A1F> La Vero Volley Monza sbanca Chieri in tre set

Rosablù di potenza contro le piemontesi, contenute bene durante tutta la sfida. Altri tre punti per le lombarde, sempre in vetta alla vivo Serie A1 femminile. Danesi: “Vittoria importante. E’ bello giocare insieme a questo gruppo”.

Reale Mutua Fenera Chieri – Vero Volley Monza 0-3 (23-25, 20-25, 22-25)
Reale Mutua Fenera Chieri: Cazaute 9, Alhassan 3, Bosio 1, Frantti 4, Mazzaro 9, Grobelna 8; De Bortoli (L). Perinelli 4, Bonelli, Villani 7, Karaoglu 1, Weitzel 1. Ne. Armini (L). All. Bregoli
Vero Volley Monza: Davyskiba 7, Danesi 11, Stysiak 18, Gennari 13, Candi 7, Orro 4; Parrocchiale (L). Lazovic 1, Boldini, Van Hecke. Ne. Zakchaiou, Moretto, Negretti (L). All. Gaspari

Arbitri: Brunelli Michele, Piana Rossella

Durata set: 30′, 29′, 26′. Tot. 1h32′

NOTE

Reale Mutua Fenera Chieri: battute vincenti 2, battute sbagliate 5, muri 4, errori 14, attacco 36%
Vero Volley Monza: battute vincenti 4, battute sbagliate 8, muri 10, errori 18, attacco 42%

Spettatori: 594

Impianto: Pala Fenera di Chieri

MVP: Stysiak (Vero Volley Monza)

CHIERI, 23 FEBBRAIO 2022 – Altri tre punti preziosi per la Vero Volley Monza, brava ad espugnare il Pala Fenera di Chieri, battendo 3-0 la Reale Mutua Fenera Chieri, nel recupero della seconda giornata di ritorno, e mantenendo la testa della vivo Serie A1 femminile 21-22. Senza Rettke (l’americana, essendo un recupero, non era ancora tesserata quando la gara si sarebbe dovuta giocare), Gaspari ha beneficiato ancora una volta di una prova corale e di grande qualità da parte di tutte le sue atlete, brave ad imporre un gioco fludio fin dalle prime battute, contenendo una determinata e ben organizzata formazione di casa. Monza ha portato a casa la posta piena affidandosi ai velenosi turni in battuta di Orro e Stysiak (quest’ultima MVP con 18 punti), alla correlazione muro-difesa da favola di Danesi e Candi (3 e 5 muri a testa) e alle straordinarie difese di Parrocchiale e Gennari, sempre pronte a supportare il contrattacco delle monzesi. Vinto il primo gioco al fotofinish, con Chieri brava a risalire con pazienza grazie a Cazaute e Frantti, la Vero Volley ha incanalato sui giusti binari la sfida, limitando i buoni ingressi dal secondo set di Villani e Perinelli, chiudendo così il confronto. Ora per le lombarde c’è la sfida a Casalmaggiore sabato sera nell’anticipo dell’ottavo turno di ritorno.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA
Anna Danesi (Vero Volley Monza): “E’ stata una bellissima vittoria. Forse ci aspettavamo una gara un po’ più tosta, ma siamo state brave ad imporre il nostro muro-difesa, impedendo a Chieri di uscire. Sono tre punti importanti contro una buonissima squadra che consolidano il nostro primo posto. Come si sta in vetta? Molto bene. Il campionato è ancora lungo ma essere lì è comunque importante. Puntiamo a fare sempre di più e non ci accontentiamo. Rispetto ad inizio stagione il gruppo è diventato solido. Abbiamo trovato il nostro ritrmo e si vede. Chiunque scenda in campo offre un contributo prezioso. E’ bello giocare insieme”.

LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET
Bregoli sceglie Bosio in regia, Grobelna opposto, Alhassan e Mazzaro al centro, Frantti e Cazaute schiacciatrici e De Bortoli libero. Gaspari risponde con Orro-Stysiak, Danesi e Candi al centro, Gennari e Davyskiba bande e Parrocchiale libero. Filotto di tre punti delle rosablù con Gennari e Candi, 4-1 e Bregoli chiama time-out. Al ritorno in campo una giocata a testa di Mazzaro, Frantti e Cazaute riporta sotto la Reale Mutua Fenera, 6-4, ma un muro di Orro prima e Danesi poi, seguito da un attacco vincente di Gennari, allontana le lombarde, 10-6. Una scatenata Stysiak porta la Vero Volley prima sul 14-9 e poi sul 17-13, momento in cui le chieresi si riavvicinano gradualmente con Frantti e Cazaute, 19-16, fino alla parità, 21-21, che costringe Gaspari a chiamare time-out. Mani e fuori di Gennari, errore di Grobelna e la Vero Volley torna a più due, 23-21. Un’altra giocata di Gennari, dopo il primo tempo di Alhassan e l’errore di Stysiak, regalano il set, 25-23 alle monzesi.

SECONDO SET
Confermati i sestetti del primo gioco. Parte forte Chieri con il duo Grobelna e Mazzaro a spingere le piemontesi sul 6-2 e Gaspari chiama time-out. Sul turno in battuta di Gennari arrivano due muri di Candi, su Cazaute prima e Grobelna poi, a valere il meno uno Monza ed il time-out Bregoli, 6-5. Nuovo allungo Chieri con Cazaute e Frantti, 9-6, ma Monza graffia con Stusiak, Davyskiba e Orro (ace) per il controsorpasso, 11-9. Dentro Perinelli per Frantti, ma Orro continua a spingere benissimo dai nove metri, agevolando le fiammate di Stysiak e Danesi e qualche errore della Reale Mutua che coincide con il 16-9 Vero Volley. Dentro anche Karaouglu per Grobelna e Bonelli per Bosio tra le fila chieresi, brave a dare la scossa della rincorsa, 21-16. Sono però le invenzioni di Stysiak e Davyskiba a segnare l’allungo decisivo per Monza, brava a chiudere a suo favore anche il secondo gioco, 25-20.

TERZO SET
Perinelli e Villani confermate per Frantti e Cazaute: ecco le uniche novità in campo rispetto ad inizio gara. Break Vero Volley Monza con Candi e Stysiak, 3-1, ma Chieri aggancia e sorpassa con il velenoso turno in battuta di Bosio (un ace per lei oltre alla slash di Mazzaro), 4-3. Punto a punto serrato fino al 10-10, con Stysiak a spingere per la Vero Volley e Villani a rispondere per le padrone di casa, poi è ancora Monza a piazzare il break, con un ace di Stysiak e un errore di Chieri, 12-10 e Bregoli chiama a raccolta le sue. Alla ripresa del gioco c’è un altro errore della Reale Mutua Fenera ed il turno da favola di Gennari in battuta (anche un ace oltre ad agevolare il muro di Candi su Grobelna) e Bregoli chiama nuovamente time-out sul 15-11 Monza. Le monzesi spingono sull’acceleratore, prendendo le misure a muro agli attaccanti di Chieri e schiacciando fortissimo in attacco, con Davyskiba e Gennari, 18-13. Mini break della squadra di casa, con Grobelna in battuta, 18-16 e Gaspari chiama time-out. Dentro Lazovic per Davyskiba, con Gennari e Stysiak che continuano ad andare a bersaglio, 21-18. Muro di Candi su Villani, che poi sbaglia al servizio dopo il pallonetto vincente di Mazzaro, 24-20 Vero Volley. Perinelli e l’errore di Van Hecke fanno sperare Chieri (24-22), ma Lazovic chiude set, 25-22 e gara 3-0 per Monza.

Giò Antonelli – +39 3498879385
Ufficio Stampa – Consorzio Vero Volley

Articoli correlati:

  1. A1F> La Vero Volley Monza brinda ai tre punti: Chieri battuta in rimonta
  2. A1F> Vero Volley Monza attesa da Chieri per il recupero della seconda giornata di ritorno
  3. A1F> La Vero Volley Monza ospita la Reale Mutua Fenera Chieri all’Arena
  4. A1F> La Vero Volley Monza sfida Chieri per un posto in Final Four di Coppa Italia Frecciarossa
  5. A1F> Monza cede all’Arena: Chieri vola a Roma alla Final Four di Coppa Italia

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002