A3M> Domenica di fuoco per l’Opus Sabaudia: alle 18:00 arriva il Galatina.

Capriglione: «Momento cruciale, in campo con determinazione e voglio che il pubblico possa divertirsi». Zornetta: «Arriviamo da una prestazione importante»

SABAUDIA – Domani pomeriggio (domenica, alle 18:00) l’Opus Sabaudia tornerà a giocare davanti al pubblico amico del PalaVitaletti sfidando l’Efficienza Energia Galatina. Il match, valido per la nona giornata di ritorno del campionato di pallavolo maschile di serie A3, arriva dopo l’elettrizzante recupero sul campo del Palmi, sfida lunghissima e intensa terminata solo al tie-break con la vittoria dei padroni di casa.

«Siamo nel momento più importante della stagione e le partite che ci aspettano sono tutte molto complicate e ovviamente tanto importanti per noi, su questo non c’è dubbio – taglia corto Lino Capriglione, vice presiedente dell’Opus Sabaudia – Cosa mi aspetto? Tanta determinazione sul campo e la capacità di rendere al massimo da parte della squadra: sono convinto che i ragazzi siano consapevoli di quanto sono importanti queste partite e sono certo che daranno il massimo per centrare il nostro obiettivo. Credo che il pubblico che verrà a sostenerci, e sarà molto, debba tornare a casa consapevole di aver assistito a uno spettacolo sul campo».

Saranno giorni di fuoco per il Sabaudia che, oltre alla sfida con il Galatina, dovrà preparare a altre due sfide a distanza ravvicinata: mercoledì 16 marzo ancora in casa con il Casarano e domenica 20 marzo, in trasferta, con il Modica.

«Ragioniamo a una partita dopo l’altra e posso dire che quella con il Galatina sarà una prova molto complicata anche perché siamo in una situazione un po’ difficile per quanto riguarda la classifica ma sono molto fiducioso e lo sono per alcuni motivi che non sono da trascurare secondo il mio punto di vista – chiarisce Luciano Zornetta, schiacciatore ricevitore italo argentino dell’Opus Sabaudia – Il primo punto che voglio analizzare è quello della prestazione, arriviamo da un match in cui abbiamo giocato un match lunghissimo e ad altissimo livello in casa di una formazione molto più avanti di noi in classifica e con obiettivi e ambizioni diverse dalle nostre, questo è molto importante per noi, abbiamo un punto da cui partire per programmare il nostro finale di stagione. Poi giochiamo in casa, davanti al nostro pubblico che ci ha sempre sostenuto e sempre continuerà a sostenerci, anche questo è molto importante per il nostro gruppo e sono convinto che sarà una spinta in più per noi. Mi aspetto una grande partita da parte nostra, dovremo puntare per forza di cose alla vittoria piena, solo così potremo pensare di chiudere la stagione nella migliore maniera possibile».

La partita verrà trasmessa in diretta streaming sulla piattaforma legapallavolo.tv e per accedere al palazzetto servirà la certificazione vaccinale in regola e la mascherina FFP2 su naso e bocca. Il costo del biglietto è di 5 euro, esclusi under 12 e tesserati Sabaudia Pallavolo.

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. A3M> Domenica alle 18:00 l’Opus Sabaudia riceve il Massa Lubrense.
  2. B2F> Sabato di fuoco a Sabaudia: alle 18 si gioca la sfida decisiva con il Minturno
  3. A3M> Maury’s Com Cavi Tuscania, a Santo Stefano con Opus Sabaudia
  4. B2F> La Caffè Circi (finalmente) debutta in casa: alle 18 a Sabaudia arriva il Frascati
  5. A3M> L’Opus Sabaudia s’impone in Puglia con il Galatina

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002