Superlega> Raffaelli: “Speriamo di recuperare tutti ed essere al completo

CISTERNA DI LATINA – Tutto pronto per gara 2 quarti di Finale Scudetto del campionato di SuperLega Credem Banca. In campo domenica 3 aprile dalle 18 al Palasport di Cisterna arriva la Sir Safety Conad Perugia, in vantaggio 1-0 dopo la vittoria di domenica scorsa in un quarto di finale al meglio delle tre partite. Un incontro che si annuncia tiratissimo su ogni punto giocato per l’importante posta in palio. In caso di vittoria dei pontini, si tornerà in Umbria per eventuale gara 3 al Pala Barton. Una stagione particolare per la Top Volley Cisterna, che anche in questa fase di finale scudetto ha dovuto fare i conti con la sfortuna. Pesano le assenze per Covid di Cavaccini e Dirlic, i quali, si spera, potrebbero essere recuperati per l’incontro di domani.

Giacomo Raffaelli (Top Volley Cisterna): “Stiamo dando una buona impressione, anche per come eravamo rimaneggiati, un bel modo per continuare questa bella stagione. Abbiamo dimostrato di essere squadra e ce la siamo gioca alla pari con Perugia, non ci sono passati sopra come se dall’altra parte del campo non ci fosse stato nessuno, c’eravamo e ci siamo fatti sentire. Per quanto riguarda gara 2 vogliamo sicuramente ripetere la prestazione, perché lo dobbiamo a noi e ai tifosi. Giochiamo in casa e speriamo di vedere un palazzetto pieno, come lo era con Trento abbiamo voglia di regalarci e regalare qualche gioia a Cisterna. Si può fare, ci crediamo, serve un pizzico di fortuna in più, quella che ci è mancata nel quarto set al Pala Barton. Speriamo di recuperare tutti ed essere al completo con Cavaccini e Dirlic così anche loro possono godersi questo momento”.

Dragan Travica (Sir Safety Conad Perugia): “Dovremo essere bravi a chiudere momentaneamente il capitolo Champions e concentrarci sui playoff scudetto. Mercoledì sera abbiamo speso un sacco di energie fisiche e nervose, ora dobbiamo recuperare e focalizzarci sulla partita di Cisterna che sarà difficile perché è una gara di playoff, loro sono forti e giochiamo in trasferta. Vogliamo trovare il modo migliore per reagire alla sconfitta di mercoledì ed il modo migliore significa giocare al massimo delle nostre potenzialità e cercare di vincere”.

CURIOSITA’

I precedenti tra le due squadre sono 21 con 1 successo della formazione pontina e 20 per gli umbri. Nessun ex tra le due squadre in campo.

Arbitri dell’incontro Frapiccini Bruno e Luciani Ubaldo. La partita tra Top Volley Cisterna e Sir Safety Conad Perugia verrà trasmessa in diretta sulla piattaforma Volleyballworld.tv a partire dalle ore 18.

PRECEDENTI: 21 (1 successo Top Volley Cisterna, 20 successi Sir Safety Conad Perugia)

A CACCIA DI RECORD:

In carriera Regular Season: Mengozzi Stefano – 9 muri vincenti a 600 (Sir Safety Conad Perugia); Olen Plotnytskyi – 5 punti a 1100 (Sir Safety Conad Perugia); Roberto Russo – 9 punti a 900 (Sir Safety Conad Perugia); Dragan Travica – 4 attacchi vincenti a 300 – 7 battute vincenti a 200 (Sir Safety Conad Perugia); Kamil Rychlicki – 3 punti a 1400 – 8 battute vincenti a 100 – 6 muri vincenti a 100 (Sir Safety Conad Perugia); Wilfredo Leon – 5 ricezioni a 500 (Sir Safety Conad Perugia).

In carriera tutte le competizioni: Aidan Zingel – 14 punti a 2000 – 4 battute vincenti a 100 (Top Volley Cisterna); Stephen Maar – 14 punti a 1700 (Top Volley Cisterna); Matthew Anderson 11 punti a 1400 (Sir Safety Conad Perugia); Sebastian Solè – 9 attacchi vincenti a 1500 (Sir Safety Conad Perugia).

I tickets sono a disposizione su vivaticket.com e presso la biglietteria del palazzetto.

ORARI BIGLIETTERIA

Domenica 3 aprile dalle 10 a inizio gara.

SETTORI

Tribuna Gold: € 15, ridotto € 10 (fino a 14 anni)

Tribuna Silver: € 10,00 ridotto € 5 (fino a 14 anni).

Per i playoff non valgono tessere e abbonamenti.

La capienza torna al 100%

Dal 1° aprile cambia la norma sulla capienza massima consentita in stadi e palazzetti al chiuso. Se fino al 31 marzo la capienza negli stadi era del 75% e del 60% nei palazzetti dello sport al chiuso, a partire dal 1° aprile e fino al 30 aprile 2022 la capienza massima consentita torna finalmente ad essere del 100% sia negli stadi sia nelle strutture sportive al chiuso.

In base a quanto disposto dall’art. 6 del decreto-legge 24 marzo 2022, n. 24 per l’accesso del pubblico agli eventi e alle competizioni sportive è richiesto:

il possesso di una delle Certificazioni Verdi COVID-19 da vaccinazione o guarigione (cd. green pass rafforzato) per gli eventi e competizioni sportivi che si svolgono al chiuso.

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. Superlega> Cisterna, Kovac: «Contento di essere qui. Non siamo al 100% ma avremo comunque qualcosa da dire»
  2. SuperLega Credem Banca: I numeri di Gara 1 dei Quarti di Finale
  3. Superlega> Top Volley esame Perugia per la prima di campionato
  4. Quarti di Finale Play Off SuperLega Credem Banca: I numeri di Gara 3
  5. Superlega> Un moschettiere alla corte di Soli. Firmato Giacomo Raffaelli

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002