B1F> Duello salvezza per la Conad Alsenese a Reggio Emilia

Domani (sabato) alle 20,30 a Rivalta le gialloblù piacentine sfidano la Fos Wimore Cvr. La guida al match

ALSENO (PIACENZA), 11 MARZO 2022 – Uno scontro diretto per la salvezza dove sarà importante far punti. Dopo il ritorno alla vittoria di sabato scorsa contro il fanalino di coda Certosa Volley, in B1 femminile la Conad Alsenese non può accontentarsi ed è chiamata a un’altra prestazione importante domani (sabato), quando alle 20,30 sarà di scena a Rivalta (Reggio Emilia) contro le padrone di casa targate Fos Wimore Cvr nella nona giornata di ritorno del girone D. Con i tre punti di sabato scorso, le gialloblù di Enrico Mazzola sono uscite momentaneamente dalla “zona rossa” della classifica, dove si trovano invece le reggiane, appaiate a Gossolengo a quota 12 ma con due partite ancora da recuperare, mentre Alseno si trova al quint’ultimo posto a 18 punti.

In casa gialloblù a presentare la partita è Giacomo Rigoni, vice di Enrico Mazzola sulla panchina Conad. “E’ una sfida quasi fondamentale – commenta Rigoni, che vanta anche un trascorso da schiacciatore in serie A – l’avversario viene da una sosta forzata per Covid e in casa cercherà di far punti, lo stesso obiettivo che abbiamo noi trattandosi di uno scontro diretto in chiave salvezza. Sono quelle partite da un molto belle da giocare perché le motivazioni sono alte, ma dall’altro possono essere brutte a causa della tensione, che non ci dovrà bloccare. Come tutti, non sempre riusciamo a esprimere tutte le potenzialità che abbiamo, ma ora è il momento dei fatti in uno dei match spartiacque della stagione”. Quindi aggiunge. “La Fos Wimore è una buona squadra, in casa si esprime bene, ha ritrovato l’opposta Chiara Magnani e ha nelle sue corde grinta e intensità. Noi dovremo essere all’altezza sotto questo punto di vista per giocarcela a viso aperto; dal punto di vista tecnico, penso che come sempre uno spartiacque sia il primo tocco tra battuta e ricezione”.

L’AVVERSARIO – Rispetto all’andata, la Fos Wimore Cvr ha cambiato guida tecnica, ora affidata a Corrado Melioli che ha avvicendato Stefano Meringolo. Nel roster reggiano figurano due nomi conosciuti in terra piacentina: la centrale Sara Reverberi e il libero Michela Musiari, entrambe ex Fiorenzuola. “Dopo l’impresa contro Montale e una buona prestazione contro Cremona – commenta il tecnico – siamo stati falcidiati dal Covid, facendo 10 giorni in palestra con sole 4 ragazze a disposizione. Da lunedì scorso siamo tornati al completo e mercoledì abbiamo riassaggiato il clima partita con il primo recupero a Cesena. Il primo set ce l’aspettavamo complicato ma non così tanto (25-8), poi loro hanno abbassato un po’ il ritmo e noi siamo saliti, giocandocela soprattutto nel secondo dove eravamo arrivati a -1, senza tuttavia spuntarla. Ora ci aspetta questa sfida molto delicata dove non arriviamo al massimo, ma cercheremo di offrire ugualmente una prestazione importante. Mi aspetto un match combattuto e anche un po’ teso, vista la posta in palio importante per entrambe le formazioni. Un eventuale risultato positivo sarebbe un’iniezione di fiducia, anche se non risolverebbe tutti i problemi nel nostro cammino”.

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Fos Wimore Cvr e Conad Alsenese saranno il primo arbitro Filippo Erman e il secondo arbitro Alessio Lambertini.

ALL’ANDATA FINI’… – Nella sfida dello scorso 11 dicembre ad Alseno, la Conad si impose in tre set. Questo il tabellino dell’incontro.

CONAD ALSENESE-FOS WIMORE CVR 3-0

(25-23, 26-24, 25-23)

CONAD ALSENESE: Cornelli 10, Diomede 6, Gobbi 18, Lago 4, Guccione 8, Romanin 4, Toffanin (L), Fava, Tosi 5. N.e.: Sesenna, Zagni, Poggi. All.: Mazzola

FOS WIMORE CVR: Maggiali 12, Agostini 1, Spagnuolo 6, Rossi 4, Arduini 9, Macchetta 5, Musiari (L), Reverberi 1, Bigi 4. N.e.: Burani (L), Magnani, Cornacchione, Giacomel, Santini. All.: Meringolo

ARBITRI: Fumagalli e Aleo

IL TURNO – Questo il programma della nona giornata di ritorno del girone D di serie B1 femminile: Certosa Volley-Esperia Cremona, Fos Wimore Cvr-Conad Alsenese, Elettromeccanica Angelini Cesena-Emilbronzo 2000 Montale, Csi Clai Imola-Fumara MioVolley Gossolengo, Csv-Ra.Ma. Ostiano-Bleuline Forlì, Volley 2001 Garlasco-Tirabassi & Vezzali.

LA CLASSIFICA – Emilbronzo 2000 Montale 39, Esperia Cremona 32, Bleuline Forlì 29, Csi Clai Imola 25, Elettromeccanica Angelini Cesena 23, Tirabassi & Vezzali, Csv-Ra.Ma. Ostiano 22, Conad Alsenese 18, Volley 2001 Garlasco 16, Fumara MioVolley, Fos Wimore Cvr 12, Certosa Volley 2. (Cremona, Forlì, Imola, Cesena, Ostiano e Certosa una partita in meno, Tirabassi & Vezzali, Fumara e Fos Wimore Cvr due partite in meno).

DIRETTA YOUTUBE – La partita sarà trasmessa in diretta sul canale Youtube Centro Volley Reggiano.

Nella foto di Alessandro Soragna, il gruppo della Conad Alsenese

Ufficio stampa Pallavolo Alsenese

Luca Ziliani

Articoli correlati:

  1. B1F> La Conad Alsenese non vuole fermarsi: duello a Campagnola Emilia
  2. B1F> La Conad Alsenese torna in campo e affronta la “Cenerentola” Certosa
  3. B1F> La Conad Alsenese non riparte: Forlì si impone 3-0
  4. B1F> Il rientro di Valeria Diomede (Conad Alsenese)
  5. B1F> Per la Conad Alsenese importante crocevia interno contro la Fos Wimore Cvr

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002