BM> La Canottieri Ongina è più forte delle assenze

piegato l’Acv Miners (1-3)

Senza l’opposto Miranda e lo schiacciatore Caci (infortunati), i gialloneri piacentini conquistano tre punti preziosi e consolidano la propria classifica

MONTICELLI (PIACENZA), 13 MARZO 2022 – Cuore batte cerotti, carattere supera difficoltà. Le assenze non fermano la Canottieri Ongina, sempre protagonista in serie B maschile dove occupa il secondo posto nel girone C. Sabato a Cognola (Trento) la formazione allenata da Gabriele Bruni ha superato 3-1 i padroni di casa targati Acv Miners nella nona giornata di ritorno, festeggiando tre punti d’oro contro la squadra di “Willy” Taborda.

Un match particolarmente delicato in casa piacentina: oltre all’avversario, a caccia di punti salvezza, i gialloneri monticellesi dovevano fare i conti con le assenze pesanti per infortunio dell’opposto Henry Miranda (già out contro Crema) e dello schiacciatore Sandro Caci, schierato nello scorso match in posto due ma vittima di un problema articolare al gomito destra. Così, coach Bruni ha dovuto cambiare nuovamente assetto, proponendo la diagonale di posto quattro Piazzi e Bacca e lanciando Lorenzo Paratici in asse con il regista Ramberti. Il giovane opposto ha risposto positivamente, firmando 14 punti, mentre top scorer è risultato il capitano e centrale Beppe De Biasi con 19 punti, dei quali ben 7 a muro.

“Bisogna elogiare – commenta coach Bruni – la disponibilità di “Lollo” Paratici che ha risposto presente per sostituire i compagni infortunati, aspetto che fa sempre anche in settimana durante gli allenamenti. Eravamo in emergenza, oltre all’assenza di Miranda si è aggiunta al venerdì quella di Caci, senza contare che per motivi personali Bacca non ha potuto svolgere l’intera settimana di allenamento. Detto questo, è stata una partita non bella dal punto di vista tecnico, ma intensa da quello mentale. I ragazzi hanno avuto una sbandata nel terzo set ma fondamentalmente io e il mio vice Fausto Perodi siamo molto orgogliosi di questo gruppo che sta affrontando tante difficoltà durante la settimana date le assenze forzate di tipo fisico. Un grazie ad Andrea Durante che ci sta dando una mano fondamentale per gli allenamenti”.

In classifica, la Canottieri Ongina resta al secondo posto, sempre a -4 dalla capolista Mantova e con cinque lunghezze di vantaggio (in chiave play off) sull’Unitrento Volley, terza.

ACV MINERS-CANOTTIERI ONGINA 1-3

(22-25, 17-25, 25-16, 21-25)

ACV MINERS: Ravanelli 3, Bernardis 3, Roncari 9, Bandera 9, De Giorgio 23, Weiss 17, Raffaelli (L), Toselli, Faifer 4, Nardelli 1, Rensi. N.e.: Lunelli, Hoffer (L), Mazzola. All.: Taborda

CANOTTIERI ONGINA: Ramberti 4, Bacca 11, De Biasi B. 19, Paratici 14, Piazzi 7, Fall 8, Cereda (L), Zorzella 1, Ousse, Durante, De Biasi M.. N.e.: Caci. All.: Bruni

ARBITRI: Hofer e Miggiano

Risultati nona giornata di ritorno serie B maschile girone C:

Unitrento Volley-Policura Lagaris 3-0

Gabbiano Mantova-Valtrompia Volley 3-0

Volley Cavaion-Arredopark Dual Caselle 3-1

Ks Rent Trentino-Mgr Grassobbio 1-3

Imecon Crema-Radici Cazzago 3-0

Acv Miners-Canottieri Ongina 1-3.

Classifica:

Gabbiano Mantova 44, Canottieri Ongina 40, Unitrento Volley 35, Arredopark Dual Caselle 28, Valtrompia Volley 26, Mgr Grassobbio 24, Imecon Crema 19, Radici Cazzago 18, Ks Rent Trentino, Acv Miners, Volley Cavaion 17, Policura Lagaris 3.

Nelle foto di Deborah Frittoli, la Canottieri Ongina vincitrice a Cognola contro l’Acv Miners

Ufficio stampa Canottieri Ongina

Luca Ziliani

Articoli correlati:

  1. B2F> La Canottieri Ongina supera Valtrompia (3-1) e balza in vetta
  2. BM> La Canottieri Ongina va sotto poi reagisce: 3-1 al Valtrompia
  3. BM> La Canottieri Ongina confeziona l’ottava meraviglia: 3-0 al Miners
  4. BM> Rimonta dal sapore epico per la Canottieri Ongina: espugnata Caselle al tie break
  5. BM> La Canottieri Ongina si “vendica”: 3-0 alla Radici Cazzago

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002