CF> Futura Terracina, altro successo

Nessun problema per la Pallavolo Futura Terracina ’92 che supera al PalaCarucci 3 a 0 Tor di Quinto e continua la rin-corsa al vertice ora occupato dal Roma 7. Una vittoria limpida per le futurine che hanno anche vendicato la sconfitta dell’andata per 3 a 2, pria battuta d’arresto stagionale. Ma, al di là di tutto questo, era importante vincere per tenere il passo della capolista in attesa dello scontro diretto casalingo del prossimo 2 aprile. Nonostante qualche problema di formazione le terracinesi hanno subito aggredito le avversarie lasciando poco spazio ad eventuali tentativi di riaprire il match. Del resto anche i parziali sono stati inequivocabili: 25-11, 25-16, 25-13. “Sono contento della risposta delle ragazze-ha detto coach Milazzo-sapevamo della pericolosità del Tor di Quinto ma, anche nel ricordo dalla sfida dell’andata, siamo stati molto attenti”. Gli fa eco il Presidente Giovanni Massaro. “Bella prestazione, complimenti alle ragazze-ha detto il patron- e grazie soprattutto al pubblico che oggi ha riempito le tribune del PalaCarucci soprattutto con le bimbe del minivolley. E’ stata una bella festa”. Prima della partita la società ha voluto consegnare una maglia da gioco con il logo Orizzonte al titolare Paolo Pagiaro, da sempre vicino alle vicende della Futura Terracina. Da qualche giorno tra l’altro campeggiano al PalaCarucci nuove panchina con copertura offerte proprio dalla famiglia Pagiaro. Tornando al volley giocato c’è da registrare il primo brindisi per l’Under 14 che ha superato 3 a 0 Sud Pontino, stesso risultato in Prima Divisione sempre contro le formiane.

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. 3D> Futura Terracina, altro successo
  2. CF> Lazio TV Futura Terracina, altro passo in avanti
  3. CF> Futura Terracina, altro exploit
  4. CF> Lazio Tv Futura Terracina, un successo tira l’altro
  5. CF> Lazio TV Futura Terracina, altro tie break vincente.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002