Del Monte® Coppa Italia: Un cronometro a bordo campo scandirà i 15” per il servizio

Come annunciato nella conferenza stampa di presentazione dell’evento, la Final Four di SuperLega segnerà un nuovo capitolo nella storia della Lega Pallavolo Serie A e delle sue proposte di innovazione alle tecniche di gioco. I giocatori avranno 15 secondi per effettuare il servizio dopo la fine della azione precedente. All’Unipol Arena la Lega porterà 4 LED agli angoli del campo, visibili da parte di tutti i giocatori.
Il 1° arbitro autorizza il servizio dopo aver verificato che le due squadre siano pronte a giocare e che il giocatore che deve servire sia in possesso della palla. A condizione che non vi siano interruzioni di gioco regolamentari (sostituzioni e tempi di riposo) o situazioni eccezionali (infortunio, richiesta di chiarimenti all’arbitro, provvedimenti disciplinari, richiesta Video Check, asciugatura del campo solo se estesa o in zona di servizio, ecc.), il giocatore al servizio deve colpire la palla entro 15 secondi dalla fine dell’azione precedente, in modo indipendente da quanti secondi sono trascorsi dalla autorizzazione al servizio.
Nel caso invece al termine dell’azione di gioco si sia verificata una situazione, quali ad esempio a titolo esemplificativo ma non esaustivo quelle precedentemente elencate, che prolunga l’interruzione tra le due azioni, il servizio deve essere effettuato entro gli 8 secondi successivi alla autorizzazione da parte del 1° arbitro. Solo in tale secondo caso la regola 12.4.4 (“Il giocatore al servizio deve colpire la palla entro gli 8” seguenti il fischio di autorizzazione del 1° arbitro”) mantiene la propria validità.
Il tempo trascorso dal termine dell’azione precedente viene visualizzato da un monitor visibile da entrambe le squadre.
La gestione del timer per il tempo massimo di esecuzione del servizio (ed in particolare la sua interruzione nei casi precedentemente identificati) è affidata al 3° arbitro (addetto anche alla valutazione delle immagini del VC). Nel caso in cui il servizio venga effettuato oltre il tempo limite di 15 secondi (ovviamente in assenza di situazioni che prolunghino l’interruzione tra due azioni consecutive) per la prima volta nel set, la squadra subirà un richiamo a fine azione (non cumulabile con nessuna altra tipologia di richiamo); per la seconda e successive volte, sempre nel corso di ogni singolo set, la squadra sarà sanzionata con la perdita del servizio. L’idea nasce da uno studio effettuato dall’Ufficio Campionati della Lega sui cosiddetti “tempi morti” della pallavolo. L’analisi, partita da un raffronto video tra la durata delle azioni negli anni ’90 e attuali, e sviluppata cronometrando tutte le gare di Regular Season nelle ultime tre stagioni di SuperLega (526 partite), ha portato a identificare proprio nel tempo che intercorre fra i due fischi arbitrali i maggiori momenti a palla ferma, corrispondente al 41% del tempo di gara. Con i match su 4 set che superano abitualmente le due ore effettive, con forti conseguenze per i palinsesti televisivi, la pallavolo necessita gare più compresse in cui i 33 minuti effettivi di palla in gioco siano meglio distribuiti per il gradimento dei fan.
La FIVB ha sperimentato un sistema simile nel recente Mondiale per Club (a dicembre, partecipavano Trento e Civitanova), dopo che la Lega Pallavolo Serie A già nella Final Four di due anni fa, sempre all’Unipol Arena, aveva proposto dei led che marcavano, da “0” a salire, il tempo che avrebbe richiesto il servizio. All’epoca, uno stimolo visivo ai giocatori per accelerare il tempo passato dalla assegnazione del punto al fischio successivo. Oggi, un vero e proprio tempo di gioco regolamentato.

Il programma

Del Monte® Coppa Italia SuperLega – Final Four
Unipol Arena – Casalecchio di Reno (BO)

Sabato 5 marzo 2022, ore 15.15
Sir Safety Conad Perugia – Gas Sales Bluenergy Piacenza
Diretta RAI Sport
Diretta streaming su raiplay.it
Diretta Volleyballworld.tv

Sabato 5 marzo 2022, ore 17.45
Itas Trentino – Allianz Milano
Diretta RAI Sport
Diretta streaming su raiplay.it
Diretta Volleyballworld.tv

Sabato 5 marzo 2022, ore 20.30
Finale Del Monte® Coppa Italia A3
Videx Grottazzolina – Tinet Prata di Pordenone
Diretta YouTube Legavolley

Domenica 6 marzo 2022, ore 15.00
Finale Del Monte® Coppa Italia SuperLega
Diretta RAI Due
Diretta streaming su raiplay.it
Diretta Volleyballworld.tv

SuperLega Credem Banca
I numeri della 1a giornata di ritorno, conclusa dopo il recupero Ravenna – Piacenza

Risultati 1a Giornata Ritorno SuperLega Credem Banca
Top Volley Cisterna – Sir Safety Conad Perugia 1-3 (27-25, 19-25, 10-25, 19-25) Verona Volley – Itas Trentino 3-2 (13-25, 29-31, 25-20, 25-10, 15-12)
Leo Shoes PerkinElmer Modena – Vero Volley Monza 3-0 (25-19, 25-22, 25-21)
Consar RCM Ravenna – Gas Sales Bluenergy Piacenza 1-3 (24-26, 26-24, 22-25, 20-25, 0-0)
Cucine Lube Civitanova – Kioene Padova 3-0 (25-20, 25-17, 25-20)
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Gioiella Prisma Taranto 3-1 (25-15, 22-25, 25-20, 25-22)

La Gara più Lunga: 02.03
Consar RCM Ravenna – Gas Sales Bluenergy Piacenza (1-3)
La Gara più Breve: 01.18
Cucine Lube Civitanova – Kioene Padova (3-0)
Il Set più Lungo: 00.37
2° Set (29-31) Verona Volley – Itas Trentino
Il Set più Breve: 00.18
1° Set (13-25) Verona Volley – Itas Trentino
4° Set (25-10) Verona Volley – Itas Trentino

I TOP di SQUADRA

Attacco: 62.1%
Cucine Lube Civitanova
Ricezione 41.5%
Itas Trentino
Muri Vincenti: 21
Verona Volley
Punti: 81
Sir Safety Conad Perugia
Battute Vincenti: 13
Leo Shoes PerkinElmer Modena

I TOP INDIVIDUALI

Punti: 29
Yuji Nishida (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia)
Attacchi Punto: 22
Wilfredo Leon Venero (Sir Safety Conad Perugia)
Servizi Vincenti: 8
Yuji Nishida (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia)
Muri Vincenti: 6
Lorenzo Cortesia (Verona Volley)

I MIGLIORI

Wilfredo Leon Venero (Top Volley Cisterna – Sir Safety Conad Perugia)
Rok Mozic (Verona Volley – Itas Trentino)
Nimir Abdel-Aziz (Leo Shoes PerkinElmer Modena – Vero Volley Monza)
Aaron Russell (Consar RCM Ravenna – Gas Sales Bluenergy Piacenza)
Luciano De Cecco (Cucine Lube Civitanova – Kioene Padova)
Yuji Nishida (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Gioiella Prisma Taranto)

SuperLega Credem Banca
I numeri della 2a giornata di ritorno, conclusa dopo il recupero Trento – Vibo Valentia

Risultati 2a Giornata Ritorno SuperLega Credem Banca
Gas Sales Bluenergy Piacenza – Cucine Lube Civitanova 0-3 (17-25, 28-30, 21-25)
Itas Trentino – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-0 (25-17, 25-21, 25-20)
Vero Volley Monza – Allianz Milano 0-3 (22-25, 16-25, 22-25)
Sir Safety Conad Perugia – Verona Volley 3-0 (25-20, 25-20, 25-18)
Gioiella Prisma Taranto – Consar RCM Ravenna 3-0 (25-19, 25-20, 29-27)
Kioene Padova – Top Volley Cisterna 3-2 (25-17, 22-25, 17-25, 37-35, 15-11)

La Gara più Lunga: 02.13
Kioene Padova-Top Volley Cisterna (3-2)
La Gara più Breve: 01.15
Sir Safety Conad Perugia-Verona Volley (3-0)
Il Set più Lungo: 00.43
4° Set (37-35) Kioene Padova-Top Volley Cisterna
Il Set più Breve: 00.20
1° Set (25-17) Kioene Padova-Top Volley Cisterna

I TOP di SQUADRA

Attacco: 58.4%
Sir Safety Conad Perugia
Ricezione 44.8%
Gas Sales Bluenergy Piacenza
Muri Vincenti: 11
Gioiella Prisma Taranto
Punti: 88
Kioene Padova
Battute Vincenti: 11
Kioene Padova

I TOP INDIVIDUALI

Punti: 24
Linus Weber (Kioene Padova)
Petar Dirlic (Top Volley Cisterna)
Attacchi Punto: 23
Linus Weber (Kioene Padova)
Servizi Vincenti: 5
Oleh Plotnytskyi (Sir Safety Conad Perugia)
Muri Vincenti: 4
Alessandro Michieletto (Itas Trentino)
Barthelemy Chinenyeze (Allianz Milano)
Giacomo Raffaelli (Top Volley Cisterna)
Srecko Lisinac (Itas Trentino)

I MIGLIORI

Francesco Recine (Gas Sales Bluenergy Piacenza – Cucine Lube Civitanova)
Srecko Lisinac (Itas Trentino – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia)
Yuki Ishikawa (Vero Volley Monza – Allianz Milano)
Oleh Plotnytskyi (Sir Safety Conad Perugia – Verona Volley)
Luigi Randazzo (Gioiella Prisma Taranto – Consar RCM Ravenna)
Petar Dirlic (Kioene Padova – Top Volley Cisterna)

SuperLega Credem Banca
I numeri della 9a giornata di ritorno, conclusa dopo il recupero di Civitanova – Cisterna

Risultati 9a Giornata Ritorno SuperLega Credem Banca
Vero Volley Monza – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 0-3 (23-25, 23-25, 21-25)
Gioiella Prisma Taranto – Gas Sales Bluenergy Piacenza 3-1 (25-19, 25-23, 25-27, 25-22)
Verona Volley – Leo Shoes PerkinElmer Modena 1-3 (21-25, 25-27, 30-28, 21-25)
Allianz Milano – Consar RCM Ravenna 3-1 (22-25, 25-18, 25-19, 25-19)
Sir Safety Conad Perugia – Kioene Padova 3-1 (19-25, 25-22, 25-22, 25-13)
Cucine Lube Civitanova – Top Volley Cisterna 3-1 (17-25, 25-21, 25-18, 25-20)

La Gara più Lunga: 02.12
Verona Volley-Leo Shoes PerkinElmer Modena (1-3)
La Gara più Breve: 01.33
Vero Volley Monza-Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia (0-3)
Il Set più Lungo: 00.42
3° Set (30-28) Verona Volley-Leo Shoes PerkinElmer Modena
Il Set più Breve: 00.25
1° Set (17-25) Cucine Lube Civitanova-Top Volley Cisterna
1° Set (19-25) Sir Safety Conad Perugia-Kioene Padova
4° Set (25-13) Sir Safety Conad Perugia-Kioene Padova

I TOP di SQUADRA

Attacco: 54.9%
Sir Safety Conad Perugia
Ricezione: 32.1%
Gas Sales Bluenergy Piacenza
Muri Vincenti: 14
Gioiella Prisma Taranto
Punti: 77
Gioiella Prisma Taranto
Battute Vincenti: 10
Cucine Lube Civitanova

I TOP INDIVIDUALI

Punti: 25
Mads Kyed Jensen (Verona Volley)
Attacchi Punto: 24
Mads Kyed Jensen (Verona Volley)
Servizi Vincenti: 4
Aimone Alletti (Gioiella Prisma Taranto)
Marlon Yant Herrera (Cucine Lube Civitanova)
Ricardo Lucarelli Santos De Souza (Cucine Lube Civitanova)
Yoandy Leal (Leo Shoes PerkinElmer Modena)
Muri Vincenti: 8
Matteo Piano (Allianz Milano)

I MIGLIORI

Flavio Resende Gualberto (Vero Volley Monza – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia)
Marco Falaschi (Gioiella Prisma Taranto – Gas Sales Bluenergy Piacenza)
Bruno Mossa De Rezende (Verona Volley – Leo Shoes PerkinElmer Modena)
Thomas Jaeschke (Allianz Milano – Consar RCM Ravenna)
Kamil Rychlicki (Sir Safety Conad Perugia – Kioene Padova)
Ricardo Lucarelli Santos De Souza (Cucine Lube Civitanova – Top Volley Cisterna)

Classifica SuperLega Credem Banca
Sir Safety Conad Perugia 61, Cucine Lube Civitanova 51, Itas Trentino 51, Leo Shoes PerkinElmer Modena 42, Allianz Milano 37, Vero Volley Monza 31, Gas Sales Bluenergy Piacenza 31, Verona Volley 24, Top Volley Cisterna 24, Gioiella Prisma Taranto 23, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 22, Kioene Padova 21, Consar RCM Ravenna 2.

2 incontri in meno: Cucine Lube Civitanova, Leo Shoes PerkinElmer Modena.
1 incontro in meno: Allianz Milano, Verona Volley.

Le prossime gare in programma

Recupero 6a Giornata di Ritorno SuperLega Credem Banca
Sabato 5 marzo 2022, ore 20.30
Leo Shoes PerkinElmer Modena – Cucine Lube Civitanova
Diretta Volleyballworld.tv

Recupero 5a Giornata di Ritorno SuperLega Credem Banca
Mercoledì 9 marzo 2022, ore 20.30
Leo Shoes PerkinElmer Modena – Consar RCM Ravenna
Diretta Volleyballworld.tv

Recupero 12a Giornata di Ritorno SuperLega Credem Banca
Giovedì 10 marzo 2022, ore 20.00
Gas Sales Bluenergy Piacenza – Verona Volley
Diretta Volleyballworld.tv

Articoli correlati:

  1. SuperLega Credem Banca: I numeri dell’8a giornata
  2. SuperLega Credem Banca: I numeri della 5a giornata di andata
  3. SuperLega Credem Banca: I numeri della 2a giornata di andata
  4. SuperLega Credem Banca: I numeri della 10a giornata di ritorno
  5. SuperLega Credem Banca: I numeri dell’11a giornata di ritorno

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002