A1F> Conegliano aggancia Novara in vetta, bene Firenze

Le zanzare battono Chieri solo al tie-break, 3-1 per le pantere su Bergamo
Sottotono Perugia, a Palazzo Wanny non c’è partita

Un emozionante infrasettimanale per la vivo Serie A1 Femminile, che ha visto un aggancio in vetta alla classifica. Sebbene con una partita in più, Conegliano ha raggiunto le rivali di Novara: vittorie per entrambe le squadre, ma se le pantere hanno avuto la meglio in quattro set contro una coriacea Bergamo, le zanzare hanno risolto il complicatissimo match contro Chieri solo al tie-break. Nell’alta partita di giornata, secco 3-0 di Firenze contro Perugia, che non smuove la sua classifica.

Vittoria dopo cinque set di fuoco per la Igor Gorgonzola Novara nel derby contro la Reale Mutua Fenera Chieri. Le azzurre partono bene ma si trovano costrette a inseguire dopo un primo set chiuso male, ribaltando l’inerzia del match anche grazie all’ottimo ingresso in campo di Britt Herbots (premiata con merito MVP dell’incontro grazie a 19 punti), salvo poi prolungare la sfida fino al tie-break, vinto in rimonta. anche grazie a Bosetti e Karakurt autrici di 17 punti a testa Da segnalare l’infortunio occorso in ricaduta da muro, nel finale di quarto set, a Rosamaria Montibeller: le condizioni di caviglia e ginocchio sinistro andranno valutate nei prossimi giorni. Mai doma Chieri, che dimostra di aver messo da parte il momento di appannamento delle passate settimane, guidata da Grobelna e Villani, straordinarie con 41 punti in coppia. Queste le parole di Herbots a fine partita: “Sono molto felice per aver dato un contributo alla vittoria in rimonta della squadra. Sapevamo che Chieri avrebbe disputato una grande partita ma volevamo vincere perché per noi si tratta di punti fondamentali per difendere la posizione in classifica. Ora ci aspettano altre partite toste, lavoreremo per farci trovare pronte”. Così invece commenta Francesca Bosio: Francesca Bosio: “Un pizzico di rammarico c’è perché eravamo lì, siamo state anche sopra di 2 punti nel quinto set, però penso che più che un punto perso oggi sia un punto guadagnatissimo. Sono molto contenta e fiera della mia squadra, anche perché un mesetto fa eravamo in una situazione molto difficile”.

Un altro match durissimo per la Prosecco Doc Imoco Conegliano che riesce ad avere la meglio su una coriacea Volley Bergamo 1991 in quattro set, dopo aver ceduto il primo alle ospiti. La squadra di coach Santarelli, mentre la regular season volge agli sgoccioli (-2 giornate alla fine), conferma il suo buon momento di gioco e risultati facendo divertire il pubblico del Palaverde, giunto a godersi lo spettacolo delle Pantere anche senza Fahr, Egonu, Sylla e Wolosz lasciate a riposto. A guidare le gialloblu ci ha pensato un quartetto formato dall’MVP Courtney (14), Plummer (19), una brillante Omoruyi (17) e la solita De Kruijf con 11 punti di cui 6 muri. Lato orobico non è bastata una Lanier da 26 punti per strappare punti alle campionesse.

Il Bisonte Firenze, reduce dalla sconfitta con le pantere della Imoco Conegliano, conquista la prima rotonda vittoria a palazzo Wanny superando per 3-0 la Bartoccini-Fortinfissi Perugia in un match più sofferto di quanto non dica il risultato. Le umbre hanno dato filo da torcere sia nel primo set, concluso ai vantaggi, che nel secondo terminato 25-23. A testimonianza della difficoltà dell’incontro, il premio MVP per il libero bisontino Panetoni, ingranaggio fondamentale per i 22 punti della solita Nwakalor (con 3 muri), top scorer dell’incontro. Per la squadra di mister Cristofani è sempre Guerra a distinguersi con 16 punti. Queste le parole di Massimo Bellano: “Stasera credo che abbiamo interpretato la partita con molta più attenzione delle ultime. Sono contento di quello che ha fatto la squadra ed ora iniziamo già da venerdì a pensare alla partita con Bergamo. Abbiamo ancora due step da fare e vogliamo cercare di farli al meglio per la nostra classifica e per prepararci ai playoff. Stasera siamo stati bravi anche nel terzo set a congelare il vantaggio, cosa che in passato qualche volta non c’è riuscita. Un attestato di maturità importante da parte della squadra”. Nel post partita queste le impressioni a caldo di Bintu Diop: “Sicuramente c’è molto rammarico perché avevamo preparato bene questa importante gara, noi abbiamo messo campo un ottimo gioco ma loro sono state molto brave nel saper sfruttare quei momenti in cui non siamo state molto incisive. Anche se avendo molte gare ravvicinate è difficile, ora torneremo subito a lavoro per preparare un’altra gara molto importante come quella di sabato al PalaBarton, dove incontreremo Cuneo con il sostegno dei nostri tifosi. Sarà un grande aiuto per noi”.

VOLLEYBALL WORLD TV
Tutte le gare del Campionato di Serie A1 – anche quelle trasmesse su Rai Sport e Sky Sport – sono disponibili in live streaming su VBTV con telecronaca in italiano. Due gli abbonamenti disponibili: annuale a 74,99 € e mensile a 7,99 €.

vivo SERIE A1 FEMMINILE
13^ GIORNATA DI ANDATA
Mercoledì 23 marzo ore 20:00 (VBTV)
Igor Gorgonzola Novara – Reale Mutua Fenera Chieri 3-2 (20-25 30-28 25-21 22-25 15-12)
Mercoledì 23 marzo ore 20:30 (VBTV)
Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano – Volley Bergamo 1991 3-1 (20-25 25-20 25-17 25-22)

2^ GIORNATA DI RITORNO
Mercoledì 23 marzo ore 20:30 (VBTV)
Il Bisonte Firenze – Bartoccini Fortinfissi Perugia 3-0 (26-24 25-23 25-18)

I TABELLINI
PROSECCO DOC IMOCO VOLLEY CONEGLIANO – VOLLEY BERGAMO 1991 3-1 (20-25 25-20 25-17 25-22) – PROSECCO DOC IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Courtney 14, De Kruijf 11, Gennari 4, Plummer 19, Vuchkova 9, Frosini 1, De Gennaro (L), Omoruyi 17, Caravello. Non entrate: Fahr, Egonu (L), Folie, Sylla, Wolosz. All. Santarelli. VOLLEY BERGAMO 1991: Di Iulio 1, Cagnin 6, Ogoms 6, Lanier 26, Loda 8, Schoelzel 4, Faraone (L), Borgo 9, Turla’, Cicola, Ohman. All. Micoli. ARBITRI: Puecher, Laghi. NOTE – Spettatori: 2100, Durata set: 26′, 23′, 22′, 27′; Tot: 98′. MVP: Courtney.

Top scorers: Lanier K. (26) Plummer K. (19) Omoruyi L. (17)
Top servers: Lanier K. (2) Schoelzel M. (1) Vuchkova H. (1)
Top blockers: De Kruijf R. (6) Omoruyi L. (5) Gennari G. (2)

IGOR GORGONZOLA NOVARA – REALE MUTUA FENERA CHIERI 3-2 (20-25 30-28 25-21 22-25 15-12) – IGOR GORGONZOLA NOVARA: Washington 4, Hancock 6, Bosetti 17, Chirichella 10, Karakurt 17, Daalderop 5, Fersino (L), Herbots 19, Bonifacio 4, Montibeller 2, D’odorico, Battistoni. Non entrate: Costantini, Imperiali (L). All. Lavarini. REALE MUTUA FENERA CHIERI: Villani 18, Weitzel 1, Bosio, Frantti 11, Alhassan 14, Grobelna 23, De Bortoli (L), Mazzaro 8, Cazaute 4, Perinelli, Bonelli, Karaoglu. Non entrate: Guarena, Armini (L). All. Bregoli. ARBITRI: Armandola, Nava. NOTE – Spettatori: 1020, Durata set: 27′, 39′, 30′, 32′, 18′; Tot: 146′. MVP: Herbots.

Top scorers: Grobelna K. (23) Herbots B. (19) Villani F. (18)
Top servers: Villani F. (3) Hancock M. (3) Grobelna K. (1)
Top blockers: Alhassan R. (5) Mazzaro A. (3) Villani F. (2)

IL BISONTE FIRENZE – BARTOCCINI-FORTINFISSI PERUGIA 3-0 (26-24 25-23 25-18) – IL BISONTE FIRENZE: Nwakalor 22, Van Gestel 10, Belien 2, Cambi 3, Enweonwu 11, Sylves 9, Panetoni (L), Knollema, Bonciani. Non entrate: Diagne, Lapini, Graziani. All. Bellano. BARTOCCINI-FORTINFISSI PERUGIA: Bongaerts 1, Guerra 16, Bauer 11, Diop 9, Havelkova 8, Melandri 3, Sirressi (L), Guiducci, Provaroni, Melli. Non entrate: Nwakalor, Rumori. All. Cristofani. ARBITRI: Pozzato, Papadopol. NOTE – Spettatori: 160, Durata set: 30′, 26′, 23′; Tot: 79′. MVP: Panetoni.

Top scorers: Nwakalor S. (22) Guerra A. (16) Enweonwu T. (11)
Top servers: Diop B. (2) Enweonwu T. (1) Sylves A. (1)
Top blockers: Nwakalor S. (3) Sylves A. (3) Bauer C. (2)

LA CLASSIFICA
Igor Gorgonzola Novara 60 (21-2); Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano 60 (21-3); Vero Volley Monza 57 (18-6); Savino Del Bene Scandicci 51 (18-6); Unet E-Work Busto Arsizio 49 (16-8); Reale Mutua Fenera Chieri 40 (13-11); Il Bisonte Firenze 35 (12-12); Bosca S.Bernardo Cuneo 33 (11-13); Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia 21 (7-16); Volley Bergamo 1991 20 (7-17); Bartoccini-Fortinfissi Perugia 20 (6-17); Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore 19 (6-18); Acqua & Sapone Roma Volley Club 17 (6-17); Delta Despar Trentino 16 (4-20).
*Punti (Vinte-Perse)

GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA
12^ GIORNATA DI RITORNO
Sabato 26 marzo ore 20:30 (Rai Sport + HD e VBTV)
Bartoccini Fortinfissi Perugia – Bosca S.Bernardo Cuneo
Domenica 27 marzo ore 17:00 (VBTV)
Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano – Reale Mutua Fenera Chieri
Acqua & Sapone Roma Volley Club – Delta Despar Trentino
Unet E-Work Busto Arsizio – Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore
Vero Volley Monza – Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia
Il Bisonte Firenze – Volley Bergamo 1991
Domenica 27 marzo ore 19:30 (Sky Sport Arena e VBTV)
Igor Gorgonzola Novara – Savino Del Bene Scandicci

Lega Femminile

Articoli correlati:

  1. Samsung Volley Cup: L’Imoco Volley Conegliano espugna Novara e aggancia la Igor Gorgonzola in vetta alla classifica!
  2. A1F> Negli anticipi della 3^ giornata sorridono Firenze e Novara
  3. Findomestic Volley Cup A1: Conegliano espugna Perugia nel posticipo e ritrova la vetta
  4. A1F> Novara non sbaglia: 1-3 a Firenze
  5. A1F> Conegliano e Firenze arbitri salvezza contro Bergamo e Perugia

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002