BM> Smi Roma torna capoccia. E ora sotto con Isola Sacra

La Smi Roma Volley torna in testa alla classifica, ma quanta fatica. Nel recupero della prima giornata contro la VBA Olimpia Sant’Antioco il successo è arrivato al quinto set, al termine di una partita lunga (oltre 2.10’), intensa, emozionante, costellata da molti errori da una parte e dall’altra. Roma, nonostante gli alti e bassi, vince contro la compagine sarda per 3-2 (23-25, 28-26, 25-20, 22-25, 16-14). L’Olimpia ha messo in grande difficoltà i romani, spingendo al servizio e con un cambiopalla efficace anche grazie a un Paolo Battaglia autore di 25 punti. Roma non ha brillato, ha alternato momenti di buon gioco ad altri conditi da sbagli soprattutto in contrattacco, il muro è andato bene a tratti come la costruzione del gioco. Ma era comunque importante tornare al successo e dare continuità ai risultati, allo stesso tempo recuperare alcuni uomini come Monti e Sablone, ancora out capitan Rossi. Una Roma che continua la sua marcia e ora è a pari merito con il Cus Cagliari in vetta, ma con una gara da recuperare con la Roma 7. Il pensiero dello stesso alzatore Valerio Monti: “È stata una partita lunga e bella, è vero che ci sono stati cali da entrambe le parti, ma è stata una gara vera. L’obiettivo era una bella vittoria. Ora dobbiamo tornare sui livelli di dicembre, con il lavoro dobbiamo riprendere quella condizione. Dobbiamo tenere la barra dritta, siamo arrivati a un punto in cui nessuna partita è facile, anche quella di sabato a Isola Sacra, non ce la porteremo da casa”.

FOTO DI ALESSIO CHIABOTTI

Gianluca Scarlata
Ufficio Stampa Roma Volley Club Maschile

Articoli correlati:

  1. BM> Smi Roma sotto l’albero c’è Isola Sacra
  2. BM> Smi Roma capoccia
  3. BM> Roma Volley torna capoccia
  4. BM> Roma Volley capoccia. Battuta Roma 7 e primato
  5. BM> La S.S. Lazio Pallavolo 1951 torna con un solo punto dalla partita contro Isola Sacra.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002