B1F> Per la Chromavis Abo è scontro al vertice a Costa Volpino

Domani (sabato) alle 21 le neroverdi cremasche, in testa con 33 punti, sfidano la CBL che insegue a una lunghezza. La guida al match

OFFANENGO (CREMONA), 25 FEBBRAIO 2022 – Prima contro seconda, senza dimenticare la terza (Lecco) che può ambire a pieno titolo al primato avendo una partita da recuperare. Domani alle 21 sarà big match a Costa Volpino (Bergamo), con la Chromavis Abo che andrà a far visita alle padrone di casa targate Cbl nella sfida di cartello della settima giornata di ritorno del girone B di serie B1 femminile.

Offanengo guida la graduatoria con 33 punti, una in più dell’avversario che domani troverà dall’altra parte della rete, mentre Lecco insegue a quota 31 ma con tre punti ancora in palio da conquistare (recupero il 9 marzo contro Don Colleoni). Nella ripartenza del campionato, la squadra allenata da Giorgio Bolzoni ha fatto incetta di punti, conquistando l’intero bottino a disposizione (nove punti) contro Bedizzole, Busnago (recupero) e Lemen, portando a nove la striscia di vittorie consecutive e pareggiando il record della stagione 2018/2019 in regular season.

Ora una sfida di cartello, che all’andata sorrise alle neroverdi cremasche, a segno 3-0 al PalaCoim con un successo quasi mai in discussione. Nel frattempo, però, di acqua sotto i ponti ne è passata ed è lecito attendersi un duello molto più serrato in questo match del girone di ritorno.

“Che sia una partita importante –osserva coach Bolzoni – lo dice già la classifica, chi conquista tre punti si mette in una condizione privilegiata in classifica, noi per portarsi sul +4, loro per rimanere in piena corsa. Costa Volpino è favorita, gioca in casa e ha una chance importante in questo cammino. Per quanto ci riguarda, siamo un po’ in emergenza con qualche problema fisico di alcune ragazze che speriamo non ci condizioni troppo dato che un po’ lo fa in allenamento. Greta Pinali è stata tenuta a riposo precauzionale sabato scorso e ha ripreso ad allenarsi in settimana. Il match d’andata? Non mi porto dietro nulla; sicuramente, in quell’occasione avevamo lavorato bene nel muro-difesa e avevamo avuto più pazienza. Ci aspetta una gara difficile, Costa Volpino è una squadra che ha alti e bassi e bisognerà essere bravi a incunearsi nei loro momenti di difficoltà”.

L’AVVERSARIO – La Cbl Costa Volpino è allenata da Luciano Cominetti e rispetto al match d’andata non ha più in rosa la schiacciatrice Benedetta Gatti, ora rimpiazzata dalla giovane Laura Bonomi, mentre è durata pochissimo l’avventura camuna di Laura Saccomani, rinforzo che a sua volta era stato chiamato dopo lo sfumato ingaggio di Sofia Tosi. Sempre rispetto all’andata, c’è un rinforzo di spessore al centro con l’arrivo di Sara Angelini. Nei match di ripartenza, la Cbl ha giocato due tie break: uno perso in casa contro Don Colleoni e uno vinto a Gorle nello scorso turno.

“La nostra ripartenza –osserva coach Cominetti – è stata in salita, avendo cambiato assetto siamo alla ricerca di nuovi equilibri in uno scenario differente rispetto a quello di inizio stagione. Abbiamo scelto di continuare con le forze che abbiamo attualmente a disposizione. Nel primo match dopo la sosta abbiamo ceduto 3-2 contro Don Colleoni in una sfida dove non era facile capire cosa si poteva effettivamente fare dopo uno stop cosi lungo. Sabato scorso, invece, non abbiamo sfruttato occasioni per chiudere 3-0 o 3-1 a nostro favore e ci accontentiamo del risultato positivo che alla fine è arrivato”.

Quindi aggiunge. “Ora c’è Offanengo, una squadra di tutto rispetto e lo ha già dimostrato. Non sarà facile, ma le ragazze stanno reagendo positivamente. Il match d’andata ha evidenziato chiaramente come ogni match non può non essere affrontato con la giusta testa; abbiamo perso nettamente, mentre due settimane dopo, con ben altro piglio, abbiamo giocato un match completamente diverso contro Lecco”.

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Cbl Costa Volpino e Chromavis Abo saranno il primo arbitro Antonino Di Lorenzo e il secondo arbitro Alberto Mancuso.

ALL’ANDATA FINI’…- Nella sfida dello scorso 27 novembre al PalaCoim la Chromavis Abo si impose in tre set. Questo il tabellino dell’incontro.

CHROMAVIS ABO-CBL COSTA VOLPINO 3-0

(25-22, 25-13, 25-22)

CHROMAVIS ABO: Fedrigo, Anello L., Martinelli, Pinali, Cattaneo, Galletti, Porzio (L). N.e.: Censi (L), Maggioni, Bortolamedi, Iani, Provana, Cicchitelli. All.: Collina

CBL COSTA VOLPINO: Pozzoni, Tangini, Giudici, Gatti, Rivoltella, Dell’Orto, Zardo (L), Reggio, Pezzoli, Monti, Pacchiotti (L), Bonomi. N.e.: Seghezzi, Nicolai. All.: Cominetti

ARBITRI: Aleo e Magnino.

IL TURNO – Questo il programma della settima giornata di ritorno del girone B di serie B1 femminile:Don Colleoni-Warmor Gorle, Acciaitubi Picco Lecco-Rothoblaas Volano, Cbl Costa Volpino-Chromavis Abo, Chorus Lemen Almenno-Enercom Fimi Crema, Trentino Energie Argentario-Busnago Volleyball Team, Green Up Bedizzole Volley-Walliance Ata Trento.

LA CLASSIFICA – Chromavis Abo 33, Cbl Costa Volpino 32, Acciaitubi Picco Lecco 31, Warmor Gorle 27, Don Colleoni 22, Walliance Ata Trento 21, Rothoblaas Volano 17, Busnago Volleyball Team 15, Enercom Fimi Crema 14, Chorus Lemen 6, Trentino Energie Argentario 4, Green Up Bedizzole 0.

(Lecco, Don Colleoni, Lemen, Trentino Energie una partita in meno, Volano e Bedizzole due partite in meno)

COPERTURA MEDIA DEL MATCH – La partita tra Cbl Costa Volpino e Chromavis Abo sarà trasmessa in diretta sul canale Youtube del Volley Offanengo.

Nella foto di Matteo Benelli (Gruppo fotografico Offanengo), un momento del match d’andata al PalaCoim tra Chromavis Abo e Cbl Costa Volpino

Ufficio stampa Volley Offanengo 2011

Luca Ziliani

Articoli correlati:

  1. B1F> Rinviata Cbl Costa Volpino-Chromavis Abo
  2. B1F> La Chromavis Abo alza il tiro: arriva la capolista Cbl Costa Volpino
  3. B1F> Che bel San Valentino per la Chromavis Abo:3-0 alla Cbl Costa Volpino
  4. B1F> Nuovo impegno casalingo per la Chromavis Abo: arriva la Cbl Costa Volpino
  5. B1F> Picco Lecco: buon test con Costa Volpino

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002