squadra, la società è felice di poter riabbracciare in numero maggiore il proprio pubblico, ricorda che è possibile acquistare il biglietto d’ingresso online su www.vivaticket.it o domani pomeriggio presso la biglietteria del palazzetto ed aspetta tutti i propri tifosi al PalaBarton.

INGRESSO AL PALABARTON

La società bianconera comunica che domani pomeriggio le porte del PalaBarton apriranno alle ore 16:30. Per regolamentare al meglio l’accesso del pubblico saranno a disposizione gli accessi A1 – A3 – B2 – B3. La società ricorda che per accedere all’interno del palazzetto è necessario esibire il green pass rafforzato e che sarà obbligatorio tenere sempre indossata la mascherina FFP2 durante tutta la permanenza all’interno del palazzetto.

PRECEDENTI

Ventuno i precedenti tra le due formazioni con diciotto successi di Perugia e tre vittorie di Padova. L’ultimo confronto diretto lo scorso 19 gennaio proprio al PalaBarton per i quarti di finale di Coppa Italia con vittoria di Perugia in tre set (25-15, 25-23, 25-21).

EX DELLA PARTITA

Due ex, entrambi in cabina di regia, nel match tra Padova e Perugia. Nel roster perugino c’è Dragan Travica, a Padova dal 2017 al 2020. Nella formazione patavina figura invece Jan Zimmermann, la passata stagione protagonista in maglia bianconera.

DIRETTA DEL MATCH SU VOLLEYBALLWORLD.TV

Il match di domani tra Perugia e Padova sarà visibile in diretta streaming sulla piattaforma web Volleyballworld.tv a partire dalle ore 18:00 con il commento di Andrea Cruciani ed il commento tecnico di Filippo Rinaldi.

DIRETTA SUI CANALI SOCIAL

La voce dell’ufficio comunicazione, direttamente dalla tribuna stampa PalaBarton, racconterà live alle ore 18:00 Perugia-Padova sui canali social della società bianconera.

DIFFERITA DEL MATCH SU TEF CHANNEL

Un’ampia sintesi di Perugia-Padova sarà trasmessa in replica lunedì alle ore 20:30 sul canale 12 di Tef Channel, televisione ufficiale della Sir Safety Conad Perugia. Martedì consueto appuntamento con Sottorete, la trasmissione di approfondimento sui Block Devils condotta da Marco Cruciani in onda sul canale 12 di Tef Channel alle ore 20:30.

PROBABILI FORMAZIONI:

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Giannelli-Rychlicki, Mengozzi-Solè, Leon-Anderson, Piccinelli libero. All. Grbic.
KIOENE PADOVA: Zimmermann-Weber, Volpato-Vitelli, Loeppky-Bottolo, Gottardo libero. All. Cuttini.
Arbitri: Gianluca Cappello – Vincenzo Carcione

Simone Camardese
Ufficio Stampa Sir Safety Conad Perugia

Articoli correlati:

  1. Superlega> Perugia: terza al PalaBarton contro Padova
  2. Superlega> Perugia: ancora Padova al PalaBarton
  3. Superlega> Perugia ospita Padova per i quarti di Coppa Italia
  4. Superlega> Perugia: al PalaBarton per i tre punti
  5. Superlega> Perugia al lavoro per Padova

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002