A2F> Mondovì e Martignacco uniche a forzare Gara 3

Ai Quarti già certe Macerata-Sassuolo e
Talmassons-Busto Arsizio
Sia Olbia che S.Giovanni attese dalla bella per decidere l’ultimo quarto.
Ravenna e Montecchio fanno penare friulane e bustocche, nulla da fare per Soverato e Albese

Quattro sfide concluse, due ancora in bilico nei Playoffs di vivo Serie A2 Femminile. Sia Mondovì che Martignacco pareggiano i conti con Olbia e S.Giovanni portando la diatriba a Gara 3, le vincenti si affronteranno poi nei Quarti del weekend 2-3 aprile. Gli altri due incontri sono infatti già stabiliti: da un lato Macerata contro Sassuolo, che hanno vinto la contesa contro Soverato e Albese, dall’altro Talmassons e Busto Arsizio, sopravvissute a due sfide complicatissime contro Ravenna e Montecchio.

Finisce a Gara 2 il percorso playoff della Tecnoteam Albese Volley Como, che nonostante il vantaggio del fattore campo non riesce a rimettere in pari la serie e regala la qualificazione alla Green Warriors Sassuolo. Parte subito forte la squadra di mister Venco che vince bene il primo set, prima del ritorno delle ragazze di Muccioli che si aggiudicano la seconda frazione. Ma a decidere il finale di partita è soprattutto il terzo parziale, con un successo neroverde ai vantaggi lunghi (27-29) che non fa altro che dare ancor più convinzioni alle ospiti che chiudono la contesa 1-3. Mattatrici dell’incontro Gardini (17) Civitico (14) e Moneta (14) per le emiliane, mentre ad Albese non bastano i 20 punti di Zanotto e i 16 di Oikonomidou. La squadra di coach Venco affronterà ai quarti Macerata.

Un’altra sensazionale prestazione di Obossa permette alla Cda Talmassons di superare una Olimpia Teodora Ravenna che ha dato veramente tutto per portare l’incontro a Gara 3. La serie più emozionante di queste due giornate Playoffs ha visto le friulane portarsi in vantaggio dopo un primo set punto a punto chiuso 25-27 e vincere 1-3 dopo una quarta frazione estenuante, in cui le romagnole hanno dato serio filo da torcere alle ragazze di mister Barbieri, trionfanti solo sul 29-31. Esce così a testa altissima la squadra di coach Bendandi, con i 21 punti di Pomili e i 15 di Torcolacci. Buone prestazioni, ma non sufficienti ad arginare una devastante Obossa da 32 realizzazioni, con Cogliandro e Grigolo ottime scudiere da 25 punti in due. Il prossimo step per le friulane saranno ora i Quarti di finale, dove ad attenderle ci sarà Busto Arsizio.

Passa in tre set al PalaScoppa una solidissima Cbf Balducci Hr Macerata, che replica il risultato di Gara 1 anche in casa della Ranieri International Soverato vincendo 0-3. Nessuno spiraglio alle speranze di rimonta avversaria, con i set gestiti nelle fasi clou grazie alla top scorer Malik e alla super partita di Cosi, 12 punti con 5 aces e 4 blocks. Grazie a questo successo, le ragazze di mister Paniconi accedono ai Quarti, dove incontreranno Sassuolo che ha avuto la meglio su Albese.

Andrà alla bella la serie tra Itas Ceccarelli Group Martignacco e Omag-Mt S.Giovanni In Marignano. Le ragazze di mister Gazzotti rimettono in pari l’ottavo di finale cedendo solo il primo set alle avversarie, grazie alle ottime prestazioni di Milana (16) e Tellone (14). Sottotono S.Giovanni dopo la prima frazione, che perso il secondo parziale non ha più saputo reagire all’avanzata friulana. Gara 3 si giocherà domenica prossima, 27 marzo, in contemporanea con la sfida tra Mondovì e Olbia che decreterà l’ultimo Quarto di finale ancora da stabilire

Due ore di battaglia in terra veneta tra l’Ipag Sorelle Ramonda Montecchio e la Futura Volley Giovani Busto Arsizio, che alla fine ha visto trionfare le ragazze di mister Lucchini al tie-break. Le bustocche passano così ai Quarti di finale trascinate dalla super coppia formata da Angelina e Bici, con 26 e 24 punti decisivi ai fini del risultato finale. Buonissima prestazione di Montecchio, con Mazzon (26), Fiorio (17) e Jeremic (15) sugli scudi, ma che non basta a riaprire la serie e a trascinarla a gara 3. Queste le parole di mister Lucchini, che allo step successivo incontrerà Talmassons: “E’ stata una partita vera, chiaramente abbiamo dovuto imparare a soffrire anche perché non eravamo al massimo della condizione. Alla fine è uscito il carattere, sono contento per l’atteggiamento mentale del tie-break anche se mi rammarico per il finale di terzo set, dove abbiamo buttato via la vittoria. Siamo calati fisicamente ma alla fine è giusto guardare il bicchiere mezzo pieno, ora ci aspetta un pochino di meritato riposo prima di tuffarci nella preparazione dei quarti di finale”.

Dopo l’impresa in Piemonte, arriva una serata da dimenticare per la Volley Hermaea Olbia, superata in tre set dalla Lpm Bam Mondovì nel secondo atto della serie degli Ottavi di finale. Le aquilotte – senza Babatunde, alle prese con un problema al menisco – non sono riuscite a contenere la reazione delle pumine, concentrate e sul pezzo fin dai primi istanti dell’incontro, che hanno vinto in maniera abbondante tutti i parziali riportando la serie al PalaManera per Gara 3. Fondamentale l’apporto dell’attacco per la squadra di mister Solforati, che ha dominato la gara grazie ai 15 punti di Populini (3 muri), i 12 di Taborelli e gli 11 di Hardeman. Per le sarde, solo Renieri in doppia cifra.

VOLLEYBALL WORLD TV

Tutte le gare del Campionato di Serie A2 e della Coppa Italia saranno trasmesse in chiaro in live streaming sul canale Youtube di Volleyball World, con commento in italiano.

vivo SERIE A2 FEMMINILE
PLAYOFFS
GARA 1 – DIRETTA YOUTUBE VW
Mercoledì 23 marzo ore 19:00
Tecnoteam Albese Volley Como – Green Warriors Sassuolo 1-3 (17-25 25-18 27-29 20-25)

GARA 2 – DIRETTA YOUTUBE VW
Mercoledì 23 marzo ore 20:00
Olimpia Teodora Ravenna – Cda Talmassons 1-3 (25-27 25-22 23-25 29-31)
Mercoledì 23 marzo ore 20:30
Ranieri International Soverato – Cbf Balducci Hr Macerata 0-3 (19-25 19-25 20-25)
Itas Ceccarelli Group Martignacco – Omag – Mt S.Giov. In Marignano 3-1 (19-25 25-20 25-21 25-18)
Ipag Sorelle Ramonda Montecchio – Futura Volley Giovani Busto Arsizio 2-3 (23-25 23-25 26-24 25-17 13-15)
Volley Hermaea Olbia – Lpm Bam Mondovì 0-3 (12-25 14-25 17-25

I TABELLINI
TECNOTEAM ALBESE VOLLEY COMO – GREEN WARRIORS SASSUOLO 1-3 (17-25 25-18 27-29 20-25) – TECNOTEAM ALBESE VOLLEY COMO: Zanotto 20, Gallizioli 8, Cialfi 3, Nardo 12, Veneriano 6, Oikonomidou 16, De Nardi (L), Baldi 1, Pinto. Non entrate: Lualdi, Ghezzi (L), Bocchino, Mocellin, Scurzoni. All. Mucciolo. GREEN WARRIORS SASSUOLO: Busolini 11, Balboni 7, Gardini 17, Civitico 14, Rasinska 9, Moneta 14, Rolando (L), Zojzi 2, Colli, Fornari. Non entrate: Semprini Cesari, Mammini. All. Venco. ARBITRI: Scotti, Lentini. NOTE – Durata set: 23′, 25′, 34′, 25′; Tot: 107′.

Top scorers: Zanotto C. (20) Gardini B. (17) Oikonomidou M. (16)
Top servers: Busolini F. (2) Moneta S. (1) Balboni M. (1)
Top blockers: Busolini F. (3) Oikonomidou M. (3) Civitico G. (2)

RANIERI INTERNATIONAL SOVERATO – CBF BALDUCCI HR MACERATA 0-3 (19-25 19-25 20-25) – RANIERI INTERNATIONAL SOVERATO: Taje’ 8, Saveriano, Buffo 10, Riparbelli 3, Foucher 5, Quarchioni 5, Ferrario (L), Badalamenti 8, Gabbiadini 3, Mennecozzi. Non entrate: Ascensao Silva, Ascensao Silva. All. Napolitano. CBF BALDUCCI HR MACERATA: Pizzolato 7, Ricci 1, Fiesoli 6, Cosi 12, Malik 14, Michieletto 10, Bresciani (L), Ghezzi 4, Stroppa 2, Peretti. Non entrate: Gasparroni, Martinelli. All. Paniconi. ARBITRI: Papapietro, Colucci. NOTE – Durata set: 22′, 22′, 24′; Tot: 68′.

Top scorers: Malik P. (14) Cosi F. (12) Buffo S. (10)
Top servers: Cosi F. (5) Buffo S. (4) Malik P. (1)
Top blockers: Cosi F. (4) Michieletto F. (2) Badalamenti G. (2)

ITAS CECCARELLI GROUP MARTIGNACCO – OMAG – MT S.GIOV. IN MARIGNANO 3-1 (19-25 25-20 25-21 25-18) – ITAS CECCARELLI GROUP MARTIGNACCO: Ghibaudo 4, Cortella 7, Eckl 11, Rossetto 1, Milana 16, Mazzoleni 9, Tellone (L) 14, Pascucci 2, Zorzetto 2, Barbagallo. Non entrate: Modestino, Merlino (L), Picco, Sangoi. All. Gazzotti. OMAG – MT S.GIOV. IN MARIGNANO: Turco 2, Brina 10, Ceron 2, Kriskova’ 8, Coulibaly 14, Mazzon 11, Bonvicini (L), Bolzonetti 5, Aluigi 2. Non entrate: Biagini (L), Consoli, Ortolani, Penna, Zonta. All. Barbolini. ARBITRI: Serafin, Jacobacci. NOTE – Durata set: 25′, 27′, 27′, 34′; Tot: 113′.

Top scorers: Milana G. (16) Tellone A. (14) Coulibaly S. (14)
Top servers: Kriskova’ R. (4) Brina M. (3) Eckl K. (2)
Top blockers: Eckl K. (5) Mazzoleni M. (3) Turco A. (1)

IPAG SORELLE RAMONDA MONTECCHIO – FUTURA VOLLEY GIOVANI BUSTO ARSIZIO 2-3 (23-25 23-25 26-24 25-17 13-15) – IPAG SORELLE RAMONDA MONTECCHIO: Jeremic 15, Brandi 6, Mazzon 26, Fiorio 17, Meli 11, Bortoli 1, Mistretta (L), Bartolucci 5, Orlandi, Muraro. Non entrate: Frigerio, Magazza. All. Amadio. FUTURA VOLLEY GIOVANI BUSTO ARSIZIO: Angelina 26, Casillo 10, Bici 24, Biganzoli 9, Lualdi 12, Demichelis 4, Garzonio (L), Landucci 1, Morandi, Sormani, Bassi. Non entrate: Manzi. All. Lucchini. ARBITRI: Cecconato, Fontini. NOTE – Durata set: 26′, 25′, 29′, 25′, 18′; Tot: 123′.

Top scorers: Mazzon G. (26) Angelina G. (26) Bici E. (24)
Top servers: Bici E. (2) Casillo L. (1) Angelina G. (1)
Top blockers: Bici E. (7) Meli D. (4) Jeremic I. (3)

VOLLEY HERMAEA OLBIA – LPM BAM MONDOVI’ 0-3 (12-25 14-25 17-25) – VOLLEY HERMAEA OLBIA: Miilen 1, Barbazeni 4, Renieri 13, Maruotti 5, Gerosa 4, Allasia 1, Caforio (L), Severin 1, Minarelli, Formaggio. Non entrate: Delogu, Babatunde. All. Guadalupi. LPM BAM MONDOVI’: Populini 15, Molinaro 5, Taborelli 12, Hardeman 11, Montani 6, Cumino 1, Bisconti (L), Trevisan 6. Non entrate: Bonifacio, Pasquino, Ferrarini, Giubilato. All. Solforati. ARBITRI: Pescatore, Grassia. NOTE – Durata set: 22′, 23′, 27′; Tot: 72′.

Top scorers: Populini A. (15) Renieri S. (13) Taborelli V. (12)
Top servers: Taborelli V. (3) Trevisan F. (2) Renieri S. (1)
Top blockers: Populini A. (3) Montani M. (3) Molinaro B. (3)

OLIMPIA TEODORA RAVENNA – CDA TALMASSONS 1-3 (25-27 25-22 23-25 29-31) – OLIMPIA TEODORA RAVENNA: Bulovic 10, Guasti 3, Torcolacci 15, Spinello 3, Pomili 21, Colzi 9, Rocchi (L), Fontemaggi 7, Foresi 2, Piomboni, Sestini, Salvatori. Non entrate: Monaco (L). All. Bendandi. CDA TALMASSONS: Nicolini, Grigolo 12, Bovo 9, Obossa 32, Silva Conceicao 11, Cogliandro 13, Ponte (L), Pagotto 1, Dalla Rosa (L), Marchi, Maggipinto, Panucci, Cantamessa. All. Barbieri. ARBITRI: Merli, Adamo. NOTE – Durata set: 27′, 27′, 28′, 36′; Tot: 118′.

Top scorers: Obossa J. (32) Pomili V. (21) Torcolacci A. (15)
Top servers: Spinello N. (3) Pomili V. (2) Foresi E. (1)
Top blockers: Bovo L. (6) Torcolacci A. (5) Obossa J. (2)

LE SERIE
Tecnoteam Albese Volley Como – Green Warriors Sassuolo 0-2
Olimpia Teodora Ravenna – Cda Talmassons 0-2
Ranieri International Soverato – Cbf Balducci Hr Macerata 0-2
Itas Ceccarelli Group Martignacco – Omag – Mt S.Giov. In Marignano 1-1
Ipag Sorelle Ramonda Montecchio – Futura Volley Giovani Busto Arsizio 0-2
Volley Hermaea Olbia – Lpm Bam Mondovì 1-1

GLI APPUNTAMENTE DELLA SETTIMANA
PLAYOFFS
GARA 3
Domenica 27 marzo ore 17:00
Lpm Bam Mondovì – Volley Hermaea Olbia
Omag – Mt S.Giov. In Marignano – Itas Ceccarelli Group Martignacco

POOL SALVEZZA
2^ GIORNATA DI ANDATA – DIRETTA YOUTUBE VW
Domenica 27 marzo ore 16:00
Tenaglia Altino Volley – Club Italia Crai
Domenica 27 marzo ore 17:00
Egea Pvt Modica – Assitec Volleyball Sant’Elia
Seap Dalli Cardillo Aragona – Anthea Vicenza
Sigel Marsala Volley – Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania

SPAREGGIO PROMOZIONE
GARA 3 – DIRETTA YOUTUBE VW
Domenica 27 marzo ore 17:00
Eurospin Ford Sara Pinerolo – Banca Valsabbina Millenium Brescia

Lega Femminile

Articoli correlati:

  1. Samsung Volley Cup A2: nel Girone A la Zambelli risponde a Mondovì e vince a Martignacco
  2. A2F> Brescia-Marsala (Girone A) e Martignacco-Mondovì (Girone B) il clou della 16^ giornata.
  3. Serie A2 Credem Banca: Rinviata la gara tra Mondovì e Bergamo
  4. A2F> Club Italia: Gara decisiva con Martignacco
  5. A2F> Andata dei quarti di finale, Ravenna sorprende Mondovì.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002