Giovanile> Alessandro Paparoni: “Allenare i Lubini mi permette di rivivere il mio cammino!”.

Flash sui team dell’Academy

Un percorso glorioso da atleta con la maglia della Cucine Lube, un buon feeling con le nuove leve e un prezioso contributo da tecnico all’Academy Volley Lube. Alessandro Paparoni è un punto di riferimento per i giovani talenti che sognano la Serie A, rappresenta il fuoriclasse che è riuscito a sfondare partendo dal vivaio fino a vincere molti titoli prestigiosi in Italia e all’estero, con la Lube e in Nazionale, chiudendo persino una Final Four di Champions League da MVP.

Valido collaboratore nello staff di Gianni Rosichini per favorire l’ascesa degli emergenti U19 e U17 in questa stagione 2021/22, l’ex libero della Lube è la persona ideale per fotografare la situazione dei baby talenti biancorossi:

“Le nostre squadre principali sono partite in sordina per poi aumentare l’affiatamento e alzare il livello – spiega Paparoni -. Non bisogna stupirsi perché è questo il lavoro da fare sui giovani, soprattutto quando si affrontano anche campionati di C e D con avversari più grandi ed esperti. Non sono poi così vecchio, ma ai miei tempi era più semplice rimanere concentrati sulla pallavolo, adesso ci sono più distrazioni e altrettante alternative rispetto al volley. Parlando di Lube, i risultati sportivi hanno accresciuto l’appeal del Club, sta a noi far capire ai ragazzi che l’aurea vincente della società va presa come uno stimolo per migliorarsi. Chi veste i nostri colori deve meritarli ogni giorno. Allenare i giovani mi dà la possibilità di rivivere il mio percorso, ma anche di rivedere i miei pregi e difetti in alcuni dei ragazzi. Il fatto che io ci sia già passato è un vantaggio sia per me che per loro. Mi trovo molto bene nello staff di Rosichini e penso che i frutti del lavoro tecnico si vedano nell’atteggiamento e nei risultati delle squadre. Il più grande dispiacere è legato ai contrattempi negli ultimi anni per via del Covid. Gli allenamenti a singhiozzo e i blocchi dei tornei hanno fatto perdere delle buone chance ai giovani. Questa è una considerazione che vale per tutti i Club. Spero che sempre più ragazzi si avvicinino ala pallavolo e vengano a conoscere la ‘nostra famiglia’. Poter vedere da vicino i campioni biancorossi e accostarsi al volley in giovane età, senza pressioni ma con un approccio ludico, è un bel modo di iniziare”.

Flash sulle squadre dell’Academy Volley Lube

In Serie C, dopo la vittoria finale del Girone A, la Coal Cucine Lube Civitanova ha iniziato il Girone C con una vittoria interna per 3-0 sulla Happy Car RSV e tornerà in campo domani, sabato 2 aprile (ore 18) ad Ascoli con la Travaglini Pallavolo. In Serie D la Coal Cucine Lube Civitanova ha centrato i Play Off con il secondo posto in classifica dopo la vittoria per 3-1 su Grottazzolina e domani, sabato 2 aprile, giocherà a Belvedere Ostrense (ore 21) contro la Moplan Arredamenti per la 7ª di ritorno. Nelle Semifinali del torneo U19 la Cucine Lube A si è sbarazzata con un doppio 3-0 della Paoloni Macerata, mentre la Lube B ha piegato con due 3-1 la Videx Santoni. Nel torneo U17 la Lube A si è imposta a Macerata contro l’Associati Fisiomed nell’andata della Semifinale e lunedì 4 aprile (ore 20.30) cercherà di completare l’opera all’Eurosuole Forum. Nel torneo U15 Lube A mattatrice indiscussa della stagione regolare, Lube C terza, Lube B quarta. Nel torneo U13 la Lube A è saldamente in testa e domenica 3 aprile (ore 10) farà visita alla Banca Macerata, mentre la Lube B è ancora a secco e domenica, alla stessa ora, ospiterà la Videx Santoni nella palestra Da Vinci. Nei Gironi del torneo U13 3 vs 3 i risultati migliori sono di Lube A e Lube B, che hanno chiuso al primo e al secondo posto il Gruppo A.

UFFICIO STAMPA A.S. Volley Lube
ufficiostampa@lubevolley.it

Articoli correlati:

  1. Giovanile> Buon esordio dei lubini nel torneo Under 19.
  2. Giovanile> Cinque lubini allo stage del Club Italia allargato nella capitale
  3. Zamponi diviso tra i “lubini”, la guida della Nazionale sordi e il 12° Master Volley Camp.
  4. Giovanile> Lube, Coach Belardinelli: “Posso dire di allenare campioni-secchioni”
  5. Giovanile> Cv Volley-Rim: collaborare permette di raggiungere risultati migliori

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002