Champions> Semifinale atto primo: domani Perugia-Trento

Al via la serie di semifinale di Champions League tra Sir Sicoma Monini e la Trentino Itas. Andata domani sera a Pian di Massiano, ritorno alla BLM Group Arena giovedì 7 aprile. Nikola Grbic: “Dovendo giocare il match di ritorno a Trento la prossima settimana, la sfida di domani in casa nostra è ancora più importante perché dobbiamo cercare di ottenere un buon risultato per andare poi a caccia della qualificazione a Trento. Credo che i ragazzi siano assolutamente consapevoli dell’importanza dell’appuntamento, sono certo che avremo un approccio buono alla gara e che saremo pronti”. Fischio d’inizio alle 20:30 con diretta TV su Raisport ed Eurosport 2 e diretta web su Discovery+ -

PERUGIA – L’Europa del volley strizza l’occhio al PalaBarton!
Parte domani sera la serie di semifinale di Champions League per la Sir Simona Monini Perugia che ospita a Pian di Massiano la Trentino Itas Trento per il super derby tricolore, andata della doppia sfida che mette in palio un posto per le Super Finals. Fischio d’inizio alle ore 20:30 con diretta TV su Raisport ed Eurosport 2 e diretta web su Discovery+. Giovedì 7 aprile match di ritorno alla BLM Group Arena di Trento dove si deciderà il nome della finalista.
“Dovendo giocare il match di ritorno a Trento la prossima settimana, la sfida di domani in casa nostra è ancora più importante perché dobbiamo cercare di ottenere un buon risultato per andare poi a caccia della qualificazione a Trento. Credo che i ragazzi siano assolutamente consapevoli dell’importanza dell’appuntamento, sono certo che avremo un approccio buono alla gara e che saremo pronti”.
Cos Nikola Grbic, coach bianconero, alla vigilia.
Oggi pomeriggio e domattina sedute di rifinitura per entrambe le formazioni al PalaBarton.
Grbic dovrebbe confermare i sette scesi in campo domenica contro Cisterna per la prima dei playoff e mandare quindi in campo inizialmente Giannelli in regia, Rychlicki in diagonale, Solè e Ricci coppia di centrali, Leon ed Anderson martelli ricevitori e Colaci libero.
Lorenzetti, tecnico di Trento, dovrebbe presentare la formazione tipo con il recupero di Lavia “finto opposto” in diagonale con il palleggiatore Sbertoli (pronto all’utilizzo in caso di necessità l’opposto di ruolo Pinali), Podrascanin e Lisinac centrali, Kaziyski e Michieletto schiacciatori e Zenger libero.

PRECEDENTI

Quarantacinque i precedenti tra le due formazioni. Ventitre le vittorie della Sir Sicoma Monini Perugia, ventidue i successi per la Trentino Itas. Settimo match stagionale tra le squadre. L’ultimo confronto diretto lo scorso 6 marzo per la finale di Coppa Italia alla Unipol Arena di Casalecchio di Reno con vittoria di Perugia 3-1 (25-17, 25-17, 23-25, 25-23).

EX DELLA PARTITA

Quattro gli ex in campo tra le due formazioni. Nel roster di Perugia figurano Simone Giannelli, cresciuto nelle giovanili trentine e poi in prima squadra dal 2012 al 2021, Sebastian Solè, a Trento dal 2013 al 2017, e Massimo Colaci, in gialloblu dal 2010 al 2017. Nelle file di Trento invece c’è Marko Podrascanin, a Perugia dal 2016 al 2020. Anche Nikola Grbic, tecnico di Perugia, è un ex della sfida avendo vestito da giocatore la casacca trentina dal 2007 al 2009.

DIRETTA TV SU RAISPORT E EUROSPORT 2. DIRETTA WEB SU DISCOVERY+

Il match di domani tra Perugia e Trento sarà visibile in diretta TV dalle ore 20:30 su Raisport ch. 58, con il commento live di Maurizio Colantoni e Fabio Vullo, e su Eurosport 2, con il commento da studio di Fabrizio Monari e Rachele Sangiuliano. Diretta anche streaming a partire dalle ore 20:30 sulla piattaforma web Discovery+ con il commento sempre di Fabrizio Monari e Rachele Sangiuliano.

DIRETTA ANCHE SUI CANALI SOCIAL BIANCONERI

La voce dell’ufficio comunicazione, direttamente dalla tribuna stampa del PalaBarton, racconterà live domani alle ore 20:30 Perugia-Trento sui canali social della società bianconera.

PROBABILI FORMAZIONI:

SIR SICOMA MONINI PERUGIA: Giannelli-Rychlicki, Ricci-Solè, Leon-Anderson, Colaci libero. All. Grbic.
TRENTINO ITAS TRENTO: Sbertoli-Lavia, Lisinac-Podrascanin, Michieletto-Kaziyski, Zenger libero. All. Lorenzetti.
Arbitri: David Fernandez Fuentes – Andrea Puecher

Simone Camardese
Ufficio Stampa Sir Sicoma Monini Perugia

Articoli correlati:

  1. Champions> Perugia si arrende a Trento nella semifinale di andata
  2. Champions> Perugia a Trento per l’andata delle semifinali
  3. Champions> Perugia vs Kazan, atto primo
  4. Superlega> Lube Martedì (ore 20.30) a Trento il primo atto della Semifinale scudetto
  5. Champions> Perugia in formato europeo, Trento battuta

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002