A2F> Sigel: Per l’ultima in casa di campionato c’è Altino

Serrare le fila è l’imperativo in casa Sigel. La formazione di coach Bracci vuole assorbire il recente passo falso casalingo contro la Futura Volley Giovani e non c’è altro modo che tornare sul rettangolo rosa della vivo serie A2 con il fine di conseguire una vittoria nell’ultima gara casalinga di regular-season e giocarsi l’accesso ai Playoff nella prossima fondamentale trasferta. Domenica 27 è la Tenaglia Altino l’avversaria che si presenterà al “Fortunato Bellina” per il decimo e penultimo turno di ritorno del girone “A” di A2 con fischio d’inizio eccezionalmente per le ore 15.00. Non deve tirarsi indietro la Sigel bensì perseverare nelle difficoltà e nelle situazioni di disagio che sta attraversando. Con l’ottavo posto la strada verso i Playoff risulta sempre praticabile, ma non più spianata come in passato a seguito degli ultimi risultati delle dirette avversarie delle azzurre, su tutte Olimpia Teodora Ravenna ed Hermaea Olbia, vittoriose mercoledì sera nei recuperi e che a parità di partite che rimangono da giocare (due) sono davanti in classifica. Da lodare lo spirito di sacrificio che c’è dietro al lavoro delle lilybetane che nonostante tutte le peripezie vissute concorrono a due gare dal termine ad una piazza Playoff. Un piazzamento che significherebbe salvezza diretta senza passare dall’appendice del Playout. Al loro fianco anche domenica il caldo ed avvolgente tifo di casa. Chiaro è il concetto che la squadra, giunta a questo punto della stagione, deve solo fare affidamento su se stessa.

In città si presenta una squadra umile che ha senz’altro pagato lo scotto del novizio dall’essere matricola di questa A2. Ferma al palo dello zero in classifica dopo diciotto giornate disputate e che in tutto il campionato ha vinto solo tre atti, di cui uno in casa nel recupero del terzo turno di ritorno giovedì sera contro la Green Warriors Sassuolo. Altino che dall’arrivo della nuova guida tecnica va adesso in campo con il ritrovato entusiasmo tipico delle prime domeniche di torneo. A partire dalla 19^giornata nel match esterno perso a San Giovanni in M.no tra le abruzzesi l’avvicendamento in panchina con l’esordio di coach Paolo Collavini alla guida delle teatine (ex tecnico della Sigel Marsala nella stagione sportiva di A2 2019/2020 ma in Sicilia anche di Aragona in B2 nella stagione precedente all’approdo a Capo Boeo) a prendere il posto del collega Luca D’Amico. Da questo match le azzurre di casa devono fare leva sul mantenimento delle punte di qualità del gioco e non prendere sottogamba il valore della formazione di patron Aniello Papa.

A questo proposito, ad inizio settimana ci sono state le parole determinate di coach Marco Bracci rilasciate al Sito Ufficiale a presentare l’impegno con Altino:

Fin dal primo giorno della settimana ho cominciato a parlare con la squadra per indirizzare l’attenzione a quelle che sono le nostre avversarie dall’altra parte della rete. Sono stato chiaro: per rispettare l’avversaria fino in fondo e per rispettare noi stessi per tutto il lavoro che facciamo, come lo facciamo e all’interno delle difficoltà che abbiamo, dobbiamo giocare questa partita all’altezza di come è stata affrontata quella con Busto. Assolutamente non ci deve essere il men che minimo pensiero di andare ad affrontare l’ultima in classifica. Questa è la determinazione con la quale dobbiamo fronteggiare la gara in casa con Altino“.

Per le iniziative extracampo riproposta anche nell’ultima gara casalinga di stagione regolare l’iniziativa rivolta ad un pubblico di giovani e studenti delle scuole marsalesi messa in piedi dalla Società che riguarda la disponibilitá di biglietti del pacchetto dello sponsor Sicilfert Bio Compost, azienda da sempre attenta alle tematiche inerenti il Sociale nella città di Marsala.
L’ingresso alla struttura del “Fortunato Bellina” per il quale sarà obbligatorio il possesso del Greenpass rafforzato, avverrà attraverso l’acquisto di un biglietto che come per tutti i palazzetti di A2 e sancito da un accordo univoco tra tutti i club consorziati il giorno stesso dell’incontro è fissato in €10. L’impianto sarà aperto al 60% della capienza. Come da disposizioni in materia igienico/sanitaria finanche vige il divieto per gli spettatori di bere e mangiare all’interno della struttura ed è fatto obbligo di indossare il dispositivo di sicurezza individuale (mascherina facciale) delle vie respiratorie di tipo FFP2 prima, durante e dopo lo svolgimento della manifestazione sportiva.
Da casa la visione gratuita del live streaming è da parte di VolleyballWorld sul canale YouTube di riferimento (qui il link), grazie al supporto logistico offerto dall’emittente tv LaTr3-Canale 616 DT.
I direttori di gara a cui saranno affidate le operazioni di questo match che aprirà alle 15.00 saranno il 1°arbitro Giovanni Ciaccio di Altofonte (Palermo) e il 2°arbitro Sergio Pecoraro di Palermo.
UFFICIO STAMPA SIGEL MARSALA VOLLEY

Articoli correlati:

  1. A2F> La Valsabbina attende Altino per la prima di campionato
  2. B1F> Zero5: ultima di andata con Altino
  3. A2F> Sigel: Il 2022 delle lilybetane si apre in casa dell’inseguitrice Ravenna
  4. A2F> Riprende in casa il campionato della Sigel con la prima della classe Brescia
  5. A2F> Millenium in trasferta ad Altino per ritornare a vincere

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002