B1F> Greta Pinali (Chromavis Abo): Unite anche nei momenti di difficoltà

La schiacciatrice bolognese ripercorre la rimonta vincente di sabato a Trescore che ha regalato nuovamente il primato in classifica a Offanengo

OFFANENGO (CREMONA), 15 MARZO 2022 – Con i suoi 18 punti ha dato un contributo importante nella sofferta ed emozionante vittoria di sabato scorso, venendo – tra l’altro – anche elogiata pubblicamente da coach Giorgio Bolzoni. Nella rimonta vincente di Trescore contro il Don Colleoni in casa Chromavis Abo c’è anche lo “zampino” della schiacciatrice Greta Pinali, tra le protagoniste di un successo collettivo che ha riportato Offanengo in testa alla classifica del girone B di serie B1 femminile.

Una serata, quella bergamasca, che era iniziata male, con un primo set decisamente sottotono e chiuso 25-11 dalle padrone di casa. “Siamo partite un po’ scariche – commenta Greta, gemella dell’azzurro Giulio – il muro di Trescore ci ha messo molto in difficoltà e inoltre il Don Colleoni ha difeso tantissimo, senza mai mollare. Nel secondo set siamo riuscite a esprimere meglio il nostro gioco, siamo andate avanti 12-19, poi siamo state un po’ ingenue, anche se le nostre avversarie hanno avuto il merito di crederci. Sotto 2-0, comunque, siamo riuscite a reagire portando la sfida al tie break, dove ancora una volta non abbiamo mollato, rimontando da 12-9 a 13-15 tra l’altro con un ultimo punto spettacolare e frutto davvero del gioco globale”.

Quindi aggiunge. “Anche nei momenti di difficoltà abbiamo continuato a dimostrare di essere molto squadra e questo può essere un’arma importante a nostro vantaggio. Da questo match sono arrivati due punti che tra l’altro ci hanno permesso di ritrovare il primato in classifica. Noi, comunque, non guardiamo troppo in là e ci concentriamo su ciò che ci aspetta man mano”.

Sabato alle 21 al PalaCoim di Offanengo un altro appuntamento importante con la sfida contro la Warmor Gorle, quarta forza del campionato. “Sta facendo molto bene – osserva Greta Pinali – non sarà facile, anche perché questa squadra ha sempre raccolto punti o comunque fatto bene contro le prime formazioni della classifica. All’andata ci mise in difficoltà anche se riuscimmo a rimontare bene, ma ogni partita è a sé. Giochiamo al PalaCoim e mi auguro tanto tifo per noi in tribuna per aiutarci nell’obiettivo”.

Nella foto di Matteo Benelli (Gruppo fotografico Offanengo), Greta Pinali, schiacciatrice della Chromavis Abo

Ufficio stampa Volley Offanengo 2011

Luca Ziliani

Articoli correlati:

  1. B1F> Greta Pinali (Chromavis Abo): “Cresciamo di giorno in giorno”
  2. B1F> Greta Pinali è il primo volto nuovo della Chromavis Abo
  3. B1F> Martina Fedrigo (Chromavis Abo): “Aiutarsi in campo nei momenti difficili l’arma in più”
  4. B1F> La Chromavis Abo sfata il tabù-Trescore
  5. B1F> La Chromavis Abo chiude il cerchio in posto quattro

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002