BM> La Canottieri Ongina cerca il riscatto immediato contro il Policura Lagaris

Sabato alle 18 la squadra di Gabriele Bruni, seconda e reduce dal ko di Bolghera, affronta il fanalino di coda del girone. La guida al match

MONTICELLI (PIACENZA), 1 APRILE 2022 – Riscatto da cercare e ritorno alla vittoria da inseguire per difendere il secondo posto e di conseguenza la posizione-play off. In serie B maschile, la Canottieri Ongina non vuole sbagliare l’appuntamento casalingo di sabato, quando alle 18 a Monticelli sfiderà il Policura Lagaris, fanalino di coda del girone B dove invece i piacentini sono alla piazza d’onore alle spalle della capolista Gabbiano Mantova. Sulla strada della squadra di Gabriele Bruni, un nuovo avversario trentino dopo la Ks Rent Trentino “giustiziera” dei gialloneri sabato scorso nel match di Bolghera (3-1). E’ lo stesso tecnico monticellese a inquadrare la partita in arrivo.

“I ragazzi – spiega Bruni – sanno che non possiamo prendere sottogamba questo avversario giovane, che – nonostante la retrocessione – gioca con entusiasmo; rispetto all’andata Lagaris è cresciuta, iniziando a vincere qualche set e anche un incontro contro Miners. Per noi è fondamentale far punti per difendere la nostra posizione di classifica e siamo determinati per cercare di conquistare l’intera posta in palio”.

Sabato scorso, è stato schierato un po’ a sorpresa l’opposto Henry Miranda, reduce da un lungo stop per infortunio. “Avevamo provato a forzare nell’allenamento del giovedì sera e, confortati dalle buone risposte, abbiamo deciso di rischiarlo anche per poter recuperarlo un po’ prima sotto il profilo del ritmo partita. Sandro Caci (banda), invece, non può ancora allenarsi e sta facendo terapia per migliorare la situazione al gomito. Viene rivalutato ogni settimana e vedremo tra una quindicina di giorni per il suo rientro graduale all’attività”.

L’AVVERSARIO – Il Policura Lagaris è allenato da Francesco Gagliardi e in classifica è ultimo con 3 punti, frutto della vittoria piena interna contro l’Acv Miners dello scorso 6 marzo.

“Siamo soddisfatti della crescita dei nostri giovani – spiega il tecnico del Policura – nonostante sia un periodo con diversi infortuni e dove abbiamo perso un po’ di pezzi, la squadra gioca con più spensieratezza. Cos’è cambiato? Ha più consapevolezza e cerca di avere più continuità”. Quindi aggiunge. “Speriamo di ripetere la buona prova dell’andata. La Canottieri Ongina ha valori e obiettivi diversi da nostri, ma cercheremo di offrire un buon spettacolo. Ci aspettiamo una squadra desiderosa di riscatto dopo la sconfitta di sabato scorso a Bolghera contro la Ks Rent Trentino”.

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Canottieri Ongina e Policura Lagaris saranno il primo arbitro Jan Tawfik Henawy e il secondo arbitro Chiara Dellapina.

ALL’ANDATA FINI’… – Nella sfida dello scorso 17 ottobre a Rovereto, la Canottieri Ongina si impose in tre set. Questo il tabellino dell’incontro.

POLICURA LAGARIS-CANOTTIERI ONGINA 0-3

(17-25, 25-27, 19-25)

POLICURA LAGARIS: Frizzera 11, Calcinardi 3, Montermini 10, Lai 3, Deganello 3, Zanettin, Ferrari (L), Antoniazzi 3, Lorenzi 5. N.e.: Zanolli, Braito, Cazzola (L), Valkovets, Targa. All.: Gagliardi

CANOTTIERI ONGINA: Bacca 10, De Biasi B. 5, Miranda 19, Caci 9, Fall 11, Ramberti 4, Cereda (L), Ousse, De Biasi M., Piazzi. N.e.: Paratici, Zorzella. All.: Bruni

ARBITRI: Biasin e Fichera.

IL TURNO – Questo il programma della prima giornata di ritorno del girone C di serie B maschile: Canottieri Ongina-Policura Lagaris, Gabbiano Mantova-Imecon Crema, Radici Cazzago-Acv Miners, Volley Cavaion-Unitrento Volley, Valtrompia Volley-Ks Rent Trentino, Mgr Grassobbio-Arredopark Dual Caselle.

LA CLASSIFICA – Gabbiano Mantova 50, Canottieri Ongina 43, Unitrento Volley 40, Valtrompia Volley 32, Arredopark Dual Caselle 31, Mgr Grassobbio 26, Ks Rent Trentino 23, Imecon Crema 21, Volley Cavaion 20, Radici Cazzago 18, Acv Miners 17, Policura Lagaris 3.

DIRETTA FACEBOOK – La partita sarà trasmessa in diretta sulla pagina Facebook Volley Canottieri Ongina.

Nella foto di Deborah Frittoli, un momento del match d’andata tra Policura Lagaris e Canottieri Ongina

Ufficio stampa Canottieri Ongina

Luca Ziliani

Articoli correlati:

  1. BM> Debutto col sorriso per la Canottieri Ongina: 3-0 sul campo del Policura Lagaris
  2. BM> Il Trentino agli estremi del viaggio della Canottieri Ongina
  3. BM> La Canottieri Ongina all’esame-Dual
  4. BM> Per la Canottieri Ongina c’è l’ostacolo-Grassobbio
  5. BM> La Canottieri Ongina insegue il poker: trasferta a Cavaion Veronese

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002