Millenium: Nota ufficiale sui fatti avvenuti a Maclodio

Volley Millenium Brescia esprime la propria vicinanza a Marzio Tenca, padre di Emma, parte del roster della Serie A, del settore giovanile e della Serie C, aggredito da un tifoso avversario durante l’incontro di Under 18 territoriale femminile tra Volley Academy BM Carr. Eccellenza e Volley Millenium Brescia Eccellenza.
La società è in attesa che gli organi competenti prendano provvedimenti nei confronti di un atto di violenza inaudita e ingiustificata, che nulla ha a che fare con il sano confronto delle partite di pallavolo. Volley Millenium condanna da sempre ogni forma di violenza, fisica e verbale, in particolare in occasione degli incontri sportivi giovanili, che dovrebbero essere occasione di divertimento e portatori di valori positivi.

La società Promoball VBF si è dissociata immediatamente dal comportamento del proprio tifoso e ha espresso la propria vicinanza alla parte lesa.

La prognosi di Marzio, ricoverato nella serata di ieri, è di 15 giorni. A lui vanno gli auguri per un pronto rientro.

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. Giovanile> Millenium: U14 vittorie d’eccellenza. Tira: “Nel minivolley l’entusiasmo è tutto”
  2. Giovanile> Tre atlete Millenium convocate al Territorial Day
  3. Giovanili> U14 Millenium, un girone Eccellenza da cardiopalma
  4. Esordi e vittorie nel primo weekend di campionato per il settore giovanile Millenium
  5. Giovanile> Millenium, 6 appuntamenti in programma per il weekend

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002