SuperLega Credem Banca: sabato 12 marzo alle 18.00 Verona riceve la visita di Civitanova.

12a Giornata di Ritorno: domenica alle 16.00 Monza ospita Perugia, alle 17.00 Taranto riceve la visita di Modena. Alle 18.00 remake della Semifinale di Coppa Trento – Milano, Ravenna – Cisterna e lo scontro salvezza Padova – Vibo Valentia.

Weekend ricco in SuperLega Credem Banca dopo l’anticipo di giovedì tra Piacenza e Verona. Alle 18.00 di sabato si recupera il match del 4° turno di ritorno tra la stessa Verona e Civitanova. Domenica in calendario quattro gare.

Per rendere possibile il recupero di sabato tra Verona Volley e Cucine Lube Civitanova, gara con diretta RAI Sport, la Lega Pallavolo Serie A ha modificato il calendario anticipando a giovedì la trasferta degli scaligeri a Piacenza, poi persa 3-0 dai veronesi, in modo da utilizzare il weekend di riposo dei cucinieri in concomitanza della 12a di ritorno. Il team veneto cerca punti per coltivare il sogno Play Off e guardarsi le spalle in una classifica corta, ma anche gli uomini di Gianlorenzo Blengini, crollati nell’andata dei Quarti di Champions League, non vogliono mollare ora che l’infermeria si sta svuotando e intendono mantenere la presa sul secondo posto nella parte conclusiva della stagione regolare. Tradizione molto positiva negli scontri diretti per i marchigiani, che hanno nel roster tre ex scaligeri: Anzani, Kovar (infortunato) e Sottile.

Domenica la giornata si apre alle 16.00 con un incontro che sulla carta promette spettacolo: da una parte la Vero Volley Monza, finalista di CEV Cup, dall’altra la Sir Safety Conad Perugia, reduce dalla conquista della Del Monte® Coppa Italia SuperLega all’Unipol Arena di Bologna in Finale con Trento. Block Devils avanti 19-6 negli scontri diretti. In classifica c’è un abisso: i brianzoli sono in zona Play Off con 31 punti, gli umbri occupano la vetta a quota 61 e hanno creato il vuoto alle spalle. La formazione di Massimo Eccheli non scende in campo dal 24 febbraio, giorno della sconfitta europea in casa contro il Kazan nell’andata dei Quarti (match di ritorno vinto a tavolino per la squalifica dello Zenit). Anche l’ultima gara di campionato si era chiusa con uno stop, in casa contro Vibo. Beretta e Galassi hanno vestito la maglia perugina.

Il match della 12a di ritorno della Regular Season tra Gioiella Prisma Taranto e Leo Shoes PerkinElmer Modena, inizialmente in programma sabato 12 marzo alle 18.00, è stato posticipato alle 17.00 di domenica 13 marzo. Si tratta del sedicesimo incrocio tra le due squadre (avanti gli emiliani per 12 vittorie a 3 nei precedenti) e della possibile gara n. 400 di Alletti in carriera. Con i suoi 23 punti immagazzinati, la matricola pugliese in cui milita Sabbi, unico ex, è decima e può ancora ambire a un pass per i Play Off Scudetto, ma deve anche scongiurare il possibile sorpasso delle rivali. I gialli di Andrea Giani, al momento quarti, grazie al successo di sabato scorso con la Lube e alla vittoria nel derby infrasettimanale di mercoledì con Ravenna, si sono avvicinati alle prime posizioni e hanno nel mirino il terzo posto di Trento. Seppur appesa a un filo, anche la rincorsa al secondo posto è ancora possibile.

Il remake della Semifinale di Coppa è servito, con tanto di diretta RAI Sport. Domenica, con prima battuta alle 18.00, l’Itas Trentino ospita alla BLM Group Arena l’Allianz Milano con l’obiettivo di inseguire il secondo posto bissando la vittoria di sabato scorso all’Unipol Arena di Bologna contro i meneghini e rendendo ancor più impattante il bilancio delle sfide dirette, che al momento annovera 18 vittorie per i trentini e 2 per gli ambrosiani. La sconfitta in Finale di Del Monte® Coppa Italia contro Perugia non ha portato scompiglio tra i gialloblù, che giovedì, senza l’infortunato Lavia, hanno battuto Berlino 3-0 nell’andata dei Quarti di Champions League. Tanta amarezza per il sestetto lombardo dopo la partita di Coppa Italia per non essere riusciti a sfruttare l’occasione di lasciare il segno e altrettanta voglia di rivalsa alla ricerca della miglior griglia possibile nei Play Off. Un ex per parte: Sbertoli e Daldello.

L’ultimo match stagionale della Consar RCM Ravenna è in programma domenica alle 18.00 in casa con la Top Volley Cisterna. I romagnoli osserveranno poi il turno di riposo dell’ultima giornata. Sconfitti 3-1 a Modena mercoledì, gli uomini di Zanini si giocano le ultime chance di centrare almeno una vittoria. I giovani talenti ravennati sono motivatissimi, indipendentemente da una classifica che li aveva condannati da tempo. Sul fronte opposto, i pontini fanno capolino sull’uscio della zona Play Off e non vogliono lasciare per strada punti vitali con una formazione battuta in 3-0 all’andata e ancora a secco di vittorie. Nei precedenti, però, è avanti Ravenna con 16 affermazioni a 7. Tra gli ex del match spicca Raffaelli. Alle sue spalle un triennio a Ravenna.

La penultima posizione del Club patavino agli sgoccioli della stagione regolare sorprende, soprattutto sulle performance di alto livello nel corso del torneo. Dodicesima a 21 punti, a -1 da Vibo, a -2 da Taranto e a -3 dall’accoppiata Verona e Cisterna, la Kioene Padova si misura con la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. Una penultima giornata ricca di contenuti e suspense, visto che si tratta di uno scontro diretto tra due concorrenti dirette per la salvezza, con i calabresi guidati da Valerio Baldovin, per tanti anni coach dei veneti. Una sfida delicatissima tra due piazze storiche della massima serie che hanno entrambe già conosciuto la Serie A2. Calabresi avanti nei precedenti con 17 successi a 6. Un ex per parte: Vitelli e Nelli.

Recupero 4a Giornata di Ritorno SuperLega Credem Banca
Sabato 12 Marzo 2022, ore 18.00
Verona Volley – Cucine Lube Civitanova
Arbitri: Curto Giuseppe, Rossi Alessandro (De Nard Andrea)
Video Check: Spiazzi Ivan
Segnapunti: Dalle Vedove Carla
Diretta RAI Sport
Commento di Maurizio Colantoni e Fabio Vullo
Diretta Volleyballworld.tv

12a Giornata di Ritorno Regular Season SuperLega Credem Banca
Domenica 13 Marzo 2022, ore 16.00
Vero Volley Monza – Sir Safety Conad Perugia
Arbitri: Giardini Massimiliano, Zavater Marco (Manzoni Barbara)
Video Check: Ugolotti Davide
Segnapunti: Rovagnati Luca
Diretta Volleyballworld.tv

Domenica 13 Marzo 2022, ore 17.00
Gioiella Prisma Taranto – Leo Shoes PerkinElmer Modena
Arbitri: Cappello Gianluca, Piperata Gianfranco (Mancini Giuseppe)
Video Check: Curci Felice
Segnapunti: Fanizzi Carmela
Diretta Volleyballworld.tv

Domenica 13 Marzo 2022, ore 18.00
Consar RCM Ravenna – Top Volley Cisterna
Arbitri: Lot Dominga, Vagni Ilaria
Video Check: Palmieri Fabio
Segnapunti: Ravaioli Flavia
Diretta Volleyballworld.tv

Kioene Padova – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
Arbitri: Cesare Stefano, Simbari Armando (Pernpruner Marco)
Video Check: Barbieri Gabriele
Segnapunti: Dandolo Enrico
Diretta Volleyballworld.tv

Itas Trentino – Allianz Milano
Arbitri: Canessa Maurizio, Piana Rossella (De Nard Andrea)
Video Check: Miggiano Simone
Segnapunti: Crivellaro Mirco
Diretta RAI Sport
Commento di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta
Diretta Volleyballworld.tv

Giocata giovedì:
Gas Sales Bluenergy Piacenza – Verona Volley 3-0 (25-19, 25-23, 25-20)

Turno di riposo: Cucine Lube Civitanova (biancorossi in campo sabato per recuperare la 4a di ritorno).

Classifica SuperLega Credem Banca
Sir Safety Conad Perugia 61, Cucine Lube Civitanova 51, Itas Trentino 51, Leo Shoes PerkinElmer Modena 48, Allianz Milano 37, Gas Sales Bluenergy Piacenza 34, Vero Volley Monza 31, Verona Volley 24, Top Volley Cisterna 24, Gioiella Prisma Taranto 23, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 22, Kioene Padova 21, Consar RCM Ravenna 2.

1 incontro in meno: Cucine Lube Civitanova, Allianz Milano.
1 incontro in più: Gas Sales Bluenergy Piacenza, Consar RCM Ravenna.

Verona Volley – Cucine Lube Civitanova

PRECEDENTI: 40 (4 successi Verona Volley, 36 successi Cucine Lube Civitanova)
EX: Simone Anzani a Verona dal 2013/14 al 2016/17, Jiri Kovar a Verona nel 2009/10, Daniele Sottile a Verona dal 2007/08 al 2009/10.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Osmany Juantorena – 4 ace ai 400, 1 muro vincente ai 200, Ricardo Lucarelli Santos De Souza – 16 punti ai 500 (Cucine Lube Civitanova).
In carriera: Antoine Brizard – 1 punto ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Lorenzo Cortesia – 1 muro vincente ai 200, Mads Kyed Jensen – 9 punti ai 600, Luca Spirito – 4 muri vincenti ai 200 (Verona Volley).

Radostin Stoytchev (Allenatore Verona Volley): “Mentirei se dicessi che sulla carta la nostra squadra è all’altezza della Lube, ma altrettanto non direi la verità se dicessi che non abbiamo alcuna possibilità di vincere o di fare punti sabato. La nostra squadra è giovane, ma ha dimostrato di poter sorprendere, soprattutto in casa, davanti al nostro pubblico. Perciò quello che mi sento di fare è un appello a tutti i nostri tifosi affinché vengano numerosi a sostenere questi ragazzi che ce la metteranno tutta in campo. La Lube ha tantissime frecce al proprio arco, dei nomi di prima fascia, ma la partita non è persa finché l’arbitro non fischia l’ultimo punto, perciò domani ci batteremo fino alla fine per raggiungere il nostro obiettivo”.
Jiri Kovar (Cucine Lube Civitanova): “Allenarsi con il gruppo è un primo passo avanti. Non so quando giocherò perché il reinserimento sarà graduale, ma è importante che l’infermeria si svuoti e che la squadra affronti al completo la fase più delicata della stagione. Ci aspetta una sfida delicata. Conservo un bel ricordo di Verona. Ciò che invece dobbiamo cancellare sono le difficoltà degli ultimi match in attacco, consapevoli che di fronte avremo una rivale combattiva, ben allenata e in cerca di punti”.

Vero Volley Monza – Sir Safety Conad Perugia

PRECEDENTI: 25 (6 successi Vero Volley Monza, 19 successi Sir Safety Conad Perugia)
EX: Thomas Beretta a Perugia nel 2014/15, Gianluca Galassi a Perugia nel 2018/19, Oleh Plotnytskyi a Monza nel biennio 2017/18-2018/19.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Matthew Anderson – 2 muri vincenti ai 100, Wilfredo Leon Venero – 1 muro vincente ai 100 (Sir Safety Conad Perugia)
In carriera: Kamil Rychlicki – 20 punti ai 1500, – 1 muro vincente ai 100, Sebastian Solé – 14 attacchi vincenti ai 1500, – 1 ace ai 100, Thijs Ter Horst – 7 punti ai 1500.

Massimo Eccheli (Allenatore Vero Volley Monza): “Siamo reduci da un lungo stop, complice turno di riposo e la Final Four di Del Monte® Coppa Italia, che ci ha permesso di lavorare tanto e bene in palestra. Siamo quindi curiosi di rimetterci alla prova in un test molto impegnativo, apripista della fase finale della stagione. All’andata abbiamo subito la pressione al servizio di Perugia, uscendo con una sconfitta per 3-1 che in parte ci ha consolato visto il livello del loro team. Sicuramente dovremo cercare di arginare l’efficacia della loro battuta ed essere attenti nel muro-difesa. Un match come quello di domenica ci aiuterà inoltre ad entrare nel ritmo per la Finale di andata di CEV Cup contro Tours, appuntamento per noi storico e al quale teniamo molto”.
Dragan Travica (Sir Safety Conad Perugia): “Dopo la grande vittoria della Coppa Italia ed un paio di giorni di riposo, siamo tornati in palestra ed il primo pensiero è stato subito verso gli altri obiettivi stagionali da inseguire. Perciò ci siamo messi al lavoro per preparare al meglio la gara di domenica a Monza. In campionato abbiamo già conquistato matematicamente il primo posto, è vero, ma vogliamo chiudere la Regular Season nel migliore dei modi anche per prepararci bene ai Play Off scudetto ed alle Semifinali di Champions. Domenica affronteremo una squadra forte e ben allenata che sta lottando per conquistare la miglior posizione possibile nella post season e che giocherà la Finale di Cev Cup. Sarà un match molto impegnativo, il nostro obiettivo rimane sempre lo stesso: mettere in campo la nostra miglior pallavolo e cercare di portare a casa la vittoria”.

Gioiella Prisma Taranto – Leo Shoes PerkinElmer Modena

PRECEDENTI: 15 (3 successi Gioiella Prisma Taranto, 12 successi Leo Shoes PerkinElmer Modena)
EX: Giulio Sabbi a Modena nel 2017/18.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Giulio Sabbi – 1 muro vincente ai 300 (Gioiella Prisma Taranto); Yoandy Leal – 9 attacchi vincenti ai 1000, 4 muri vincenti ai 100 (Leo Shoes PerkinElmer Modena).
In carriera: Aimone Alletti – 1 gara alle 400 giocate, Fabrizio Gironi – 12 punti ai 500 (Gioiella Prisma Taranto); Nimir Abdel-Aziz – 1 punti ai 2500 (Leo Shoes PerkinElmer Modena)

Giulio Sabbi (Gioiella Prisma Taranto): “Per noi sarà una partita importantissima. Arriviamo alla sfida contro Modena dopo la sosta, dove abbiamo avuto modo di ricaricare le pile e di allenarci al massimo, lavorando su tutti i fondamentali. Sappiamo che sarà una partita delicata e allo stesso tempo difficile perché Modena è uno squadrone, ma siamo convinti che, con la spinta del PalaMazzola e giocando lucidi come abbiamo sempre fatto in casa, possiamo ottenere il risultato e compiere un passo verso la salvezza”.
Dragan Stankovic (Leo Shoes PerkinElmer Modena): “Per demeriti nostri abbiamo perso alcune partite ultimamente e ci siamo messi in una situazione in cui è difficile raggiungere il secondo o terzo posto. Adesso possiamo solo dedicare questo periodo alla preparazione fisica per arrivare ai Play Off nelle migliori condizioni possibili. I Play Off sono un altro campionato, tutti scontri diretti e ogni partita va giocata come se fosse l’ultima. In un campionato di alti e bassi, abbiamo sempre dimostrato che contro le squadre davanti a noi in classifica riusciamo ad esprimerci al meglio. Sono convinto che possiamo fare ancora qualcosa di buono. Non dobbiamo sottovalutare gli avversari e soprattutto la prima partita in casa sarà molto importante. Taranto? Latina era nella stessa situazione, le squadre che lottano per la salvezza giocano una buona pallavolo. Contro Modena, poi, tutti giocano al massimo e senza pressioni. In queste partite dobbiamo pensare a noi e concentrarci sul nostro gioco. Anche se i punti non servono più così tanto, cercheremo di vincere. Ognuno di noi, da inizio stagione, ha fatto passi avanti e stiamo migliorando. Personalmente, mi sento più protagonista rispetto all’inizio”.

Itas Trentino – Allianz Milano

PRECEDENTI: 18 (16 successi Itas Trentino, 2 successi Allianz Milano)
EX: Riccardo Sbertoli a Milano dal 2015/16 al 2020/21; Nicola Daldello a Trento nel biennio 2018/19-2019/20.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: nessuno.
In carriera: Daniele Albergati – 1 gara alle 100 giocate (Itas Trentino); Matteo Piano – 14 punti ai 2000, 2 muri vincenti ai 700, Matteo Piano – 14 punti ai 2000, – 2 muri vincenti ai 700 (Allianz Milano).

Marko Podrascanin (Itas Trentino): “La nostra posizione in classifica è davvero interessante; speravamo di trovarci a questo punto della stagione in questa situazione e ora dobbiamo cercare di proteggerla sino in fondo. Sappiamo che dipende tutto dai nostri risultati e quindi scenderemo in campo anche contro Milano per dare il massimo e, magari, per provare ad aprire uno spiraglio per il secondo posto”.
Roberto Piazza (Allenatore Allianz Milano): “Dopo le cadute bisogna essere in grado di rialzarsi, guardando a quello che è successo con curiosità per capire i motivi della sconfitta e contemporaneamente guardare agli aspetti che sono migliorabili, sapendo che il tempo che ci separa dagli appuntamenti importanti è veramente poco. Affronteremo Trento per la seconda volta nel giro di pochi giorni. Dovremo pensare esclusivamente alla nostra parte di campo e fare bene le cose che possiamo fare noi, con il desiderio di tracciare dei piccoli passi per il nostro costante miglioramento, sapendo che il nostro avversario potrà schierare una formazione diversa con la quale già ieri sera ha dimostrato di andare avanti in Europa senza il benché minimo problema”.

Consar RCM Ravenna – Top Volley Cisterna

PRECEDENTI: 23 (16 successi Consar RCM Ravenna, 7 successi Top Volley Cisterna)
EX: Milan Peslac a Cisterna nel 2019/20, Elia Bossi a Ravenna nel 2016/17; Giacomo Raffaelli a Ravenna dal 2016/17 al 2018/19.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Niels Klapwijk – 36 punti ai 1500 (Consar RCM Ravenna); Giacomo Raffaelli – 4 attacchi vincenti ai 500 (Top Volley Cisterna).
In carriera: Aidan Zingel – 5 battute vincenti ai 100 (Top Volley Cisterna).

Riccardo Goi (Consar RCM Ravenna): “Ci avviamo a chiudere un campionato che ci ha regalato pochissime soddisfazioni ma per tanti di noi, che in SuperLega non avevano mai giocato, è comunque una stagione che arricchirà il proprio bagaglio di esperienza. Faremo tutti tesoro in futuro di questa annata. È l’ultima occasione per provare a prenderci questa vittoria che ci manca e che meritiamo per quello che comunque abbiamo fatto e facciamo tutti i giorni in palestra. Poi sul campo, è vero, si è visto che ci è mancato sempre qualcosa per arrivare a vincere. Sappiamo che Cisterna si gioca da noi tanto, non solo la salvezza ma anche la possibilità di entrare nei Play Off e non ci regalerà nulla. Domenica sarà importante partite bene in modo da metterci nella condizione di non inseguire sempre l’avversario”.
Giacomo Raffaelli (Top Volley Cisterna): “Sicuramente una partita fondamentale, per il nostro cammino e per la crescita di tutta la squadra. Una partita che ci può dare tanto per il campionato che stiamo giocando e ci può far sperare in qualcosa di più, perché siamo tutti lì a pochi punti di distanza, per sognare qualcosa di importante come i Play Off. Una partita a due facce ma molto, molto importante, soprattutto sarà difficile perché per loro sarà l’ultima di questo campionato di SuperLega, essendo già retrocessi, di conseguenza scenderanno in campo per regalare al loro pubblico e alla società una vittoria, avendo anche un turno di riposo per l’ultima di campionato. Non sarà facile, saranno motivati e noi ci siamo preparati per incontrare una squadra molto ben attrezzata, che non è riuscita ad esprimere il proprio valore durante la stagione e tenteranno di riuscirci contro di noi”.

Kioene Padova – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

PRECEDENTI: 23 (6 successi Kioene Padova, 17 successi Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia)
EX: Marco Vitelli a Vibo Valentia nel biennio 2018/19-2019/20; Gabriele Nelli a Padova nel 2017/18.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Mattia Bottolo – 26 attacchi vincenti ai 500 (Kioene Padova).
In carriera: Marco Vitelli – 5 attacchi vincenti ai 500 (Kioene Padova), Giovanni Maria Gargiulo – 6 punti ai 700, Gabriele Nelli – 17 punti ai 1200 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia).

Jan Zimmermann (Kioene Padova): “È una partita in cui ci giochiamo tanto. Dobbiamo spingere di più rispetto a quanto fatto con Milano. Vibo è una squadra forte, verrà qui per vincere ma vogliamo farlo anche noi per continuare a giocarci la salvezza. Vibo ha una squadra fatta da giocatori esperti, ma ci stiamo preparando al massimo per affrontarla nel migliore dei modi e metterla in difficoltà con le nostre armi”.
Christian Fromm (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): “Abbiamo avuto a disposizione i giorni necessari per preparare al meglio l’importante match con Padova. Arriveremo carichi e con grande voglia di vincere. Si tratta di una sfida in cui occorrerà prestare massima attenzione e dimostrare di avere coraggio e fiducia nelle nostre qualità. Abbiamo già fatto vedere in campo che siamo capaci di giocare una buona pallavolo ed anche di esprimere continuità senza calare di concentrazione. Padova è un avversario da non sottovalutare che avrà grande motivazione e lotterà senza risparmiarsi: noi dal canto nostro dovremo avere pazienza perché sarà una partita dura e combattuta. Sono contento che siamo riusciti a guadagnarci l’occasione per essere in piena corsa salvezza. Adesso puntiamo, tutti insieme, a raggiungere questo obiettivo”.

Articoli correlati:

  1. SuperLega Credem Banca: sabato alle 18.00 Civitanova – Verona con diretta RAI Sport
  2. SuperLega Credem Banca: in campo sabato Verona – Milano, Civitanova – Vibo con diretta RAI Sport alle 18.30 e Perugia – Ravenna.
  3. SuperLega Credem Banca: mercoledì Civitanova ospita Cisterna, giovedì Perugia riceve la visita di Modena
  4. SuperLega Credem Banca: sabato alle 20.00 Modena ospita Civitanova
  5. SuperLega Credem Banca: sabato alle 21.10 Milano ospita Verona con diretta RAI Sport.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002