In arrivo al Centro Pavesi trenta giovani pallavoliste ucraine

Sono in arrivo nelle prossime ore al Centro Pavesi una trentina di giovani pallavoliste ucraine che saranno accolte nella struttura federale per i prossimi mesi. La Fipav, dunque, mantenendo fede alla promessa assunta in Consiglio Federale di fare il massimo per dare un sostegno concreto alla popolazione ucraina, ha preso contatti nelle settimane scorse con il presidente della federvolley Mykhailo Melnyk e ha organizzato l’accoglienza. Le ragazze, accompagnate, da alcune allenatrici, saranno accolte nella struttura di via de Lemene 3 a Milano, dove potranno beneficiare di vitto, alloggio e tutte le cure, del caso, necessarie. La Federazione Italiana Pallavolo, ovviamente, s’impegnerà affinché le ragazze possano ricevere anche adeguate attenzioni dal punto di vista didattico e linguistico e con la preziosa collaborazione dei comitati regionali e territoriali, molti dei quali hanno già dato disponibilità a supportare l’iniziativa, cercherà di trovare le migliori condizioni di ambientamento per queste giovani vittime del conflitto russo-ucraino.

Fipav

Articoli correlati:

  1. CEV Challenge Cup: i sedicesimi si giocano al Centro Federale Pavesi di Milano
  2. Pallavolo e non solo al Centro Pavesi Fipav
  3. Beach Volley. Gli azzurri al Centro Federale Pavesi con la nazionale elvetica
  4. Sitting> Nazionale maschile al lavoro al Centro Pavesi
  5. Nazionale Juniores Femminile: le convocazioni al Centro Pavesi

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002