Play Off SuperLega Credem Banca: al via sabato con la sfida tra Trento e Piacenza.

Domenica in campo Modena – Milano con diretta RAI Sport, Civitanova – Monza e Perugia – Cisterna

Archiviata la spettacolare Regular Season 2021/22, la SuperLega Credem Banca vira verso i Play Off Scudetto con la prima giornata dei Quarti di Finale. La formula per accedere alle Semifinali è al meglio delle tre partite.

Si comincia sabato 26 marzo, con prima battuta alle 20.30, tra Itas Trentino e Gas Sales Bluenergy Piacenza. La terza forza della classifica finale ospita la sesta squadra in graduatoria. Si tratta di un remake della passata stagione: all’epoca furono i gialloblù a imporsi in entrambi i confronti, così come nelle due sfide della Regular Season appena conclusa e negli altri 4 incroci. Di fronte alla propria bestia nera, gli emiliani cercano la prima vittoria al nono tentativo. L’Itas, che quest’anno ha già alzato al cielo la Del Monte® Supercoppa, ha disputato la Finalissima di Del Monte® Coppa Italia e si è qualificata per le Semifinali di Champions con Perugia, nell’ultimo turno della Prima Fase ha rimediato una sconfitta in tre set a Cisterna di Latina scendendo in campo con una formazione rimaneggiata. Gas Sales Bluenergy in fiducia grazie al successo esterno per 3-0 in Calabria, ottenuto soffocando le speranze di salvezza della Tonno Callipo. Alla BLM Group Arena si presentano da rivali due ex trentini, Antonov e Russell. Grandi numeri per Kaziyski, a 19 punti dai 5000 in Italia.

Fischio d’inizio alle 18.00 di domenica 27 marzo, davanti alle telecamere di RAI Sport, per quello che sulla carta sarà il faccia a faccia più equilibrato del fine settimana, tra Leo Shoes PerkinElmer Modena e Allianz Milano. Il percorso del sestetto di Andrea Giani, quarto in griglia, non è stato sempre lineare, ma i padroni di casa hanno dimostrato di potersela giocare contro tutti battendo anche delle rivali dirette. Una prima parte di stagione positiva anche per i meneghini, a contatto con le big per numerose giornate e capaci di approdare per la prima volta alla Final Four di Coppa Italia, seppur poi eliminati in Semifinale. Stop ininfluente per i milanesi nel recupero di mercoledì con la Lube, affrontato con la linea verde. Su 23 incroci gli emiliani si sono imposti 18 volte facendo la voce grossa anche nei 4 precedenti incroci ai Play Off Scudetto e nella Finalissima dei Play Off 5° Posto 2020/21, riscattando la battuta di arresto con Milano nel girone della stessa competizione. Quattro gli ex: Abdel-Aziz è stato il terminale offensivo di Milano, mentre Ishikawa, Piano e Porro hanno vissuto esperienze importanti a Modena.

Sempre alle 18.00 di domenica, a confronto la Cucine Lube Civitanova, reduce dal successo con Milano e seconda all’arrivo in Regular Season, con la Vero Volley Monza, settima in classifica. I due team si ritrovano uno di fronte all’altro per la quarta volta in stagione, la prima in assoluto ai Play Off. I biancorossi hanno sempre battuto il Club brianzolo negli incroci di Coppa Italia e nelle stagioni regolari, mentre l’unico stop su 18 sfide è arrivato in Del Monte® Supercoppa, la Semifinale vinta dai monzesi all’Eurosuole Forum. Momento delicato per i cucinieri, che hanno svuotato l’infermeria, ma vengono da mesi di allenamenti a ranghi ridotti e sono fuori dalle altre competizioni, con il solo argento iridato che non placa la fame di vittoria dei marchigiani. Montagne russe in casa Vero Volley: dopo un avvio di stagione frizzante, per un periodo il team ha perso terreno pagando l’assenza di Grozer, ma si è ampiamente rifatto mercoledì alzando al cielo la CEV Cup grazie ai due successi netti sul Tours e ora pensa in grande. Quella di domenica sarà la partita n. 400 di Orduna in Italia.

Il gigante Golia attende Davide al PalaBarton. Reduce da un cammino quasi immacolato in Regular Season, già vincitore della Coppa Italia con Trento e in Semifinale di CEV Champions League, il sestetto della Sir Safety Conad Perugia ha chiuso la prima fase battendo 3-0 Civitanova e si appresta a sfidare la Top Volley Cisterna, formazione che grazie alla sua pallavolo propositiva ha cancellato le prove opache dello scorso anno disputando una buona stagione con ciliegina finale contro Trento. I Block Devils di Nikola Grbic devono ripetere quanto fatto vedere finora, i pontini di Fabio Soli non hanno nulla da perdere e possono interpretare la sfida a briglie sciolte per cambiare la storia. Il bilancio dei precedenti, tutti in Regular Season, è di 19 a 1 per gli umbri. L’unica gioia dei laziali risale al campionato 2012/13, nel primo incrocio assoluto tra le due squadre. Solé si avvicina ai 1500 attacchi vincenti, tra gli ospiti Zingel è alla gara n. 300 in Italia e intravede i 2000 punti.

1a Giornata di Quarti Play Off SuperLega Credem Banca
Sabato 26 Marzo 2022, ore 20.30
Itas Trentino – Gas Sales Bluenergy Piacenza
Arbitri: Simbari Armando, Brancati Rocco (Rossi Alessandro)
Video Check: Cristoforetti Cristiano
Segnapunti: Tomasi Andrea
Diretta Volleyballworld.tv

Domenica 27 Marzo 2022, ore 18.00
Leo Shoes PerkinElmer Modena – Allianz Milano
Arbitri: Zanussi Umberto, Zavater Marco (De Nard Andrea)
Video Check: Danieli Roberto
Segnapunti: Ferrara Federico
Diretta RAI Sport
Commento di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta
Diretta Volleyballworld.tv

Cucine Lube Civitanova – Vero Volley Monza
Arbitri: Boris Roberto, Pozzato Andrea (Angelucci Claudia)
Video Check: Natalini Giulia
Segnapunti: Cetraro Matteo
Diretta Volleyballworld.tv

Sir Safety Conad Perugia – Top Volley Cisterna
Arbitri: Cappello Gianluca, Caretti Stefano (Carcione Vincenzo)
Video Check: Giulietti Fabrizio
Segnapunti: D’Auria Chiara
Diretta Volleyballworld.tv

Link Tabellone Quarti di Finale Play Off: https://www.legavolley.it/risultati/?Anno=2021&IdCampionato=849

Classifica Finale Regular Season SuperLega Credem Banca
Sir Safety Conad Perugia 67, Cucine Lube Civitanova 57, Itas Trentino 53, Leo Shoes PerkinElmer Modena 51, Allianz Milano 41, Gas Sales Bluenergy Piacenza 37, Vero Volley Monza 31, Top Volley Cisterna 30, Verona Volley 27, Gioiella Prisma Taranto 26, Kioene Padova 24, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 22, Consar RCM Ravenna 2.

Itas Trentino – Gas Sales Bluenergy Piacenza

PRECEDENTI: 8 (8 successi Itas Trentino).
PRECEDENTI NELLA STAGIONE 2021/22: 2 in Regular Season (2 successi Trento).
PRECEDENTI AI PLAY OFF: 2 nei Quarti di Finale Play Off 2020/21 (2 successi Trento).
EX: Oleg Antonov a Trento nel biennio 2015/16-2016/17, Aaron Russell a Trento nel biennio 2018/19-2019/20.
A CACCIA DI RECORD:
Nei Play Off: nessuno.
In carriera: Oreste Cavuto – 3 attacchi vincenti ai 1000, – 3 muri vincenti ai 100, Matey Kaziyski – 19 punti ai 5000, Alessandro Michieletto – 31 punti ai 900 (Itas Trentino); Adis Lagumdzija – 32 punti ai 900 (Gas Sales Bluenergy Piacenza).

Giulio Pinali (Itas Trentino): “La Gas Sales Bluenergy è una squadra che in Regular Season ha avuto alti e bassi ma che sulla carta ha valori assoluti importanti. Mi aspetto quindi che nel Quarto di Finale contro di noi possano giocare una pallavolo di alto livello, spingendo a tutta in ogni fondamentale offensivo. Dovremo rispondere con le stesse armi. Rispetto all’inizio della stagione la situazione nel confronto si è ribaltata: ora siamo noi i favoriti e loro possono essere la sorpresa, ma è cosa risaputa che nei Play Off i valori si azzerano e si riparte da zero a zero. Mi auguro che il fattore campo possa incidere molto”.
Francesco Recine (Gas Sales Bluenergy Piacenza): “Partecipare ai Play Off è sempre una grandissima emozione, il nostro obiettivo come squadra è di arrivare in alto. Sarà una partita difficile visto anche com’è andata la precedente con Trento, ma siamo molto agguerriti e orgogliosi dei nostri traguardi: faremo del nostro meglio per continuare e dare del filo da torcere ai nostri avversari. Finora con Itas Trentino non abbiamo ancora dato il massimo, questa è la nostra opportunità per mostrare quanto valiamo e giocarci la rivincita”.

Leo Shoes PerkinElmer Modena – Allianz Milano

PRECEDENTI: 23 (5 successi Allianz Milano, 18 successi Leo Shoes PerkinElmer Modena).
PRECEDENTI NELLA STAGIONE 2021/22: 2 in Regular Season (2 successi Modena).
PRECEDENTI AI PLAY OFF: 6 gare – 1 nella Finale dei Play Off 5° posto 2020/21 (successo Modena), 1 nel Girone dei Play Off 5° posto 2020/21 (successo Milano), 2 nei Quarti di Finale Play Off 2018/19 (2 successi Modena), 2 nei Quarti di Finale Play Off 2017/18 (2 successi Modena).
EX: Nimir Abdel-Aziz a Milano dal 2017/18 al 2019/20; Yuki Ishikawa a Modena nel 2014/15, Matteo Piano a Modena dal 2014/15 al 2016/17, Paolo Porro a Modena nel 2020/21.
A CACCIA DI RECORD:
Nei Play Off: Yoandy Leal – 36 punti ai 300, Earvin Ngapeth – 18 punti ai 900 (Leo Shoes PerkinElmer Modena), Yuri Romanò – 33 punti ai 300 (Allianz Milano).
In carriera: Nimir Abdel-Aziz – 1 punto ai 2500, Bruno Mossa De Rezende – 3 punti ai 600, Earvin Ngapeth – 34 punti ai 3500 (Leo Shoes PerkinElmer Modena); Thomas Jaeschke – 4 muri vincenti ai 100 (Allianz Milano).

Andrea Giani (Leo Shoes PerkinElmer Modena): “C’è tanta attesa per la gara di Play Off di domenica, entriamo nel vivo della stagione, ci giochiamo l’obiettivo più importante e prestigioso, lo Scudetto. Quelle dei Play Off saranno partite difficili con squadre forti, non c’è nulla di scontato. Stiamo bene, stiamo giocando con un modulo diverso vista l’assenza di Abdel-Aziz che è forse il miglior attaccante e battitore della squadra, vedremo se riusciremo a recuperarlo per Gara 1. Milano ha una buonissima fase break, molto equilibrata e gioca bene, dobbiamo essere bravi a metterli in difficoltà. Giocare al Palapanini con tanto pubblico è qualcosa di unico, ma dobbiamo essere noi ad accendere i nostri tifosi, a rendere il PalaPanini il posto speciale che è”
Yuki Ishikawa (Allianz Milano): “La partita di domenica con Modena sarà sicuramente molto dura, stiamo preparando già da un po’ di tempo Gara 1, quindi ci sentiamo pronti. Modena è senza dubbio una bella squadra, ma noi dobbiamo pensare sempre al nostro gioco. Sarà difficile giocare a casa loro, ci stiamo preparando anche a questo aspetto, perché probabilmente ci sarà tanto pubblico; scenderemo in campo pensando solo a quello che dobbiamo fare noi”.

Cucine Lube Civitanova – Vero Volley Monza

PRECEDENTI: 18 (17 successi Cucine Lube Civitanova, 1 successo Vero Volley Monza).
PRECEDENTI NELLA STAGIONE 2021/22: 3 gare – 2 in Regular Season (2 successi Civitanova), 1 in Semifinale di Del Monte® Supercoppa (1 successo Monza).
PRECEDENTI AI PLAY OFF: nessuno.
EX: nessuno
A CACCIA DI RECORD:
Nei Play Off: nessuno
In carriera: Ricardo Lucarelli – 1 attacco vincente ai 500 (Cucine Lube Civitanova), Santiago Orduna – 1 gara alle 400 giocate (Vero Volley Monza).

Ivan Zaytsev (Cucine Lube Civitanova): “Finalmente ci siamo dopo una stagione complicata e travagliata che ci ha lasciato qualche strascico negativo. La nostra espressione di gioco dev’essere superiore a quella vista finora. La Regular Season va archiviata. I Play Off sono la fase più bella, calda e adrenalinica del torneo, possono darci uno scossone per tirare fuori il meglio individualmente e come gruppo. Ce lo meritiamo noi e lo merita il Club, così come i tifosi biancorossi che ci sostengono. A partire da domenica, contro una rivale di valore come Monza, dovremo sfruttare ogni occasione per alzare il ritmo e alimentare il sogno di un traguardo molto importante”.
Massimo Eccheli (Allenatore Vero Volley Monza): “Sarà certamente più facile giocare con il bel ricordo della vittoria in CEV che non il contrario. Spero che questo, più che da stimolo, dia consapevolezza e sicurezza al nostro team. L’obiettivo è che si possa continuare il bel percorso visto in campionato giocando prestazione di alto profilo. I precedenti stagionali ci danno perdenti 2-1, ma soprattutto confermano che Civitanova è una squadra fortissima ed esperta. Hanno giocatori abituati a gare del genere. Noi dovremo giocare al massimo, nel vero senso della parola, sperando di approfittare dei loro errori se ci saranno. Il campo poi dirà chi è più forte”.

Sir Safety Conad Perugia – Top Volley Cisterna

PRECEDENTI: 20 (1 successo Top Volley Cisterna, 19 successi Sir Safety Conad Perugia).
PRECEDENTI NELLA STAGIONE 2021/22: 2 gare – 2 in Regular Season (2 successi Perugia).
PRECEDENTI AI PLAY OFF: nessuno.
EX: nessuno.
A CACCIA DI RECORD:
Nei Play Off: Wilfredo Leon Venero – 31 punti ai 500, Sebastian Solé – 8 punti ai 400, – 3 muri vincenti ai 100 (Sir Safety Conad Perugia).
In carriera: Matthew Anderson – 11 punti ai 1400, Kamil Rychlicki – 1 ace ai 100, Sebastian Solé – 9 attacchi vincenti ai 1500, – 1 ace ai 100 (Sir Safety Conad Perugia); Stephen Timothy Maar – 14 punti ai 1700, Aidan Zingel – 1 gara alle 300 giocate, – 14 punti ai 2000 (Top Volley Cisterna).

Massimo Colaci (Sir Safety Conad Perugia): “Innanzitutto finalmente iniziano i Play Off, quindi la parte più bella della stagione. Affrontiamo una squadra che ha dovuto cambiare tanto durante la stagione a causa di infortuni anche importanti, ma ha saputo mantenere sempre un livello alto di gioco. Cisterna è una squadra che regala poco, che gioca veloce, contro la quale devi guadagnarti ogni singolo punto, una di quelle squadre che ti costringe a tenere alto il livello della battuta perché con ricezione buona è difficile da marcare. È chiaro che giochiamo in casa e quindi abbiamo il piccolo grande vantaggio del fattore campo. Ci sono le semifinali di Champions incastrate nei Quarti di Finale Play Off quindi per noi è importantissimo partire bene in Gara 1. Arriviamo a questa fase decisiva della stagione abbastanza bene. Nelle ultime due settimane abbiamo potuto lavorare tanto anche fisicamente ed abbiamo potuto gestire qualche piccolo problemino. Adesso ritorniamo quasi al completo, siamo pronti, c’è la giusta determinazione per affrontare al meglio questo finale di stagione”.
Fabio Soli (Allenatore Top Volley Cisterna): “Siamo consapevoli che avremo di fronte la miglior squadra di club sul globo, in corsa per tutti i grandissimi eventi per i quali partecipa e che in casa propria credo vorrà mettere subito in chiaro quali sono gli equilibri in campo. Noi dovremo essere bravi a goderci quanto di importante siamo riusciti a fare fino ad oggi. Abbiamo voglia veramente di viverci con gioia questo momento, cercando di esprimere la nostra miglior pallavolo, con il compito di infilarci nei pertugi che Perugia ci lascerà, se ce li lascerà. Questo secondo me è un po’ il compito di chi si presenta ad una sfida con un grosso handicap come il nostro quarto di finale. Di fronte abbiamo una grandissima squadra e sappiamo che sono più forti di noi. È chiaro che si parte dallo zero a zero e come ci è successo già certe volte quest’anno, quando riusciamo a giocare con serenità, riusciamo ad esprimerci al meglio, vedremo se questo meglio sarà sufficiente per infastidire Perugia. Questo è il nostro grande obiettivo di questi Play Off”.

Articoli correlati:

  1. Play Off Scudetto SuperLega Credem Banca: sabato alle 20.15 in campo Perugia e Monza, domenica alle 18.00 Civitanova e Trento.
  2. SuperLega Credem Banca: diretta RAI Sport per la sfida di sabato tra Milano e Piacenza e per il match del giorno dopo tra Monza e Sir.
  3. Play Off Scudetto SuperLega Credem Banca: Trento passa a Piacenza e vola in Semifinale.
  4. Play Off Scudetto SuperLega Credem Banca: mercoledì, alle 17.30, sfida cruciale al PalaPanini.
  5. Play Off Scudetto SuperLega Credem Banca: sabato Monza – Vibo, domenica va in scena Perugia – Milano.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002