Giovanile> La Vpm – Axore Volley Angels Project espugna il campo della Pallavolo Fermo

La Vpm – Axore Volley Angels Project espugna il campo della Pallavolo Fermo e chiude imbattuta il proprio girone della prima fase territoriale del campionato Under 16 femminile. Le ragazze di Capriotti e Paoletti hanno superato le fermane con il punteggio di 3-1 (22-25; 25-19; 25-12; 25-13) conquistando tre punti preziosissimi per la seconda fase, alla quale le rossoblù sono state ammesse in qualità di teste di serie numero 2, posizione in base alla quale potrà giocare in casa la partita secca dei quarti di finale contro la testa di serie numero 7. Tornando alla partita, giocata alla palestra “Leonardo Da Vinci” di Fermo, il primo set è stato senz’altro quello più incerto, con le padrone di casa che cercavano di imporre il proprio ritmo, mentre le rossoblù non trovavano la giusta misura al servizio e in qualche giocata d’attacco. Fermo vinceva il parziale e si presentava con il morale a mille al secondo gioco, dove però trovavano una squadra ospite maggiormente registrata, con le combinazioni muro-difesa che funzionavano decisamente meglio e che permettevano quindi attacchi più incisivi e ficcanti. Il set andava appannaggio della squadra ospite. Nel terzo e nel quarto set, infine, la battuta veniva registrata al meglio e grazie a un servizio molto fruttifero le rossoblù (che giocano questo campionato con diverse atlete di età sensibilmente inferiore al limite dei sedici anni) incanalavano la partita nei binari desiderati, aggiudicandosi l’incontro. Questa la formazione della Vpm – Axore: Di Clemente, Falleroni, Fontana, Gennari (L), Mastrilli, Scagnoli, Tawiah, Torresi. All.: Capriotti-Paoletti. Ora non resta che attendere le comunicazioni del comitato territoriale della Fipav in merito alla seconda fase, che prevede i quarti di finale a gara unica sul campo della squadra meglio posizionata nella classifica delle teste di serie, poi una semifinale con gare di andata e ritorno (con sorteggio per indicare quale squadra disputerà la prima partita in casa) e una finale secca in campo neutro. Ottimi riscontri sono giunti anche dall’altra formazione Under 16, griffata Primo Piatto – Bees, che ha partecipato alla prima fase. Le giovanissime ragazze (tutte tra i dodici e i tredici anni) hanno conquistato il loro primo set in questo campionato al termine della partita contro la Dienpi Athena Blu. Una grandissima soddisfazione per le giocatrici allenate da Luigina Di Ventura e che fanno parte del progetto Bees, realizzato tra Volley Angels Project, Angels Lab e Scuola di Pallavolo Fermana. Questa la formazione della Primo Piatto – Bees: Angeloni, Argentieri, Bambozzi, Bellabarba, Cappelletti, Franca, Lucci Trevisani, Marrollo, Pasqualini, Pistonesi, Ricci, Talamonti. All.: Di Ventura.

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. Giovanile> Volley Angels: È iniziato il campionato U14F nel territorio Ascoli Piceno-Fermo
  2. Giovanile> Volley Angels: la pallavolo torna in campo
  3. Proseguono i campionati giovanili di Volley Angels Project e Angels Lab
  4. Giovanile> Volley Angels Project, prosegue il cammino dell’U13-14
  5. Giovanile> Volley Angels Project: Prosegue a ritmo serrato il lavoro

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002