CF> Il Messina Volley si impone per 3-0 in casa della Play Volley Barcellona

Seconda vittoria consecutiva per il Messina Volley che, all’Aia Scarpaci di Barcellona Pozzo di Gotto, si impone per 3-0 (22-25; 11-25; 26-28) sul team di casa della Play Volley. Il match è valevole come anticipo della 16ª giornata del Campionato di Serie C femminile FIPAV. Capitan Michela Laganà e compagne, dopo un primo set combattuto, si aggiudicano il secondo e conquistano l’intera posta in palio in un terzo parziale tirato fino alla fine e culminato ai vantaggi. Il primo parte in equilibrio fino al 5 pari, quando le padrone di casa tentano la fuga (+4; 10-6) con il muro di Stefania Cicero e i punti di Martina Oliva e Paola Alibrandi. Il Messina Volley reagisce e trova il pari (11-11) con Sara Arena e due volte Giulia Spadaro. La Play Volley torna a +2 (13-11) e si viaggia punto a punto sino ad un nuovo break locale (+4; 19-15) con Cicero, Alibrandi P. e Oliva. Mister Danilo Cacopardo chiama time-out, ma al rientro Oliva allunga ulteriormente (+5; 20-15). Le ospiti reagiscono e costruiscono un break di 4 punti che le riportano a -1 (20-19) con protagoniste Laganà e due volte Giulia Modello. E’ adesso coach Domenico Fazio a chiamare la pausa con Oliva a realizzare il +2 (21-19) locale, Tre punti di Mondello rappresentano la reazione del Messina Volley che ribalta la sorte del set (+1; 21-22). Mister Fazio chiede il suo secondo time-out che però non sortisce gli effetti desiderati visto che il Messina Volley materializza il +3 (21-24) grazie all’ace di Laganà. La Play Volley annulla il primo set-point, ma le ospiti riescono successivamente a conquistare il parziale (22-25). L’ace di Giovanna Biancuzzo apre il set successivo con le giallo-blu a portarsi sul +3 (0-3). Il set procede con un elastico fra le due squadra con il punto massimo di +4 per il Messina Volley, con la già citata Biancuzzo G. a concretizzare successivamente il +6 (6-12). Coach Fazio chiama time-out, ma il Messina Volley aumenta ulteriormente il gap (+9; 6-15) con l’ace di Mondello e i punti di Biancuzzo G. e Spadaro. Due volte Biancuzzo G. rappresenta il +11 (8-19) per le ospiti, con mister Fazio a chiedere la sua seconda pausa. Al rientro il muro di capitan Martina Genovesi accorcia (-10; 9-19), ma il Messina Volley costruisce un ulteriore break e va a +14 (9-23) con l’ace di Biancuzzo G. Due punti di Oliva riducono lo svantaggio delle padrone di casa (-12; 11-23), ma il Messina Volley riesce a chiudere a sua favore il secondo set (11-25). Due palle a terra di Genovesi aprono il parziale successivo e determinano il +3 locale (3-0). L’ace di Arena accorcia (-1; 3-2) e Mondello pareggia (4-4). Alibrandi P. e Cicero danno il +3 (9-6) alla Play Volley e due volte Biancuzzo G. accorcia (-1; 9-8). Dopo un batti e ribatti, la squadra di casa si porta sul +4 (16-12) con il pallonetto di Genovesi e successivamente ottiene il +5 (18-13) con l’ace di Elisa Pia Benedetto. Coach Cacopardo chiama la pausa con Biancuzzo G. ad accorciare (-2; 19-17). E’ adesso mister Fazio a chiedere time-out ed il Messina Volley al rientro pareggia e si porta avanti (+1; 19-20). Altro time-out locale con Cicero, Genovesi ed Alibrandi P. a pareggiare e successivamente realizzare il +2 (22-20) per la Play Volley. Mister Cacopardo chiama la pausa, ma al rientro l’ace di i Sara Ragusa rappresenta il set-point (+4; 24-20) per le padrone di casa. Il Messina Volley reagisce e annulla ben 4 set-point raggiungendo il pareggio (24-24). La Play Volley torna avanti, ma Biancuzzo G. ne annulla un nuovo set-point (25-25). Adesso è il Messina Volley a portarsi ad un punto dalla vittoria e Genovesi ad annullarlo (26-26). Arena riporta avanti le giallo-bue e la schiacciata di Mondello chiude il match a favore del Messina Volley (26-28). “Abbiamo fatto un ottima partita – commenta a fine gara mister Cacopardo – e soprattutto abbiamo ritrovato una caratteristica della nostra squadra, che è stata sempre vincente, e cioè l’omogeneità nell’approccio rispetto alla partita. Ciò significa che abbiamo giocato tutti i punti con la massima serenità, la massima attenzione e giocando al meglio, a parte un momento di leggero black-out sulla fine del terzo set. Abbiamo fatto una buona partita dal punto di vista tecnico, ma soprattutto dell’atteggiamento. Noi abbiamo avuto un atteggiamento costante, di continuità nella nostra gestualità e nell’interpretazione del gioco. Questo ci ha permesso di interpretare determinati momenti della partita, soprattutto nella fase finale del primo set, quando eravamo in svantaggio, e abbiamo trovato la serenità per rimanere in campo, tenere più in gioco la palla e riuscire a vincere il set. Nel secondo set probabilmente c’è stato un momento di black-out delle avversarie e ci può stare, visto che avevano perso un set praticamente quasi vinto. Nel terzo set l’avversario ci ha messo sotto con grande intensità e continuità di gioco e questo per me è ancora più importante perché dimostra che la nostra squadra, allo stesso modo, è rimasta sempre in partita e, anche con un pizzico di fortuna, siamo riusciti a vincere un set in cui eravamo sotto per 24-21”. Nel prossimo turno il Messina Volley ospiterà al “PalaJuvara” l’Accademia Volley Sicilia.
Play Volley Barcellona – Messina Volley 0-3 (22-25; 11-25; 26-28)
Play Volley Barcellona: Ragusi 1, Manuguerra 2, Genovesi (Cap.) 8, Cicero 8, Puglisi, Oliva 7, Alibrandi F. 1, Benedetto 2, Alibrandi P. 7, Di Mauro, Puliafico (Lib.). All. Fazio, 2° All. Foti.
Messina Volley: Dulcetta, Mondello 14, Laganà (Cap.) 2, Perdichizzi, Sorbara, Raineri, Biancuzzo G. 16, Spadaro 5, Arena 6, Biancuzzo Y. (Lib.). All. Cacopardo, 2° All. Rizzo
Arbitri: Siracusa e Perdichizzi
Messina, 17/03/2022 Ufficio Stampa Messina Volley
Pietro Fazio

Articoli correlati:

  1. CF> Messina Volley, Biancuzzo: “La Play Volley è molto agguerrita, ma noi daremo il nostro meglio”
  2. CF> Al Messina Volley il match dello “Juvara” contro la Play Volley Barcellona
  3. CF> Il Messina Volley in cerca di riscatto in casa del CUS Unime
  4. CF> Il Messina Volley si impone per 3-1 in casa contro il Giarre
  5. CF> Sconfitta per il Messina Volley in casa della capolista Teams Volley Catania

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002